Notizie auto

Pericolo da guard rail? C’è la soluzione intelligente

I guard rail sono pericolosi per questo per aumentare la sicurezza stradale SMA Road Safety ha sviluppato il guard rail intelligente Andromeda. Una barriera stradale in grado di comunicare con i conducenti o i soccorsi in caso di incidente.

Ridurre i morti anche sulle strade è un obiettivo perseguito da sempre: mediamente ogni anno muoiono per incidenti circa un milione di persone con oltre 50 milioni di feriti: numeri decisamente più elevati di quelli fatti registrare dalla pandemia 2020 del Coronavirus Covid-19. Infatti gli indicenti stradali sono ancora la settima causa di morte a livello mondiale. Per questo vengono studiati guard rail sempre più efficienti.

Guard rail, perché può essere pericoloso

ll guard rail o guardrail è il termine inglese con cui viene indicata un particolare tipo di barriera di sicurezza stradale, un dispositivo di sicurezza e di ritenuta passiva con la funzione di contenere i veicoli all’interno della strada e/o della carreggiata in caso di incidente.

Questo sistema di sicurezza stradale è criticato per la sua pericolosità dovuta alla sua conformazione che causa vittime in caso di particolari incidenti. Per questo sono sorte anche associazioni contrarie all’utilizzo di tali barriere.

Incidenti contro guard rail

Negli incidenti contro i guard rail, le vittime sono soprattutto motociclisti e occupanti di veicoli che impattano contro questa barriera con una dinamica particolare. Nella foto sotto si vede la Skoda Fabia di Kubica trapassata da parte a parte dallo stesso guard rail che si è infilato nell’abitacolo.

Un caso particolare di incidente auto (da rally di Kubica) con guard rail
Un caso particolare di incidente auto (da rally di Kubica) con guard rail

Per prevenire gli incidenti stradali e ridurne le conseguenze, soprattutto per i motociclisti, sui nuovi guard rail vengono installate delle protezioni aggiuntive nella parte inferiore.

Protezioni aggiuntive nella parte inferiore dei guard rail per prevenire gli incidenti stradali e ridurne le conseguenze soprattutto per i motociclisti
Protezioni aggiuntive nella parte inferiore dei guard rail per prevenire
gli incidenti stradali e ridurne le conseguenze soprattutto per i motociclisti

Nuovo tipo di guard rail, arriva quello intelligente

Un nuovo tipo di guard rail è stato studiato dall’azienda campana SMA Road Safety che propone la versione “intelligente” chiamata “Andromeda”. Questa nuova barriera di sicurezza è un’invenzione italiana rivoluzionaria per materiali e tecnologia innovativa, capace di apportare un miglioramento alla sicurezza stradale.

Barriera sicurezza intelligente Andromeda, un nuovo tipo di guard rail
Barriera sicurezza intelligente Andromeda, un nuovo tipo di guard rail

Nuovo guard rail intelligente come funziona quello Andromeda

Ma come fa un guard rail ad essere intelligente? La barriera stradale intelligente Andromeda integra diverse soluzioni tecniche che andremo a vedere. Questa nuova barriera di sicurezza stradale è dotata di un sistema di illuminazione a led che rende più sicura la guida con la nebbia o di notte. Inoltre il sistema, tramite particolari sensori, può avvisare i soccorsi in modo autonomo e in tempo reale. Invia la posizione dell’incidente, e avverte tramite segnali luminosi gli automobilisti che sopraggiungono.

Barriera stradale intelligente Andromeda, come è fatta
Barriera stradale intelligente Andromeda, come è fatta

Oltretutto l’altezza ridotta, gli elementi in PET (Polietilene tereftalato) e la struttura arrotondata, riducono gli effetti di un impatto con una moto. Questo permette quindi di salvaguardarare anche i motociclisti, a differenza di classici guard rail in metallo.

Tecnologia smart applicata sulla strada

Andromeda si affianca alle altre tecnologie smart applicate dalla azienda SMA Road Safety per le proprie barriere frontali. Gli attenuatori d’urto e le barriere stradali della SMA sono inoltre dotati di chip NFC per scambio di informazioni con smartphone tramite apposita App. Vengono rese così disponibili le istruzioni per installazione o manutenzione, oppure si può gestire l’inventario dei prodotti installati.

Infine il sistema di monitoraggio Geronimo, prodotto e brevettato da SMA, in caso di urto contro la barriera cattura il video dell’incidente, registra la targa del veicolo e allerta immediatamente i soccorsi.

Video Guard Rail SMA Road Safety

SMA Road Safety azienda italiana per la sicurezza stradale

La SMA Road Safety è una delle aziende più apprezzate del settore della sicurezza stradale. Ha già prodotto guard rail e barriere laterali impiegate per l’Eurasia Tunnel di Istanbul o per il super ponte da 36 km in Kuwait.
Andromeda è la prima barriera stradale intelligente mai prodotta. Vanta la certificazione Europea EN 1317 e sarà omologata secondo lo standard Americano MASH. Inoltre Andromeda è la prima barriera longitudinale pre-assemblata e cablata con moduli di 6 o 12 metri lineari.

Questi prevedono il solo ancoraggio al suolo, permettendo di ridurre tempi e procedure di messa in opera, oltre alla eventuale sostituzione.
Inoltre questa barriera stradale è visivamente meno impattante rispetto a quelle tradizionali, così da non deturpare troppo il paesaggio circostante.

Infrastrutture connesse e Smart Road

Precisiamo che con il decreto numero 168 del 28 febbraio 2018 ovvero decreto Smart Road, sono previsti nuovi standard funzionali per realizzare strade più connesse e sicure. Tanto è vero che si sta dedicando più attenzione nel campo della sicurezza stradale.

Così tramite l’interconnessione continua tra veicolo e infrastruttura, si potranno ridurre incidenti e accelerare l’arrivo dei soccorsi. Quindi tra le tecnologie per ammodernare le infrastrutture stradali, in grado di fornire in tempo reale informazioni tra il conducente e i dispositivi installati su strada, si può adottare anche questo innovativo attenuatore d’urto Andromeda.

Potrebbero interessarti (anzi te li consiglio!):

👉 Dispositivi Sicurezza stradale obbligatori 2022

👉 Sicurezza stradale e mezzi pesanti

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

👉 Lascia un commento sul nostro FORUM!

Commenta

Tags
Back to top button
Close