FotogalleryHuracánLamborghiniNotizie autoVideo

Lamborghini Huracán Tecnica, caratteristiche e scheda tecnica

Arriva l’ultima evoluzione della supercar Lamborghini Huracán. La Tecnica è spinta dal possente motore V10 da 5,2 litri da 640 CV della STO, che sprigiona a terra la potenza tramite la trazione posteriore.

MOTORE
5.2Aspirato
CAVALLI
640
Velocità Max.
325km/h
PESO / POTENZA
2,15Kg/CV

Lamborghini presenta Huracán Tecnica, l’auto sportiva a trazione posteriore con motore V10 di ultima generazione. Il nome, Tecnica, incarna l’evoluzione avanzata dell’efficienza tecnica della famiglia Huracán: inconfondibile fin dal primo sguardo, rappresenta un’innovazione del modello Huracán.

Lamborghini Huracán Tecnica motore V10

La Huracán Tecnica monta un propulsore da 5,2 litri che eroga una potenza di 640 CV, proprio come la STO, e una coppia di 565 Nm a 6.500 giri/min. Grazie ad un peso a secco di 1.379 kg, la Tecnica vanta un rapporto peso-potenza di 2,15 kg/CV.

Vista anteriore Lamborghini Huracán Tecnica
Lamborghini Huracán Tecnica

Il cuore di questa Huracán è il sistema LDVI (Lamborghini Dinamica Veicolo Integrata), che controlla ogni aspetto del comportamento dinamico dell’auto integrando sistemi e configurazioni per garantire un precontrollo in logica “feed-forward” sostanzialmente in tempo reale.

Questa vettura a trazione posteriore integra un sistema a ruote posteriori sterzanti con un rapporto di sterzata diretto e ripartizione della coppia, insieme al Performance Traction Control System (P-TCS) modificato e ad una configurazione specifica delle sospensioni.

Cofano motore V10 Lamborghini Huracán Tecnica
Nella vista posteriore è ben visibile il possente motore V10 dell’Huracán Tecnica

In base alla modalità di guida selezionata – STRADA, SPORT o CORSA – ciascun sistema è calibrato per offrire una risposta altamente differenziata in ogni ambiente di guida.

Lamborghini Huracán Tecnica freni

Le prestazione è accompagnata da una nuova gestione del raffreddamento dei freni, ispirata all’esperienza racing di Lamborghini, che assicura prestazioni di frenata migliorate e costanti sia in strada sia in pista.

Faro anteriore Lamborghini Huracán Tecnica
Lamborghini Huracán Tecnica monta cerchi da 20″

I freni carboceramici della Tecnica sfruttano i condotti delle pinze e i deflettori di raffreddamento progettati ad hoc, che convogliano il flusso d’aria nei dischi per massimizzare la dissipazione del calore e ridurre la temperatura del liquido freni e l’estensione del pedale del freno.

Lamborghini Huracán Tecnica, caratteristiche esterni

Il design rivisitato della Huracàn conferisce alla Tecnica un carattere più deciso ed estremo. Un nuovo paraurti che mutua il design a Y della Terzo Millennio integra per la prima volta un air curtain su un modello Huracán. Il nuovo splitter anteriore, con lamelle aperte e più basse, che convogliano l’aria attraverso le ruote, contribuisce a migliorare la deportanza e il raffreddamento. Il nero alla base del parabrezza accentua l’impressione di leggerezza.

Vista di profilo Lamborghini Huracán Tecnica
Vista di profilo della Lamborghini Huracán Tecnica

Anche il profilo della vettura la distingue dal resto della famiglia Huracán: con 6,1 cm di lunghezza in più rispetto alla Huracán EVO, pur avendo la stessa altezza e larghezza, appare più bassa e più ampia. Il nero del motivo frontale a Y continua sui fianchi fino alle prese d’aria laterali, accentuando la vitalità e il dinamismo della vettura, mentre il tetto, nello stesso colore della carrozzeria, è disponibile come opzione anche in nero.

Lamborghini Huracán Tecnica fibra di carbonio

L’architettura pulita e scultorea che contraddistingue una Lamborghini è altrettanto evidente nel nuovo design della parte posteriore. Le sue linee rimodellate includono un nuovo lunotto posteriore verticale, mentre il cofano motore è riprogettato ed è in fibra di carbonio leggera. La possente parte posteriore della vettura integra un nuovo paraurti con presa d’aria ottimizzata e un diffusore in tinta con la carrozzeria o, come optional, in nero; il tutto coniugato con nuovi terminali di scarico esagonali da cui si sprigiona il suono potenziato del gruppo propulsore di Tecnica.

L’alettone posteriore fisso completa il profilo unico di Tecnica, mentre il suo design aerodinamico contribuisce in modo sostanziale a migliorare del 35% la deportanza posteriore rispetto a Huracán EVO RWD senza aumentare la resistenza aerodinamica, che anzi risulta ridotta del 20%, con un miglioramento dell’equilibrio aerodinamico, maggiore stabilità in frenata e più velocità in curva. Anche il sottoscocca di Tecnica è stato ottimizzato grazie a nuovi deflettori aerodinamici che ne accrescono l’efficienza aerodinamica.

Doppio scarico posteriore Lamborghini Huracán Tecnica
Doppio scarico posteriore a forma esagonale

I nuovi cerchi, Damiso, con taglio a diamante da 20’’, ispirati alla Lamborghini Vision GT, presentano un design esagonale e montano pneumatici Bridgestone Potenza Sport.

Lamborghini Huracán Tecnica abitacolo

All’interno, i sedili sportivi ad altezza regolabile consentono a chi siede al volante di sentirsi un tutt’uno con l’abitacolo. Le opzioni disponibili includono porte in fibra di carbonio, bulloni delle ruote in titanio leggero e apposite cinture di sicurezza a 4 punti per chi la utilizza prevalentemente in pista.

Sedili abitacolo Lamborghini Huracán Tecnica
L’abitacolo della Lamborghini Huracán Tecnica

La Tecnica dispone di una esclusiva e sofisticata interfaccia HMI riprogettata. Il quadro strumenti riduce i colori e pone l’accento sulla leggibilità grazie a un nuovo ampio “arco” che si apre davanti al conducente.

Lo schermo del tunnel centrale consente agli occupanti di accedere a tutti gli elementi che assicurano il divertimento alla guida, incluse le funzioni LDVI visualizzate in tempo reale e tutte le funzioni di connettività, come Apple CarPlay, Android Auto e Amazon Alexa.

Plancia strumenti abitacolo Lamborghini Huracán Tecnica
Ampio schermo del tunnel centrale dove è possibile selezionare le modalità di guida

Traendo ispirazione dalla STO, l’HMI include un sistema di telemetria connessa e diari di bordo che registrano destinazioni e tempi in pista, connessi all’app UNICA.

Lamborghini Huracán Tecnica SCHEDA TECNICA

Telaio e Carrozzeria

  • Telaio: Telaio ibrido in alluminio e fibra di carbonio
  • Scocca: Esterno in alluminio e materiale composito
  • Sospensioni: Sospensioni completamente indipendenti a doppio triangolo
  • Molle e ammortizzatori: Molle in acciaio e ammortizzatori idraulici, controllo elettromagnetico “MagneRide” degli ammortizzatori
  • Controllo Elettronico della Stabilità (ESC): Le caratteristiche dell’ESC/ABS possono essere regolate attraverso il sistema ANIMA, l’ESC può essere disattivato
  • Sistema sterzante: Servosterzo elettromeccanico
  • Freni: Freni carboceramici con pinze fisse monoblocco in alluminio a 6 pistoni (anteriore) e 4 pistoni (posteriore), dischi freno carboceramici (CCB)
  • Dischi freno: Dischi CCB dal profilo speciale, ventilati e forati a croce ∅ 380 x 38 mm anteriori, ∅ 356 x 32 mm posteriori
  • Pneumatici (standard): BRIDGESTONE Potenza 245/30 R20 (anteriori) – 305/30 R20 (posteriori)
  • Cerchi: (standard) 8,5J x 20” (anteriori) – 11J x 20” (posteriori)
  • Specchi: Specchi esterni controllati elettricamente
  • Airbag: Airbag anteriori a doppio stadio full size. Airbag laterali full size. Airbag ginocchia.

Motore

  • Tipo: Dieci cilindri a V, 90°
  • Cilindrata: 5.204 cm3 (317,57 cu in)
  • Alesaggio/corsa: Ø 84,5 mm x 92,8 mm (3,33 x 3,65 in)
  • Controllo valvole: Alberi a camme di aspirazione e di scarico con regolazione variabile continua
  • Compressione: 12,7: 1
  • Potenza: max 470 kW/640 CV a 8.000 giri/min
  • Coppia: max 565 Nm (417 lb. ft.) a 6.500 giri/min
  • Classe di emissioni: EURO 6
  • Trattamento gas di scarico: Due catalizzatori con regolazione lambda
  • Impianto di raffreddamento: raffreddamento acqua e olio a flusso incrociato
  • Gestione motore: Bosch MED 17 Master Slave
  • Lubrificazione: Carter secco

Trasmissione

  • Tipo: Trazione posteriore
  • Trasmissione: Trasmissione LDF a doppia frizione a 7 velocità, caratteristiche di cambiata variabili tramite il sistema ANIMA
  • Frizione: Doppio disco ∅ 187 mm (7,36 in)

Prestazioni

  • Massima velocità: 325 km/h
  • 0–100 km/h: 3,2 s
  • 0–200 km/h: 9,1 s
  • Spazio di frenata (100-0 km/h) 31,5 m

Dimensioni

  • Passo: 2.620 mm (103,15 in)
  • Lunghezza: 4.567 mm (179,80 in)
  • Larghezza: 1.933 mm (76,10 in)
  • Larghezza (compresi gli specchi esterni): 2.236 mm (88,03 in)
  • Altezza: 1.165 mm (45,87 in)
  • Carreggiata anteriore: 1.668 mm (65,67 in)
  • Carreggiata posteriore: 1.624 mm (63,94 in)
  • Raggio di sterzata: 11,5 m
  • Peso (a secco): 1.379 kg (3.040,175 lbs)
  • Peso/Potenza: 2,15 kg/CV (4,74 lbs/CV)
  • Distribuzione del peso: 41% (anteriore) – 59% (posteriore)

Capacità

  • Carburante: 80 litri
  • Vano portabagagli: 100 litri

Foto Lamborghini Huracán Tecnica

Video Lamborghini Huracán Tecnica

Lamborghini Huracán Tecnica VIDEO

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 Lamborghini Huracán STO

👉 Lamborghini Huracan EVO

👉 Lamborghini Huracán EVO RWD Spyder

👉 Lamborghini Huracán Super Trofeo EVO2

👉 Listino prezzi HURACAN 👉 Annunci usato HURACAN

Se sei appassionato di auto sportive, ti consigliamo di non perdere in edicola l’ultimo numero del magazine ELABORARE (ORDINA ON LINE) i cui arretrati puoi trovare comodamente sullo SHOP
👉 Ricerca auto provate
👉 Ricerca argomenti di tecnica

Elaborare magazine dal 1996 la bibbia per gli appassionati di auto sportive e da corsa
Elaborare magazine, dal 1996 la bibbia per gli appassionati di auto sportive e da corsa

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto