Notizie auto

Multa auto assurda: sanzionato per aver lasciato il finestrino aperto!

E' accaduto purtroppo in Italia, Sardegna, ad Alghero dove un uomo è stato multato con un verbale di 41 euro per istigazione al furto: lasciando il finestrino abbassato sembrerebbe aver violato il comma 4 dell’articolo 158 del Codice della Strada.

Multato per aver lasciato il finestrino dell’auto aperto. Sembra incredibile ma da oggi fai attenzione a non lasciare i vetri dell’auto aperti perchè potrebbe costarti caro: una bella multa per istigazione al furto.
Il Codice della Strada prevede infatti una sanzione per chi lascia i vetri aperti. La storia è vera!

In Sardegna a farne le spese un turista che si trovava ad Alghero. L’uomo ha fermato la sua macchina e lasciando il finestrino aperto si è allontanato. Al ritorno ha trovato una multa sul parabrezza. Non capiva il motivo, pensava fosse uno scherzo visto che l’auto era regolarmente parcheggiata in zona consentita.

Finestrino aperto istigazione al furto art 158 Codice della Strada

All’automobilista, originario di Sassari ma residente a Torino, è stato applicato il comma 4 dell’articolo 158 del Codice della Strada: Durante la sosta e la fermata il conducente deve adottare tutte le opportune cautele atte a evitare incidenti e a impedire l’uso del veicolo senza il suo consenso”.

L’uomo multato con un verbale di 41 euro ha 77 anni ed è il proprietario di un SUV che aveva parcheggiato in via a via Kennedy a ridosso della sua abitazione, in una zona a sua detta tranquilla.

Il protagonista ha raccontato l’accaduto al Corriere della Sera, dicendo che quella strada è spesso frequentata da turisti, che parcheggiano l’auto per fare shopping e lasciano tranquillamente i finestrini aperti.

La multa per il finestrino aperto: verbale da 41 euro per violazione  4 dell'articolo 158 d
La multa per il finestrino aperto: verbale da 41 euro per violazione 4 dell’articolo 158 CdS

Multa assurda: verbale per il finestrino lasciato aperto

In tanti anni non c’è stata mi una multa e l’uomo ha lamentato un eccessivo zelo da parte dei Vigili Urbani. Infatti secondo la legge non c’è nulla di strano per questa multa assurda: “Non si poteva fare altrimenti – spiega il maggiore Carmelo Pais, del comando di Polizia locale – ci hanno segnalato l’auto, aveva il finestrino abbassato e lo sportello non chiuso; era lì da tempo, sembrava rubata”.

COSA DICE L’AVVOCATO Secondo un avvocato esperto in normative della strada l’operato del Vigile è stato nella norma, perché, come spiega al Corriere: “l’onere di scoraggiare eventuali malintenzionati ricade sul proprietario dell’auto (o sul conducente), che deve provvedere a compiere ciò che è necessario per evitare incidenti e l’utilizzo del veicolo senza il suo consenso e, naturalmente, impedire che vengano commessi reati (nel caso specifico il furto dell’auto o di oggetti e documenti presenti a bordo)”.

Dunque in Sardegna, soprattutto nella zona di Alghero, prestate sempre la massima attenzione, anche nelle situazioni che ritenete più tranquille, perché il ladro è dietro l’angolo ma anche la multa!

Ed una raccomandazione: non andate ad Alghero con una spider o vettura cabrio aperta perché finite per essere sanzionati allo stesso modo.

Multa sul parabrezza dell'auto: è il punto dove il vigile (o ausiliario) la deposita
Multa sul parabrezza dell’auto: è il punto dove il vigile (o ausiliario) la deposita


COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto