Notizie auto

Maggiore sicurezza stradale, i suggerimenti di Dekra Italia

Dekra Italia al Tavolo sulla Sicurezza Stradale 2023 con l'intervento di Toni Purcaro, Executive Vice President DEKRA Group e Presidente DEKRA Italia, che auspica una celere revisione del Codice della Strada per rendere le strade più sicure e l'inserimento della sicurezza stradale nell'agenda di Governo.

Dekra Italia ha fatto il punto della situazione sulla sicurezza stradale presso la sede Aci di Roma al “Tavolo per la Sicurezza Stradale“, un incontro periodico dove sono stati ribaditi gli obiettivi di sostenibilità e quelli per ridurre gli incidenti stradali al fine di migliorare la qualità della vita su strada.

Incidenti stradali

Gli incidenti stradali sono una costante sulle strade italiane. Nel periodo gennaio-giugno 2022, l’Istat ha rilevato 81.437 incidenti con lesioni a persone e 1.450 vittime. Per ridurre il numero di sinistri auspica ad una revisione del Codice della Strada per rendere le strade più sicure.

Maggiore frequenza della revisione per le auto a noleggio

Particolare attenzione, secondo Dekra Italia, va data alle nuove generazioni ed alle forme di mobilità moderna, come quella in condivisione in sharing. Come ribadito già in passato, Dekra richiama l’attenzione su questi veicoli che passano da un utente a un altro, e che necessitano di una costante verifica dello stato d’uso, per garantirne la loro sicurezza, con frequenza maggiore rispetto alla tempistica prevista per la revisione obbligatoria.

Dekra auspica una maggiore verifica dei mezzi in sharing
Dekra auspica una maggiore verifica dei mezzi in sharing

Dekra ogni anno effettua 28 milioni di revisioni nel mondo, dove verifica anche gli standard di sicurezza fisica e digitale dei veicoli di nuova generazione sempre più smart e automatizzati.

Sicurezza stradale & mezzi pesanti, i punti morti

Durante il Tavolo sulla Sicurezza Stradale 2023 è stato affrontato anche il tema della sicurezza dei mezzi pesanti, con l’esperienza di Giuseppe Guzzardi, membro del tavolo stesso. Una delle criticità emerse riguarda i punti morti che limitano la visibilità complessiva dell’autista dei camion e la conseguente individuazione di utenti deboli della strada in occasione della svolta.

È stato, inoltre, approfondito il tema delle innovazioni tecnologiche dei mezzi e l’impegno dei costruttori attraverso i contributi di Scania e Daimler Truck.

Tavolo sulla Sicurezza Stradale 2023 presso la sede Aci di Roma con Dekra Italia
Tavolo sulla Sicurezza Stradale 2023 presso la sede ACI di Roma con Dekra Italia

Con Enrico Pagliari, membro italiano di Euro NCAP, si è parlato del nuovo protocollo di classificazione dei mezzi commerciali, il Truck Safe City and Highway, che servirà a valutare il livello di sicurezza dei mezzi pesanti sia in ambito urbano sia autostradale.

Infine, Massimo Marciani di Freight Leader Council, ha illustrato la questione relativa all’incidentalità in rapporto all’economia dei trasporti.

Leggi anche,

Notizie di cronaca
Notizie curiose
Notizie di incidenti stradali
Notizie di incendi di navi e traghetti
Incidenti auto elettriche
Notizie di incendi auto

Revisione Codice della Strada

→ Tutte le news su Dekra Italia

→ Cosa ne pensi? Fai un salto sulla discussioni sul FORUM!






ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto