Notizie auto

Incidenti stradali oggi, azzerati effetto Covid-19

I dati oggi parlano chiaro: a marzo 2020 c’è stato un drastico calo degli incidenti auto sulle strade italiane, soprattutto nei fine settimana. Con le restrizioni alla mobilità in seguito ai decreti sugli spostamenti limitati durante la quarantena da Coronavirus azzerati i sinistri specialmente quelli del sabato sera.

Gli incidenti stradali oggi sono in calo durante questo periodo quarantena forzata da Covitd-19. Con gli spostamenti fortemente limitati e concessi solo per estrema necessità sono diminuiti i veicoli in circolazione sulle nostre strade e di conseguenza anche i sinistri. I dati parlano chiaro.

Incidenti stradali oggi, azzerati

Oggi con i ristoranti, i locali e le discoteche chiuse il Coronavirus ha azzerato anche gli incidenti sulle strade e soprattutto quelli del sabato sera. La conferma arriva dai dati relativi ai sinistri dell’ultimo mese di marzo 2020 che vedono in calo quelli nella fascia oraria dalle 22:00 alle 6:00 del venerdì e sabato, dove è coinvolto un conducente con meno di 40 anni.

Oggi gli incidenti sono fortemente ridotti soprattutto nelle ore notturne dei fine settimana
Oggi gli incidenti sono fortemente ridotti soprattutto nelle ore notturne dei fine settimana

Nel mese di marzo le ultime vittime nelle notti del fine settimana si sono contate soprattutto nel primo week–end (6-8 marzo), quello famoso dell’ultima movida notturna nelle grandi città. In quelle due notti l’osservatorio ASAPS ha registrato 6 incidenti gravi con 5 morti e 17 feriti.

Incidenti mortali azzerati

Dopo la prima settimana senza restrizioni è arrivato il DPCM del 9 marzo 2020 e la chiusura totale dei locali della notte con il divieto di muoversi se non per particolari condizioni di necessita: nei tre successivi fine settimana di marzo a locali chiusi e circolazione solo di reale necessità, si sono registrati zero incidenti gravi e zero vittime mortali.

Incidenti stradali a marzo 2020, trend dati

La diminuzione degli incidenti stradali in termine percentuale rispetto al 2019 ha registrato un calo dell’80%. Per quanto riguarda i dati a marzo 2020, sulle strade italiane, in totale ci sono 670 incidenti contro i 2.252 del 2019, 332 feriti (1647 nel 2019) e 20 morti (75 nel 2019).

incidenti auto in calo marzo 2020
Incidenti in calo dell’80% rispetto al 2019

A questi dati aggiungiamo anche quelli relativi ai pedoni travolti e uccisi sulle strade nel mese di marzo 2020: 11 decessi rispetto ai 43 pedoni uccisi nel marzo 2018 (ultimi dati Istat disponibili) con una diminuzione di 32 decessi -74%.

I dati ci arrivano dal report dell’ASAPS, l’Associazione amici sostenitori della Polizia stradale, che regista una diminuzione degli incidenti soprattutto nelle ore serale del weekend.

Sul fronte di questa realtà, le compagnie assicurative potrebbero rivedere i costi generali dell’assicurazione RCA con una riduzione sensibile per l’anno 2020/2021. Ricordiamo che è sempre possibile sospendere la copertura assicurativa del mezzo se non utilizzato (e non su strada) soprattutto in questo periodo di quarantena forzata da Covid-19

Potrebbero interessarti (anzi te li consiglio):

👉 Incidente stradale: come comportarsi, modulo CID, Forze dell’Ordine e FOTO

👉 Pericolo da guard rail? C’è la soluzione intelligente

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

👉 Lascia un commento qui sotto o sul nostro FORUM dove ti invitiamo ad iscriverti!

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close