EV DrivingFotogalleryMicrocar MacchinettaNotizie autoOpelRocks-eVideo

Macchinetta elettrica Opel Rocks-e, caratteristiche, autonomia e prezzi

Nuova macchinetta elettrica Opel Rocks-e, la cugina tedesca della Citroën Ami omologata come quadriciclo e che può essere guidata a partire dai 15 anni. In Italia sul mercato arriva nel 2022.

Opel presenta oggi il primo SUM Sustainable Urban Mobility (mobilità urbana sostenibile), che riprende le caratteristiche della macchinetta elettrica Citroën Ami. Infatti come la cugina francese la nuova Opel Rocks-e è la risposta alle richieste della moderna mobilità urbana.

In Germania questo veicolo può essere guidato dagli adolescenti a partire da 15 anni con patente di categoria AM. Il prezzo d’ingresso è di 7.990 euro.

Opel Rocks-e, caratteristiche macchinetta elettrica

La nuova macchinetta elettrica Opel Rock-e è lunga 2,41 metri, larga 1,39 m (esclusi gli specchietti retrovisori esterni) e pesa solo 471 chilogrammi (compresa la batteria di trazione), dati che la classificano ufficialmente come un quadriciclo leggero. In Germania lo si può guidare a partire da 15 anni di età con patente di categoria AM.

Macchinetta elettrica Opel Rocks-e, caratteristiche, autonomia e prezzo
Nuova Opel Rocks-e macchinetta elettrica che si guida a partire da 15 anni

Opel Rocks-e batteria, autonomia e ricarica

La macchinetta elettrica Opel proprio come la Citroen Ami può contare su un’autonomia di 75 km nel ciclo WLTP, che si possono percorrere a una velocità massima di 45 km/h. I cerchi da 14 pollici e il diametro di volta pari a soli 7,20 m rendono Opel Rocks-e ideale per la città.

Opel Rocks-e macchinetta elettrica in ricarica da colonnina pubblica
La nuova macchinetta elettrica può contare su un’autonomia di 75 km

La batteria al litio da 5,5 kWh di Opel Rocks-e si ricarica completamente in circa 3,5 ore da qualsiasi presa domestica. Il cavo di ricarica da tre metri in dotazione si trova sempre a bordo del SUM e viene semplicemente estratto dalla portiera del passeggero quando è necessario. Opel offre un adattatore per ricaricare presso le colonnine pubbliche.

Opel Rocks-e caratteristiche esterni

Dal punto di vista estetico Opel Rocks-e si caratterizza dall’Opel Vizor, il nuovo volto del marchio, con fari e indicatori anteriori LED. Le portiere sui due lati sono identiche, il che ne sottolinea ulteriormente l’aspetto ‘bold and pure’.

Portiere aperte Opel Rocks-e macchinetta elettrica
La portiere del lato guidatore si apre all’indietro

La portiera lato passeggero si apre in avanti come al solito, mentre la portiera lato guidatore si apre all’indietro, nella direzione opposta. Anche i pannelli anteriori e posteriori della carrozzeria sono simili.

Nell’abitacolo i due sedili sono sfalsati, per lasciare al passeggero tanto spazio per le gambe, mentre chi guida può spostare il proprio sedile in direzione longitudinale. L’altezza è più che sufficiente, anche per persone alte più di 1,90 m.

Abitacolo Opel Rocks-e
L’abitacolo dell’Opel Rocks-e

Inoltre, nonostante le dimensioni compatte, la nuova Opel Rocks-e è dotata di un vano bagagli fino a 63 litri nel vano piedi lato passeggero e di un gancio smart per una borsa della spesa di taglia XXL.

Opel Rocks-e, dentro com’è?

Nell’abitacolo sullo schermo compaiono velocità, modalità di guida (Drive, Neutral, Reverse), stato di carica della batteria, autonomia residua e chilometraggio. Tra le pratiche soluzioni presenti spicca il porta smartphone nel tunnel centrale. Servizi come l’app “myOpel” offrono altre informazioni pratiche.

Opel Rocks E

L’atmosfera luminosa e piacevole dell’abitacolo è garantita dal tetto di vetro di serie. Opel Rocks-e è disponibile in tre diversi allestimenti: Opel Rocks-e, Opel Rocks-e “Klub” e Opel Rocks-e “TeKno”.

Opel Rocks-e prezzo, quanto costa?

I prezzi della macchinetta elettrica Opel Rocks-e partono da 7.990 euro. Rocks-e Klub e Rocks-e TeKno costano 8.790 euro ed hanno un’estetica ancora più originale. I cerchi delle due versioni montano coprimozzi “x-Style” e sulle portiere sono presenti strisce nere verticali.

Le altre caratteristiche sono la carrozzeria grigia della versione Opel Rocks-e Klub e gli skidplate anteriori e posteriori gialli di Opel Rocks-e TeKno.

abitacolo di Opel Rocks E
Opel Rocks-e da 7.900 euro in Germania

Gli stessi colori si ritrovano anche nell’abitacolo, nelle reti portaoggetti e nei ganci per le borse della spesa, oltre alle finiture decorative, rispettivamente grigie o gialle, intorno alla strumentazione e al tunnel centrale. Anche le cuciture dei tappetini sono realizzate nello stesso colore specifico di ciascuna versione.

Nuova macchinetta elettrica nuova Opel Rocks-e VIDEO

Dentro troviamo anche il porta smartphone nel tunnel centrale e la connettività DAT. Il Bluetooth per telefonare in vivavoce con il proprio smartphone è disponibile in opzione.

Foto nuova Opel Rocks-e

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

? Citroën Ami, caratteristiche e autonomia

? Citroën Ami, prova per le vie di Milano

👉 Auto elettriche da comprare selezionate e provate
👉 Prezzi e caratteristiche auto elettriche
👉 Prezzi e caratteristiche auto ibride
👉 Costo ricarica auto elettrica

👉 Video prove AUTO ELETTRICHE

👉 Quanto costa ricaricare l’auto elettrica
👉 Tutto sulla ricarica delle auto elettriche

👉 Tariffe ricarica auto elettriche

👉 Ultime notizie batterie agli ioni di litio

Le prove di auto elettriche nuove!

👉 EV Driving tutto su auto elettriche e ibride

? Listino prezzi OPEL ? Annunci usato OPEL

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto