HyundaiNotizie autoPistaRacing

Hyundai Veloster N elettrica, da corsa nelle gare ETCR

Hyundai schiera la Veloster N ETCR da 500 kW (680 CV) nel campionato inaugurale Pure ETCR per auto turismo elettrico, dove testa anche un generatore a idrogeno per la ricarica di veicoli elettrici.

In vista del campionato Pure ETCR, gli ingegneri di Hyundai Motorsport hanno progettato e costruito presso la sede centrale di Alzenau il primo veicolo ad alte prestazioni completamente elettrico dell’azienda, Veloster N ETCR.

Come i30 N TCR e i20 N Rally2, la vettura si basa su una versione altamente modificata di un’altra Hyundai N: Veloster N, venduta sul mercato nord-americano. Nel campionato dovrà battagliare con l’Alfa Romeo Giulia del Team Ferraris e con la Cupra e-Racer.

Hyundai Veloster N ETCR, caratteristiche

I test su Hyundai Veloster N ETCR sono iniziati nel settembre 2019 con un prototipo, che il team ha poi continuato a sviluppare per tutto il 2020. Si tratta di un’auto da turismo a trazione posteriore elettrica, con motori elettrici montati centralmente, e progettata specificamente per rispettare il regolamento ETCR.

Vista laterale Hyundai Veloster N ETCR
I 4 motori elettrici della Veloster N ETCR sono alimentati da un pacco batteria da 798 V

Dotato di un pacco batteria da 798 volt di Williams Advanced Engineering posizionato sul pavimento dell’auto e di sospensioni posteriori a doppio braccio oscillante, il telaio è radicalmente diverso da quello di qualsiasi precedente progetto di Hyundai Motorsport.

Alettone posteriore Hyundai Veloster N ETCR
Hyundai Veloster N ETCR elettrica può contare su una potenza di 680 CV

Veloster N ETCR vanta una potenza di picco di 500 kW (equivalente a 680 CV) e una potenza continua di 300 kW con quattro motori elettrici, due per ruota, collegati a una trasmissione a rapporto singolo.

Generatore Hyundai a idrogeno per la ricarica di auto elettriche

Nel Pure ETCR Hyundai testa un nuovo generatore a idrogeno come sistema di ricarica per i veicoli elettrici. Il generatore Hyundai è la più recente introduzione nel panorama della ricarica elettrica senza emissioni ed è costituito da due pile di celle a combustibile.

Generatore di ricarica ad idrogeno per Hyundai Veloster N ETCR
Generatore di ricarica ad idrogeno per la Veloster N ETCR

In primo luogo, il generatore viene riempito utilizzando serbatoi di idrogeno compresso; successivamente l’idrogeno viene esposto all’ossigeno all’interno delle celle a combustibile.

Hyundai Veloster N ETCR in ricarica
Hyundai Veloster N ETCR in ricarica

La reazione chimica che ne consegue genera energia elettrica, che viene utilizzata per caricare le batterie delle auto elettriche da competizione. In questo modo, i partecipanti possono essere sicuri che l’elettricità utilizzata per caricare le automobili provenga da fonti sostenibili e prive di emissioni.

Hyundai Veloster N ETCR VIDEO

Il generatore Hyundai consente a due veicoli elettrici di ricaricarsi contemporaneamente. Oltre a offrire una capacità di ricarica ad alta velocità, è caratterizzato da una rumorosità significativamente ridotta rispetto a un generatore diesel.

Inoltre, Hyundai è fiduciosa che il suo generatore alimentato a idrogeno abbia un’ampia gamma di potenziali usi diversi, come in festival, cantieri e situazioni di emergenza.

Foto Hyundai Veloster N ETCR

Potrebbe interessarti (anzi te lo consiglio):

👉 Auto elettriche da comprare selezionate e provate
👉 Prezzi e caratteristiche auto elettriche
👉 Prezzi e caratteristiche auto ibride
👉 Video prove AUTO ELETTRICHE

👉 EV Driving tutto su auto elettriche e ibride

👉 Listino prezzi HYUNDAI 👉 Annunci usato HYUNDAY

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM


COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto