EV DrivingForTwoNotizie autoSmart

Smart #2, torna l’erede della ForTwo

La carriera della Smart ForTwo non è finita. Geely, insieme a Mercedes, sta valutando il progetto di un nuovo modello elettrico compatto, due posti secchi da città.

La mitica Smart ForTwo, l’auto che ha rivoluzionato la mobilità urbana, è uscita di produzione terminando la sua carriera dopo 25 anni di commercializzazione. La produzione della terza generazione, infatti, è terminata il 28 marzo nella ex fabbrica Mercedes di Hambach, ora di proprietà di Ineos Automotive. L’eredità è stata raccolta dai SUV elettrici #1 e #3, entrambi prodotti in Cina, ma che per dimensioni e prezzo sono modelli completamente diversi.

Smart #2 la futura ForTwo

Ora i cinesi di Geely, che ne ne detengono la proprietà al 50% con Mercedes, sono pronti a tornare ad un modello più simile alla Smart ForTwo, chiamato #2. Il progetto è ancora in fase di valutazione, ma si prevede che il nuovo modello sarà molto compatto, mantenendo le dimensioni della serie precedente a due posti tra 2,7 e 2,8 metri.

smart EQ fortwo edition bluedawn in ricarica
smart EQ fortwo

Durante i suoi anni migliori, le versioni a combustione hanno raggiunto una produzione annuale di 140.000 unità, con un forte mercato soprattutto nell’Europa meridionale e un record di vendite nella città di Roma.

Anteprima, come sarà la nuova Smart

La Smart #2, date le sue dimensioni, richiederà un telaio dedicato poiché non potrà essere costruita sulla piattaforma Sea già utilizzata dalle sorelle #1 e #3. Il gruppo Geely sta considerando un telaio ad hoc, chiamato Eca (Electric Compact Architecture), e sta esplorando possibili partnership per questo progetto. Il processo di valutazione dell’Eca riguarderà la sua sostenibilità economica, sia con che senza partner industriali.

nuova Smart
La nuova Smart #2 avrà dimensioni simili a quelle della vecchia ForTwo

Anche se i nomi dei potenziali partner sono riservati, ci sono voci di colloqui con Renault, Ineos (che ora costruisce il Grenadier nella fabbrica dove sono state prodotte le prime ForTwo) e vari produttori cinesi.

Quando arriva, prezzo

Se il progetto sarà effettivamente realizzato, la nuova Smart potrebbe arrivare sul mercato nel 2026 con un prezzo di partenza compreso tra 25.000 e 30.000 euro. Attualmente, in Europa, le uniche auto con soli due posti sono la Citroen Ami e le sue “cugine” Fiat Topolino e Opel Rocks, o le microcar come la Microlino (classificate come quadricicli).

Leggi anche:

→ Tutte le news sul marchio Smart

→ Prova, test su strada nuova Smart #1

Smart #3 caratteristiche e prezzi

→ Cosa ne pensi? Fai un salto sulla discussioni sul FORUM!






ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto