500EV DrivingFiatFotogalleryNotizie autoVideo

Ricarica nei supermercati, nuove colonnine Be Charge al Carrefour

I proprietari della Fiat 500 elettrica possono ricaricare l’auto nei supermercati Carrefour aderenti all’iniziativa Shop & Charge con tariffe scontate dalla colonnine Be Charge e ottenere vantaggi sulla spesa.

La Fiat Nuova 500 è protagonista del progetto Shop & Charge promosso da Fiat, Carrefour Italia e Be Charge e coordinato dalla Business Unit e-Mobility di Stellantis. Annunciato a dicembre 2020, il progetto vede oggi l’attivazione dei primi 60 punti di ricarica in Piemonte, Lombardia, Veneto e Toscana, che saranno progressivamente estesi ai 135 punti vendita Carrefour aderenti all’iniziativa.

Colonnine ricarica rapida Be Charge nei supermercati Carrefour

Nei supermercati Carrefour Piemonte, Lombardia, Veneto e Toscana aderenti all’iniziativa sono state attivate fino ad ora nuove colonnine e 60 punti di ricarica Be Charge.

La partnership con Carrefour, che dà vita al progetto “Shop & Charge”, offre ai proprietari della Nuova 500 l’opportunità di ricaricare la propria auto nel tempo di una spesa.

Colonnine ricarica rapida Be Charge nei supermercati Carrefou
Il progetto “Shop & Charge” nei supermercati Carrefour è dedicato ai proprietari della 500 elettrica

Infatti, il tempo medio dello shopping, circa 30 minuti, permette di ricaricare la batteria della Nuova 500 per una percorrenza fino a 300 km, grazie alle colonnine Fast, o fino a 50 km connettendosi alle colonnine Quick, installate da Be Charge nelle aree di parcheggio dei punti vendita Carrefour aderenti all’iniziativa.

Sconti per la ricarica della Fiat 500n elettrica al Carrefour

Inoltre chi possiede la 500 elettrica può ricaricare la propria auto con tariffe scontate, ma non solo. Avranno, infatti, a disposizione offerte dedicate nell’ambito del Programma PAYBACK, come sconti sulla spesa in Carrefour ed acceleratori di punti per poter richiedere più velocemente i premi del catalogo PAYBACK.

ricarica Fiat 500n elettrica al Carrefour
Durante il tempo della spesa è possibile ricarica la 500 elettrica dalle colonnine Be Charge

Sempre e solo per gli automobilisti della Nuova 500, la carta fedeltà e l’App PAYBACK consentiranno di ottenere sconti dedicati sul servizio “Click & Collect”, la corsia prioritaria di Carrefour per il ritiro della spesa online, e sulla consegna della spesa a domicilio.

Shop & Charge“, come funziona la nuova iniziativa dedicata alla Fiat 500 elettrica

Per il lancio della partnership, nei punti vendita Carrefour aderenti all’iniziativa è possibile trovare materiale di comunicazione dedicato all’auto. I dealer del brand Fiat che hanno aderito all’iniziativa presidieranno tali punti vendita, proponendo test drive ai clienti Carrefour.

Nei punti vendita Carrefour aderenti è possibile anche provare su strada la Fiat 500 elettrica

Foto Fiat 500e elettrica

Video come si ricarica un’auto elettrica

Come caricare un’auto elettrica VIDEO

Potrebbe interessarti, anzi te lo consiglio!

👉 Fiat 500 elettrica, gamma allestimenti e prezzi

👉 Fiat 500 elettrica, caratteristiche e autonomia

👉 Fiat 500 elettrica 3+1

👉 Listino prezzi 500 Electric

👉 Auto elettriche da comprare selezionate e provate
👉 Prezzi e caratteristiche auto elettriche
👉 Prezzi e caratteristiche auto ibride

👉 Video prove AUTO ELETTRICHE

👉 Quanto costa ricaricare l’auto elettrica
👉 Tutto sulla ricarica delle auto elettriche

Le prove di auto elettriche nuove!

👉 EV Driving tutto su auto elettriche e ibride

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM!

Commenta

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto