Notizie auto

Incidenti e code su Google Maps, nuova funzione sull’App di navigazione

Sull’App di navigazione di Google Maps, come già avviene su Waze, ora gli utenti possono segnalare la presenza di vari ostacoli lungo il percorso

Incidente e code, l’App di navigazione Google Maps si avvale di una nuova funzione molto utile alla guida di tutti i giorni. Infatti, come per Waze, anche l’App di Google ora, dopo aver integrato altri servizi come il segnalatore di autovelox ed il tachimetro, permette agli utenti di fare segnalazioni sugli incidenti e le code lungo il percorso.

Indicenti e code su Google Maps su Android

La nuova funzione dell’Applicazione è disponibile in Italia su smartphone Android e per il momento non su IPhone iOS. Per interagire è semplicissimo. Insieme alle classiche icone che segnalano la presenza di vari ostacoli lungo il percorso, generate dal motore di ricerca di Google, ora ci sono delle segnalazioni fatte dalla comunità di utenti, che usano regolarmente Google Maps.

Incidenti e code su Google Maps communità
Google Maps nasce una comunità di utenti che segnalano vari ostacoli lungo il percorso

COME FUNZIONA? Il funzionamento è simile a quello che avviene sull’App di Waze, infatti vicino alla segnalazione specifica è possibile vedere il numero di persone che hanno fatto la segnalazione lungo quel percorso. In questo modo le info su incidenti e code risultano il più affidabili possibile.

In conclusione l’App di navigazione di Google Maps è un ottimo compagno di viaggio per gli automobilisti, perchè permette di segnalare incidenti, traffico, la presenza di autovelox mobile e permette di vedere anche la velocità istantanea sullo schermo dello smartphone attraverso la funzione tachimetro.

App navigazione Google Maps
Su Google Maps in ogni momento si può segnalare agli altri automobilisti un evento lungo il percorso

Scarica Google Maps su ANDROID

Scarica Google Maps su APPLE iOS

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close