FotogalleryFronteraNotizie autoOpel

Nuova Opel Frontera, caratteristiche, motori, abitacolo e prezzo

Nella gamma Opel fa ritorno la Frontera, ora un SUV compatto cittadino disponibile con motorizzazioni elettriche o ibride a 48 Volt.

Opel ha presentato la nuova Frontera, un SUV compatto posizionato tra la Mokka e la Grandland, che in gamma sostituisce la Crossland. Con un design pratico e un ampio bagagliaio, si concentra sull’adattabilità al traffico urbano e su soluzioni per mantenere un prezzo competitivo. La novità principale è la propulsione elettrica, insieme ad una versione ibrida dotata di un powertrain a 48 volt da 100 o 136 CV, in linea con la strategia di elettrificazione di Opel.

Nuova Opel Frontera com’è

La nuova Opel Frontera presenta una interpretazione robusta e audace del design di Opel, con una silhouette verticale e un frontale distintivo che combina funzionalità con un look deciso e moderno.

Nuova Opel Frontera anteriore 3/4
Nuova Opel Frontera anteriore 3/4

Il logo “Blitz” di Opel fa il suo debutto su un modello di serie, posizionato al centro dell’Opel Vizor nero che integra i fari Eco LED e l’identità del marchio.

I passaruota pronunciati conferiscono un aspetto solido e moderno, mentre la “firma dell’ala” Opel aggiunge un tocco distintivo alla vista laterale con illuminazione a LED separata. Il posteriore della nuova Opel Frontera presenta un lunotto quasi perpendicolare al terreno per massimizzare lo spazio interno, anche se la vetratura non sembra molto ampia.

L’aspetto è robusto, con luci posteriori a sviluppo orizzontale e la scritta “Frontera” sulla parte inferiore. Le barre sul tetto, con capacità di carico fino a 200 kg, sono disponibili su richiesta.

Abitacolo, come sono gli interni della nuova Frontera

Gli interni della nuova Opel Frontera sono quelli di un’auto moderna, con ampi decori orizzontali che ampliano visivamente l’abitacolo. Il cruscotto digitale Pure Panel integra due display da 10 pollici e un sistema multimediale, insieme al nuovo.

Opel introduce un’innovativa stazione per smartphone che trasforma il telefono in un pannello di controllo dell’infotainment del veicolo, integrandosi con i pulsanti del volante. Probabilmente questa soluzione può essere utilizzata sui modelli base sprovvisti di display multimediali per l’infotainment. I sedili anteriori offrono comfort eccezionale, con una funzione Intelli-Seat che allevia la pressione sul coccige e tessuti riciclati sostenibili.

Nuova Opel Frontera plancia abitacolo
L’abitacolo della nuova Frontera

La ricarica dei dispositivi mobili è semplificata con un caricabatterie wireless e porte USB multiple. Infine, per quanto riguarda la capacità di carico, il bagagliaio permette di stivare oltre 460 litri, che aumentano fino a 1.600 litri con i sedili abbattuti.

Motori Opel elettrici ibridi a 48 Volt

La nuova Opel Frontera è basata sulla piattaforma Smart Car del gruppo Stellantis, condivisa con la Citroen C3 e futuri modelli come la Fiat Panda elettrica e la C3 Aircross. Le motorizzazione disponibili sono due: ibrida a 48 volt e 100% elettrica.

La prima è equipaggiata con il collaudato motore PureTech turbo a benzina da 1,2 litri da 74 kW (100 CV) appositamente sviluppato, abbinato a un motore elettrico da 21 kW (28 CV) e un cambio elettrificato a doppia frizione a sei rapporti. C’è anche in opzione la versione più potente dell’1.2 turbo, da 136 CV.

Nuova Opel Frontera posteriore 3/4
La nuova Frontera è elettrica e ibrida a 48 Volt

La versione completamente elettrica della Opel Frontera presenta un powertrain simile a quello della Citroen e-C3, con circa 113 CV e una potenza di ricarica in corrente continua fino a 100 kW. È disponibile in due varianti: l’entry level offre un’autonomia Wltp di 300 km, mentre la versione “long range” può raggiungere fino a circa 400 km di autonomia con un singolo ciclo di carica, utilizzando probabilmente batterie del tipo Nmc (nichel-manganese-cobalto).

Prezzo, quanto costa la nuova Frontera

Il prezzo della nuova Opel Frontera nella configurazione elettrica in Germania parte da 29.000 euro, con il costo della gamma ibrida a 48 Volt che scende a 24.000 euro. La gamma prevede gli allestimenti base e GS, mentre l’arrivo nelle concessionarie Opel è programmato nell’ultimo trimestre del 2024.

Foto Nuova Opel Frontera

Leggi anche:

→ Opel Frontera storia

→ Tutte le novità, prove auto su OPEL

→ Listino prezzi OPEL

→ Cosa ne pensi? Fai un salto sulla discussioni sul FORUM!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto