Notizie auto

Salone del Camper 2020, novità sul turismo en plein air

Il Salone del Camper 2020 è in corso alla Fiera di Parma fino al 20 settembre. Boom del settore dopo l’”Estate del camper”

L’undicesima edizione del Salone del Camper 2020 si svolge alla Fiera di Parma dal 12 al 20 settembre. Circa 200 gli espositori provenienti da tutto il mondo per rappresentare tutti i marchi del camperismo internazionale

Il Salone arriva a conclusione di una stagione particolarmente felice per il settore, che già da qualche anno registra un aumento esponenziale degli acquisti e noleggi di motorhome, soprattutto van o furgonati, più adatti al pubblico giovane. 

Il camper piace sempre più ai giovani

A trainare il mercato sembrerebbero, infatti, i ragazzi che non hanno particolari esigenze di spazio e magari dispongono di minori risorse economiche. Non a caso Volkswagen ha appena introdotto sul mercato il restyling completo del suo mini camper compatto, il piccolo Caddy California (ma non è in fiera).

I risultati dell’estate 2020, però, sono andati ogni oltre più rosea aspettativa. Secondo l’APC, Associazione Produttori Caravan e Camper, oltre un milione di camperisti italiani si è messo in viaggio, confermando il veicolo ricreazionale come il mezzo più sicuro e ideale per la ripartenza.

Fiat Professional Ducato My2020 al Salone del Camper 2020 di Parma
Fiat Professional ha appena lanciato il Ducato My2020 con motori Multijet 2 Euro 6D e cambio automatico a 9 marce. C’è anche a metano “Natural Power” e completamente elettrico

Il mercato “dopo il lockdown” a maggio, pur partendo in ritardo, ha eguagliato le immatricolazioni del maggio 2019, a giugno +50%, a luglio +114% e ad agosto +104%. Nei primi 8 mesi del 2020 le vendite sono aumentate del 3% e praticamente in un solo mese sono state recuperate tutte le perdite registrate durante lo stop di marzo/aprile.

I marchi presenti al Salone del Camper 2020

Tra gli stand, quindi: Adria, Airstream, Arca, Autostar, Benimar, Blucamp, Carthago, Challenger, Chausson, CI, Dreamer, Elnagh, Euramobil, FCA, Ford, Font Vendome, Giottiline, Itineo, Knaus Tabbert, Malibu, McLouis, Mobilvetta, Rapido, Rimor, Roller Team, Sun Living, Vantourer, Westfalia e XGo.

Per quanto riguarda l’accessoristica e la componentistica: Fiamma, Euro Accessoires, Edi.car, Moscatelli, Gruppo Sigel, Prokuch, Teleco, Membrapol, Garmin e altri.

Novità al Salone del camper di Parma

Elnagh, Gruppo Trigano, festeggia al Salone del Camper 2020 i suoi 70 anni con una serie celebrativa dedicata alle gamme di motorhome Magnum e semintegrali con basculante T-Loft. Quattro i modelli inediti con il tag “70 Anniversary Edition”.

Zona notte del motorhome Magnum di Elnagh "70 Anniversary Edition".
Zona notte del motorhome Magnum di Elnagh “70 Anniversary Edition”

Giottiline, invece, presenta a Parma la nuova gamma di van e il nuovo compatto 330 della gamma Siena. Nello stand Carthago gli ultimi nati delle serie Chic C-Line, Chic E-Line, Chic SPlus, C-Tourer, C-Compactline e i nuovi modelli della linea Malibu. Da Blucamp i nuovi 4 profilati della serie Ocean e i nuovi furgonati Laser 600 e Laser 600 Max

Nello stand FCA immancabile il Ducato, la base camper più scelta e premiata di sempre, oggi rinnovata con il MY2020Ford mostra il Transit Custom Nugget, il camper realizzato in collaborazione con Westfalia.

Percorsi e mete in camper e bike al salone

Nella sezione “Percorsi e mete” del Salone del Camper 2020 ci sono i nuovi itinerari consigliati per chi ama la vacanza all’aria aperta. Quest’anno, riflettori puntati sull’Emilia Romagna e sul binomio camper/ mountain bike. Il “Dante Tour” va da Faenza a Ravenna alla scoperta dei territori dove vissero alcuni dei protagonisti della “Divina Commedia”. 

Con la e-bike, invece, un percorso di 10 giorni e 9 notti alla scoperta del delta del Po: Comacchio, Ravenna e Cervia, “in una sorta di incontro spettacolare tra cielo e mare con visioni paradisiache come i fenicotteri rosa in riva al fiume”.

Biglietti online, costo e come comprarli

L’edizione 2020 del Salone del Camper va in scena nel pieno rispetto delle misure anti Covid, i biglietti si possono acquistare online (i minori di 12 anni non pagano) prenotando anche il parcheggio. 

Motorhome Carthago Chic C Line
Carthago Chic C Line

Nei giorni festivi il ticket costa 8 euro al giorno, il parcheggio auto 7 euro e il parcheggio camper 8 euro. Per quanto riguarda il weekend 18-19 settembre, si può acquistare il biglietto per i due giorni a 18 euro, solo il sabato o solo la domenica costano 10 euro.

Il servizio di ristorazione funziona come take away – delivery su prenotazione (dalle 8.00 alle 13.00), si chiama Mangia in Fiera. Il punto di ritiro è nella tenda pizzeria tra il padiglione 3 e il padiglione 5.

Per saperne di più leggi anche,

👉 Ultime notizie sui camper e la vita da camperisti

👉 Caddy California, arriva il mini camper di Volkswagen! Come è fatto

👉 Fiat Ducato caratteristiche, veicolo commerciale e camper

👉 Camper Ford, anteprima Transit Custom Nugget

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.

👉 Sei un camperista? Fai un salto sul nostro FORUM e scambia info con gli altri appassionati

Tags

Anna Francesca Mannai

Blogger, Editor, PR e Digital PR specializzata in Logistica e Trasporto (www.lalogistica.blog). Ha collaborato negli anni con quasi tutte le principali testate di settore, raccontando il mondo dei motori da lavoro, industriali e commerciali: camion, furgoni, rimorchi, macchine cantiere, ma non è mancata qualche incursione anche nell'universo Automotive, Moto e 4x4. Non solo tecnica ma anche attualità, personaggi, eventi, storie e curiosità. Appassionata di Enogastronomia, dal 2015 cura il progetto "Brigata", l'unico blog italiano su Ristorazione e Food&Beverage, visti dal punto di vista della Sala. Oltre il web, Brigata collabora con molti stakeholders nella promozione delle eccellenze made in Italy: professionalità, prodotti, eventi, locali e aziende.
Back to top button
Close