Notizie autoRacingVideoWrc

Rally di Sardegna 2022, percorso, prove speciali e piloti Hyundai al via

Il WRC arriva in Sardegna sugli sterrati di Alghero. Hyundai in Italia ha conquistato quattro delle ultime sei gare e punta alla vittoria anche quest’anno con la nuova Hyundai i20 N Rally1 ibrida.

Il WRC fa tappa in Italia con il Rally Italia Sardegna 2022, quinta tappa in calendario del FIA World Rally Championship (WRC). Sugli sterrati di Alghero Hyundai sfida gli equipaggi Toyota e Ford M-Sport, con l’obiettivo di vincere e conquistare il podio.

Le prime gare hanno avuto un andamento altalenante e sulla carta gli sterrati italiani si sposano con le caratteristiche della nuova Hyundai i20 N Rally1.

Rally di Sardegna 2022 percorso

Per il 2022 il rally torna ad Alghero e inizia giovedì 2 giugno 2022 con lo shakedown, seguito in serata da una nuovissima prova speciale unica. Venerdì 3 giugno gli equipaggi affrontano due passaggi di quattro prove, inclusa la più lunga del rally, per un totale di 133,56 km di distanza.

Rally di Sardegna 2022 percorso
Il podio del Rally di Sardegna del 2021 sulla spiaggia

L’itinerario di sabato 4 giugno è di lunghezza simile, coprendo una distanza di 131,82 km in otto prove. L’evento si conclude domenica 5 giugno con quattro prove finali, inclusa la Power Stage, che prevede punti aggiuntivi per chi si piazza tra i primi cinque.

Rally di Sardegna 2022 programma e prove speciali

Il Rally Italia Sardegna prende il via giovedì con una super speciale serale: Olbia-Cabu Abbas (3,23 km). L’itinerario del venerdì prevede due passaggi ciascuno di Terranova (km 14,19), Monti di Alà e Buddosò (km 24,70), Osilo – Tergu (km 14,63) e Sedini – Castelsardo (km 13,26).

WRC Rally di Sardegna 2022
Rally di Sardegna 2022 si svolge sugli sterrati nel territorio di Alghero

La corsa di sabato segue una struttura simile, con gli equipaggi che affrontano due volte Tempio Pausania (12,03 km), Erula – Tula (15,27 km), Coiluna – Loelle (21,60 km) e Monte Lerno di Pattada (17,01 km).

WRC Rally Italia Sardegna 2022 percorso VIDEO

La gara WRC si conclude domenica con i due loop di Cala Flumini (12,55 km) e Sassari – Argentiera (7,10 km), con il secondo passaggio di quest’ultima che funge da Power Stage del rally.

Piloti Hyundai al Rally di Sardegna

Hyundai al Rally di Sardegna 2022 schiera gli equipaggi Thierry Neuville/Martijn Wydaeghe, Ott Tänak/Martin Järveoja e Dani Sordo/Cándido Carrera. Nell’ultimo Rally di Portogallo Sordo è salito sul podio per la prima volta nella stagione.

Dani Sordo e Cándido Carrera sul podio dell'ultimo Rally di Portogallo
Dani Sordo e Cándido Carrera sul podio dell’ultimo Rally di Portogallo

Hyundai guarda con ottimismo al Rally di Sardegna, avendo vinto quattro delle ultime sei gare. Sordo e Neuville hanno ottenuto due vittorie a testa, mentre la squadra ha festeggiato ben dieci podi all’evento. Tänak è salito sul gradino più alto in Sardegna anche nel 2017.

WRC Rally Italia Sardegna presentazione VIDEO

Hyundai al Rally di Sardegna è protagonista anche nel WRC2 con Teemu Suninen e Mikko Markkula a bordo della Hyundai i20 N Rally2.

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 Classifica Mondiale WRC 2022

👉 Calendario Mondiale WRC 2022

👉 Tutto sul WRC

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto