FotogalleryMazdaNotizie autoVideo

Rosso Mazda, la storia del colore auto emozionale

Mazda celebra il rosso che è il colore delle emozioni. Questa tonalità ha caratterizzato la storia delle auto Mazda, dalla R360 Coupé alla MX-30 elettrica che sfoggia la bellissima tinta Soul Red Cristal.

Il colore rosso Mazda non passa inosservato. Questo tipo di cromatura dal punto di vista scientifico, potrebbe non essere altro che la luce con una lunghezza d’onda di 600-780 nm riflessa da una superficie. Ma praticamente da quando l’umanità ha avuto inizio, il rosso ha catturato l’immaginazione degli uomini come nessun altro colore. Quando i nostri antenati preistorici mescolarono per la prima volta la pietra ocra macinata con acqua per ottenere una pasta rossastra, nacque uno dei primi colori creati dall’uomo.

Da allora, il rosso ha assunto molti significati attraverso le culture, dall’amore ardente e la rabbia furiosa, al potere reale, la prosperità e la felicità. Il tema comune? In tutto il mondo e nei secoli, il rosso è associato a potenti emozioni.

Rosso colore auto sportive

Non c’è da stupirsi, quindi, che nel mondo automobilistico il colore rosso si sia storicamente prestato al segmento delle auto sportive. Le auto rosse sono viste come più veloci e sportive, i piloti audaci e non convenzionali.

Al contrario, nel segmento più sobrio delle auto di medie dimensioni e dei SUV, l’audacia dell’emozione espressa da un’auto rossa rappresenta più che altro un’eccezione: prevalgono i colori neutri come il bianco, il nero e il grigio.

Colore Soul Red Crystal Mazda MX-5
Mazda MX-5, il bellissimo colore Soul Re Cristal esalta le sue forme da spider

Nel 2020, solo il 6,7% di tutte le auto di nuova immatricolazione sono state rosse. Non così in Mazda: qui, quel numero è del 27,2%, più elevato di qualsiasi altro marchio automobilistico.  

Rosso Mazda, la storia

Quando Mazda fece la sua prima incursione nel segmento delle autovetture con la Mazda R360 Coupé, il “Rosso Mazda” era già una delle opzioni disponibili per i clienti. Nel corso degli anni, il rosso si è gradualmente affermato come il colore di spicco per il produttore giapponese.

Mazda R360 Coupé del 1960
Mazda R360 Coupé del 1960

Negli anni, molte sono state le iterazioni dell’iconico colore: dall’arancione “Sunrise Red” della RX-7 al profondo “Burgundy Ice Metallic” delle popolari serie 323 e 626 fino all’audace e luminoso “Classic Red” introdotto con la leggendaria Mazda MX-5. Nel complesso, oltre 100 sfumature di rosso hanno contribuito a esprimere la determinazione e la passione nel cuore di Mazda e di tutte le sue auto.

Un nuovo capitolo di rosso è stato iniziato con l’introduzione del design Kodo nel 2012. Il linguaggio dello stile Kodo mira a catturare la bellezza del movimento in un oggetto immobile attraverso forme fluide e dinamiche. Il team di progettazione ha eliminato tutte le linee di carattere dal profilo laterale dell’auto, realizzando una tela bianca per la luce su cui dipingere.

Mazda 323 rossa del 1979
Mazda 323 rossa del 1979 Burgundy Ice Metallic

Quando le ombre e la luce del sole danzano sui pannelli della carrozzeria, le sue forme uniche creano motivi in continuo cambiamento che danno l’illusione del movimento, anche se l’auto è ferma.

Colore Mazda Soul Red

Per dare ancora più vita al design Kodo, i designer Mazda hanno ottenuto un nuovo colore del marchio chiamato “Soul Red”. Ma, fedele allo stile Mazda, Keiichi Okamoto e il suo team non erano ancora del tutto soddisfatti.

Insieme, sono partiti con l’ambizioso obiettivo di creare il rosso più bello del mondo, che apparisse brillante dove la luce lo colpisce e ricco e scuro nell’ombra; un rosso che trasportasse una profondità di colore da sembrare quasi traslucido.

Mazda6 SKYACTIV-D da corsa Soul Red
Mazda6 SKYACTIV-D da corsa nella tinta Soul Red

“Voglio una profonda tonalità di rosso come il rosso traslucido dei rubini o del cristallo rosso”, ha dichiarato Okamoto e la sua squadra si è messa al lavoro. Il risultato è stato presentato nel 2017 con il lancio del colore del Marchio “Soul Red Crystal”.

Colore Mazda Soul Red Crystal, caratteristiche

Per creare questa splendida e complessa tonalità di rosso, Mazda ha sviluppato un nuovo approccio radicale al processo di verniciatura. Il “Soul Red Crystal” viene applicato in un processo a tre fasi: il primo strato di vernice colorata comprende due diversi tipi di scaglie di alluminio: uno altamente riflettente, l’altro che assorbe la luce.

Colore Soul Red Crystal Mazda MX-30
Mazda MX-30 elettrica nella bellissima tinta Soul Red Crysta

La distribuzione di queste scaglie viene meticolosamente controllata per ottenere la dispersione ideale della luce e dell’oscurità su tutto il corpo dell’auto. Il secondo strato traslucido include un pigmento con un croma elevato che aggiunge profondità di colore senza impedire alla luce di colpire le scaglie di alluminio sottostanti.

Un terzo strato superiore trasparente aggiunge ulteriore lucentezza e protegge la vernice della carrozzeria dalle influenze ambientali.

Colore Mazda Soul Red Crystal
Colore Mazda Soul Red Crystal

Questo effetto straordinario è stato possibile solo concentrandosi sull’essenza stessa del rosso: non è stato aggiunto alcun pigmento arancione o blu affinché giocasse un ruolo nel creare i riflessi simili al magma e le ombre profonde e scure del colore attuale del marchio.

La tonalità è quindi in perfetta armonia con la filosofia stilistica Kodo di Mazda, che mira ad esprimere la bellezza del movimento stesso attraverso disegni semplici ma espressivi ed emozionali.

Mazda3 Soul Red Crystal VIDEO prova su strada

Foto colore rosso Mazda

Potrebbe interessarti (anzi te lo consiglio):

? 100 anni di Mazda, dal motore rotativo allo Skyactiv-X

? La storia delle livree e le vernici Mazda

? Storia e cronologia record Mazda

? Listino prezzi MAZDA ? Annunci usato MAZDA

? Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
? Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto