Notizie auto

Novità Fiat, Alfa Romeo, Jeep e Maserati, confermati i nuovi modelli

FCA dopo aver ottenuto linea di credito da 6,3 miliardi di euro dal Governo ha annunciato i piani futuri: presso lo stabilimento di Termoli sarà sviluppato un nuovo motore ibrido che equipaggerà le Jeep Renegade e Compass e la Fiat 500X.

FCA conferma la produzione della futura Fiat 500X ibrida e dei nuovi SUV Alfa Romeo e Maserati. Il Gruppo FCA ha annunciano la sottoscrizione di una linea di credito da 6,3 miliardi di euro, a tre anni, con Intesa Sanpaolo, per far fronte alla crisi generata dal Covid-19 e che sarà destinata esclusivamente alle attività nazionali del Gruppo e al sostegno delle oltre 10.000 piccole e medie imprese. La linea di credito sarà garantita da FCA N.V. ed è disponibile del Decreto Liquidità emanato dal Governo.

Nuovi modelli Fiat e Jeep Alfa Romeo e Maserati

Beneficiando di questa linea di credito FCA ha annunciato che rispetterà gli investimenti ed il lancio di nuovi modelli Fiat, Alfa Romeo, Jeep e Maserati, nel 2020, 2021 e 2022.

Piano FCA di investimenti nelle fabbriche auto italiane
Piano FCA di investimenti nelle fabbriche auto italiane

A tal proposito FCA Italy ha recentemente avviato le linee produttive della nuova Fiat 500 elettrica a Torino e delle Jeep Renegade e Jeep Compass ibride plug-in a Melfi, oltre al completamento dello sviluppo tecnico e dell’avvio a breve della produzione della nuova “super sportiva” Maserati MC20 nello storico stabilimento di Modena.

Nuovi SUV ibridi Alfa Romeo e Maserati

A seguire, sarà preparata la progressiva industrializzazione della nuova Alfa Romeo C-UV a Pomigliano (la nuova Alfa dovrebbe derivare dalla concept Tonale), delle nuove Maserati GranTurismo e GranCabrio (disponibili anche con propulsione elettrica) nel polo produttivo di Torino, della nuova Maserati D-UV a Cassino e delle Maserati Ghibli e Levante (incluse le versioni ibride) sempre nel polo produttivo torinese.

Alfa Romeo Tonale Concept
La nuova Alfa Romeo Tonale sarà prodotta a Pomigliano

A queste attività si aggiungeranno, come nuove iniziative, lo sviluppo del nuovo modulo motore GSE/MHEV (Mild Hybrid) a Termoli e le relative applicazioni a Melfi sulle Jeep Renegade e Compass e sulla Fiat 500X.

Altri investimenti FCA con il prestito del Governo

FCA con il prestito del Governo ha programmato anche una serie di investimenti. In Piemonte, sono inoltre stati avviati importanti investimenti presso l’ex stabilimento di Rivalta, per la realizzazione del nuovo centro di distribuzione ricambi del brand Mopar.

FCA Mirafiori Torino
A Mirafiori FCA realizzerà un centro di assemblaggio di batterie per auto elettriche

Nel comprensorio di Mirafiori a Torino, dove FCA realizzerà un impianto di Solar Power Production Units con pannelli fotovoltaici, un centro di assemblaggio di batterie (Battery Hub) e ha avviato il progetto pilota Vehicle-to-Grid.

“Di fronte a una crisi senza precedenti, questo è un esempio dell’Italia che si unisce per salvaguardare un vitale ecosistema industriale – dichiara Pietro Gorlier, Chief Operating Officer per l’area EMEA di FCA – il Governo, la più grande banca del paese e Fiat Chrysler Automobiles si sono messe al lavoro per assicurare con la loro forza congiunta che l’intero sistema automobilistico italiano possa continuare a giocare il proprio ruolo nella ripartenza dell’economia italiana.

Pietro Gorlier, Chief Operating Officer per l’area EMEA di FCA
Pietro Gorlier, Chief Operating Officer per l’area EMEA di FCA

Il 100% delle risorse che fanno parte di questo accordo sarà indirizzato al nostro business in Italia, quindi alle migliaia di imprese e alle centinaia di migliaia di lavoratori il cui futuro dipende dal rilancio del nostro intero settore, nel momento in cui noi proseguiamo nella trasformazione e nell’evoluzione verso un domani guidato dai motori elettrici e ibridi”.

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Ti è chiaro il concetto? Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close