GUIDE CONSIGLINotizie auto

Sesso in auto, cosa si rischia a fare l’amore nell’abitacolo e consigli pratici

Fare l’amore in auto può essere reato. Con l'atto sessuale in luogo pubblico si rischia una multa dai 5mila ai 30mila euro. Nei casi più gravi in presenza di minori è previsto anche l’arresto. Consigli pratici anche sul comportamento da adottare per essere in regola con la legge.

Fare l’amore in auto, ovvero appartarsi per fare sesso in un luogo sicuro e senza lasciare tracce! Ma appartarsi con la propria compagna o amante rinchiusi dentro un’auto sul suolo pubblico potrebbe costarci caro in alcune situazioni. Se non si può contare su un comodo letto l’alternativa può essere quella di reclinare i sedili dell’auto sperando che siano comodi!
Attenzione perché se ci si apparta in un luogo isolato anche se in totale oscurità ma su un’area di sosta pubblica bisogna rispettare alcune regole che illustriamo in questa guida.

Fare sesso in auto, cosa si rischia?

Fare l’amore in auto un tempo era un vero e proprio reato penale: infatti quando due amanti venivano colti sul fatto erano accusati di atti osceni in luogo pubblico. Ora il reato è decisamente minore e si rischia solo una multa, anche se salata che va da un minimo di 5mila euro a un massimo di 30mila euro, a seconda della gravità del caso (ossia dell’esposizione al pubblico).
Infatti più è isolato il posto, maggiori sono le probabilità di essere soggetti al minimo previsto dal codice.

La sanzione per sesso in auto viene combinata dal Prefetto in base al verbale che gli viene trasmesso dalla Forse dell’Ordine, che rilevano l’infrazione. La Polizia o i Carabinieri anche nei casi di intimità fra una coppia hanno sempre il potere di chiedere le generalità dei privati cittadini, a cui non ci si può sottrarre (diversamente, si commette reato).

multa per sesso in auto
La multa per sesso in auto va da un minimo di 5mila euro a un massimo di 30mila euro

In ogni caso l’eventuale esibizione di documenti o la comunicazione del nome e del cognome del soggetto non implica alcuna conseguenza né potranno essere effettuate segnalazioni. Quindi se vieni beccato con l’amante, puoi stare tranquillo!

Reclusione per aver fatto l’amore in auto?

Nei casi limiti è prevista anche la reclusione da quattro mesi a quattro anni e sei mesi, ad esempio se si fa sesso in luoghi abitualmente frequentati da minori che possano vedere con i loro stessi occhi l’atto sessuale. Se le Forze dell’Ordine ritengono che il fatto avviene per colpa, si applica anche una multa aggiuntiva da 51 a 309 euro.

Fare l’amore in auto, come farlo legalmente, consigli!

L’atto di fare l’amore in auto è regolamentato dagli articoli 527 e al 726 del codice penale e non sempre è reato. La legge infatti in un solo caso permette di fare sesso in auto ma bisogna rispettare alcune regole, anzi una regola molto semplice, ovvero quella di avere i finestrini oscurati o direttamente o indirettamente.
Quindi se vuoi fare sesso in auto, il consiglio i consigli sono 2: il primo, scegliere un luogo appartato e tranquillo, mentre il secondo è quello di oscurare i finestrini, utilizzando giornali o vestiti nel caso si abbia qualche dubbio sull’arrivo possibile di qualche persona. L’importante è che non si veda assolutamente nulla di cosa stia accadendo all’interno dell’abitacolo.

Fare l'amore in auto, si rischia la reclusione per aver fatto l'amore in auto
Fare l’amore in auto può costare la reclusione per un massimo di 4 anni (vetri oscurati)

Durante l’atto sessuale bisogna fare attenzione anche a non aprire gli sportelli perché ogni cosa che filtra all’esterno può attirare l’attenzione di qualche passante che turbato potrebbe chiamare le Forze dell’Ordine.

Fare l'amore in auto consigli e regole per non rischiare
Si può fare l’amore in auto ma bisogna rispettare alcune regole e consigli

Riguardo alla scelta del luogo è importante che sia appartato ma non troppo isolato, perché potrebbero arrivare malintenzionati come ladri, stupratori e guardoni.

Oggetti da tenere in auto per fare l’amore, il kit dell’amore per auto

Per fare l’amore in auto in maniera sicura e legale come abbiamo visto gli amanti devono portare con sé un vero e proprio “kit dell’amore“, necessario per oscurare i finestrini e per praticare sesso in maniera sicura e pulita. In questo kit inoltre non possono mancare profilattici, gel igienizzante e salviettine per non sporcare la tappezzeria.

In caso di macchie sui sedili vi rimandiamo alla nostra guida per la pulizia e l’igienizzazione dell’abitacolo dell’auto con la soluzione per ripulire tutto rapidamente!

Come non sporcare e pulire i sedili dell'auto durante il rapporto sessuale
Occhio a non sporcare i sedili dell’auto durante il rapporto sessuale, ma c’è sempre un rimedio

Per i maschietti al primo appuntamento infine è consigliabile avere l’auto pulita, soprattutto dentro perché fare l’amore in un ambiente pulito e confortevole è molto più piacevole per la donna. Se poi l’abitacolo è anche profumato sicuramente il colpo è assicurato!

Ultimo consiglio, ricordarsi di lasciare la marcia ingranata e tirare il freno a mano, anche se queste leve potrebbe risultare fastidiose. Problemi non ci sono con le auto più moderne che hanno il freno a mano elettrico e su alcune auto elettriche dove non c’è neanche la leva del cambio.

Bisogna anche rispettare l’ambiente e le persone che lo vivono: evita di gettare fazzoletti e tutto il resto nel luogo dove si è consumato il rapporto sessuale.

Potrebbero interessarti (anzi te lo consiglio!)

👉 Le notizie in cui abbiamo parlato di MULTE

👉 Prodotti consigliati per la pulizia dell’abitacolo

👉 Consigliato, pulitore per interni auto sedili in tessuto e alcantara
👉 Consigliato disinfettante superfici interne abitacolo auto

👉 Come togliere le macchie sui sedili

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM!

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto