EV DrivingNotizie auto

Ricarica auto elettrica alle stelle, costa più del diesel e benzina

Il costo della ricarica di un'auto elettrica è aumentato del 161% a causa del maggior prezzo dell’energia elettrica. Si è annullato il vantaggio economico del rifornimento dei veicoli a batteria nei confronti di quelli tradizionali con motore diesel e benzina

Il caro energia si fa sentire anche nella ricarica dell’auto elettrica, con i costi che rispetto al 2021 sono aumentati del 161%. A causa della crisi si è annullato il vantaggio economico che i veicoli a batteria avevano rispetto alle vetture termiche a benzina e diesel.

Costo ricarica auto elettrica, aumenti e costi alle stelle

Per quantificare l’aumento del costo della ricarica per le auto elettriche sono stati presi in esame 3 modelli di auto nelle versioni elettriche, diesel e benzina, tenendo in considerazione i consumi dichiarati dalle case automobilistiche (sulla base del ciclo misto WLTP) e i prezzi di energia e carburante.

Volvo C40 Recharge elettrica in ricarica
Rispetto al 2021 la ricarica elettrica è aumentata del 161%, a causa dei maggiori costi di energia

Per l’energia elettrica è stato considerato il costo di una ricarica casalinga, usando come valore di riferimento i prezzi in vigore nel mercato tutelato ad ottobre 2021 ed ottobre 2022, mentre per benzina e diesel sono stati utilizzati i valori medi del prezzo alla colonnina rilevati a settembre 2021 e nell’ultima settimana di settembre 2022.

Il prezzo dell’energia elettrica è considerato alla data di ottobre 2021 (0,205 €/kWh) e ottobre 2022 (0,535 €/kWh); quelli di benzina e diesel a settembre 2021 (benzina 1,731 €/l, diesel 1,590 €/l) e settembre 2022 (benzina 1,633 €/l, diesel 1,738 €/l).

Confronto costo ricarica auto elettrica vs benzina e diesel

La prima analisi ha riguardato un’auto utilitaria, segmento B, con potenza 100-136 CV. Il motore diesel percorre 24,4 Km/l, quello a benzina di 19,6 Km/l, mentre l’elettrica registra una percorrenza media di 6,3 Km/kWh. Considerando un tragitto di 1.000 km il motore a diesel risulta essere, dal punto di vista del risparmio, quello più economico: sono sufficienti 71 euro, mentre con auto a benzina ne occorrono 83. All’ultimo posto si posiziona l’auto elettrica con cui per percorrere i chilometri indicati si spendono 85€ di corrente.

MODELLO MOTORE CONSUMO (WLTP) COSTO 2021 COSTO 2022 DIFF %
Utilitaria (136 CV) Elettrico 6,3 Km/kWh 33 € 85 € 161%
Utilitaria (100 CV) Benzina 19,6 Km/l 88 € 83 € -6%
Utilitaria (100 CV) Diesel 24,4 Km/l 65 € 71 € 9%
Costo rifornimento auto elettrica, benzina o diesel un’auto utilitaria, segmento B, con potenze 100-136 CV

La seconda simulazione ha preso in esame un’auto berlina, segmento C, con potenze 130-150 CV, nelle versioni diesel (22,5 Km/l), benzina (18,7 Km/l) ed elettrica (6,6 Km/kWh).

Anche in questo caso il veicolo più risparmioso è quello con motore diesel; per percorrere 1.000 km si spendono 77€, mentre con l’auto elettrica occorrono 80 euro. Il più costoso in questo caso è il modello a benzina per il quale sono necessari 88€ di carburante.

MODELLO MOTORE CONSUMO (WLTP) SPESA 2021 SPESA 2022 DIFF %
Berlina (150 CV) Elettrico 6,6 Km/kWh 31 € 80 € 161%
Berlina (130 CV) Benzina 18,7 Km/l 93 € 88 € -6%
Berlina (150 CV) Diesel 22,5 Km/l 71 € 77 € 9%
Costo rifornimento berlina segmento C elettrica, benzina o diesel un’auto berlina, segmento C, con potenze 130-150 CV

La terza simulazione è l’unica dove il modello elettrico risulta essere ancora oggi il più conveniente in termini di rifornimento. Per la simulazione è stata presa in considerazione un’auto berlina, segmento D, potenze di 249-286 CV, nelle versioni benzina Mild-Hybrid (13,2 Km/l), diesel Mild-Hybrid (16,1 Km/l) ed elettrica (5,4 Km/kWh).

Considerando una percorrenza di 1.000 km in questo caso l’auto elettrica, come detto, risulta essere la più economica: occorrono solo 99 euro di energia elettrica, mentre per quella diesel servono 108 euro di carburante e per quella a benzina addirittura 124 euro.

MODELLO MOTORE CONSUMO (WLTP) SPESA 2021 SPESA 2022 DIFF %
Segmento D (286 CV) Elettrico 5,4 Km/kWh 38 € 99 € 161%
Segmento D (258 CV) Benzina MHEV 13,2 Km/l 132 € 124 € -6%
Segmento D (249 CV) Diesel MHEV 16,1 Km/l 99 € 108 € 9%
Costo rifornimento berlina segmento D elettrica, benzina o diesel con potenze medie di 249-286 CV,

Da questi dati a confronto emerge che lo scorso anno l’auto elettrica era nettamente la più economica con una spesa che, a seconda del modello, era inferiore tra il 50% e il 70% rispetto alle versioni a benzina e diesel di pari potenza.

Oggi la situazione è completamente mutata per via dei costi dell’energia elettrica saliti alle stelle: fare rifornimento, in questo momento, con l’auto elettrica è più costoso rispetto ad un pieno di un’auto a benzina o diesel.

Ma le previsioni sono quelle di un ribasso del costo dell’energia elettrica e in futuro ci sarà un momento in cui il vantaggio del rifornimento di un’auto elettrica tornerà ad essere competitivo.

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 Auto elettriche da comprare selezionate e provate
👉 Prezzi e caratteristiche auto elettriche
👉 Prezzi e caratteristiche auto ibride

👉 Video prove AUTO ELETTRICHE

👉 Tempo di RICARICA auto elettrica in AC

👉 Quanto costa ricaricare l’auto elettrica
👉 Tutto sulla ricarica delle auto elettriche
👉 Tariffe ricarica auto elettriche
👉 Retrofit elettrico

👉 Auto elettriche con più autonomia

👉 Tariffe ricarica auto elettriche
👉 CALCOLO TEMPO di RICARICA AUTO ELETTRICA

👉 Colonnine auto elettriche in autostrada
👉 ultime notizie batterie agli ioni di litio

Le prove di auto elettriche nuove!

👉 EV Driving tutto su auto elettriche e ibride

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto