EV DrivingKiaNotizie auto

Ricarica auto elettriche e ibride plug-in, KiaCharge costi energia

Nasce KiaCharge, la rete di ricarica Europea per veicoli elettrici e Plug-in accessibile tramite app ed una carta. Con un account è possibile accedere a 167mila stazioni di ricarica in Europa.

Kia crea KiaCharge, il servizio di ricarica pubblico in Italia ed in Europa dedicato agli utilizzatori di auto elettriche e ibride plug-in. I proprietari di veicoli Kia BEV e PHEV hanno così accesso alla più grande rete di ricarica in Europa ed a una forma di pagamento semplificato tramite carta e app.

In collaborazione con Digital Charging Solutions (DCS), KiaCharge ha accesso a circa 167.000 punti di ricarica in tutta Europa.

App KiaCharge come funziona l’APP per ricaricare l’auto elettrica e ibrida plug-in

Iscrivendosi a KiaCharge, gli utilizzatori dei veicoli BEV e PHEV di Kia hanno accesso ai punti di ricarica di tutti i principali provider di energia presenti sul mercato tramite un’unica piattaforma. Attraverso l‘eRoaming, si possono gestire i costi di ricarica su tutta la rete europea in un’unica fattura mensile, senza la necessità di contratti aggiuntivi con altri fornitori.

KiaCharge è una piattaforma che semplifica l’operazione di ricarica in Italia ed in Europa

Attraverso KiaCharge si ha accesso alla rete DCS tramite un’unica scheda di identificazione a radiofrequenza (RFID) o un’app disponibile su Play Store o App Store dal 6 Ottobre 2020. Gli utilizzatori di KiaCharge possono quindi consultare le informazioni sui prezzi in tempo reale nei vari punti di ricarica e scegliere le stazioni che più aderiscono alle loro esigenze.

Prezzi, quanto costa la ricarica con KiaCharge

KiaCharge Easy, pensato per gli utenti che utilizzano la rete di ricarica pubblica saltuariamente, ha un costo di attivazione una tantum di 2,49 € e prevede il pagamento di 0,49 € per ogni sessione di ricarica, il prezzo dell’energia applicato è quello ufficiale del gestore del punto di ricarica.

Prezzi, quanto costa la ricarica con KiaCharge
Con KiaCharge Plus il prezzo ufficiale dell’energia è scontato del 13%

KiaCharge Plus invece prevede un canone mensile di 3,95 €, non ha costi di attivazione ne costi per ogni sessione di ricarica, il prezzo dell’energia applicato è quello ufficiale del gestore del punto di ricarica, scontato in media del 13%. Ad esempio sulla rete Enel X è possibile ricaricare in corrente alternata a 0,35 €/kWh

Ricarica auto elettriche in Italia e all’estero con KiaCharge

I servizi di ricarica KiaCharge sono disponibili in sette mercati europei tra settembre e ottobre 2020: a partire da Italia, Polonia e Spagna, seguiti da Austria, Francia, Germania e Svizzera.

Vano di ricarica sul frontale della Kia e-Niro elettrica
Vano di ricarica sul frontale della Kia e-Niro elettrica

Il servizio è attivo nel Regno Unito nel quarto trimestre del 2020. Kia prevede di estendere il programma a clienti in più Paesi nel prossimo futuro.

Potrebbero interessarti (anzi te lo consiglio!):

👉 Quanto costa ricaricare un’auto elettrica

👉 Visita EV Driving, tutto su auto elettriche e ibride

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

Commenta

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto