FotogalleryHyundaiIoniq 5Notizie auto

Hyundai Ioniq 5 robotaxi, auto elettrica a guida autonoma

La guida autonoma è realtà, nel 2023 arriverà il robotaxi basato sull’auto elettrica Hyundai Ioniq 5, che viaggia autonomamente senza conducente (livello 4).

Al Salone di Monaco IAA 2021 Hyundai ha presentati il robotaxi basato su Ioniq 5 (robotaxi IONIQ 5), il robotaxi di prossima generazione di Motional. Basato sul modello completamente elettrico Hyundai Ioniq 5, lanciato in tutto il mondo nei mesi scorsi, il robotaxi è un veicolo autonomo di livello 4 SAE che può operare in sicurezza senza conducente.

Il robotaxi Ioniq 5 è anche il primo veicolo commerciale di Motional ed inizierà a trasportare passeggeri a partire dal 2023 attraverso una partnership con Lyft.

Hyundai Ioniq 5 robotaxi, caratteristiche

Il robotaxi IONIQ 5 fuori si caratterizza dai sensori è ben visibilie all’esterno, distinguendo facilmente il robotaxi dai veicoli non a guida autonoma. Il robotaxi ha più di 30 sensori – una combinazione di telecamere, radar e lidar – che forniscono una completa percezione a 360 gradi, immagini ad alta risoluzione e rilevamento di oggetti a lunghissimo raggio per un funzionamento autonomo.

Sensori guida autonoma Hyundai Ioniq 5 robotaxi
Sensori guida autonoma Hyundai Ioniq 5 robotaxi

Il robotaxi sarà equipaggiato con la tecnologia senza conducente di Motional, che include sistemi avanzati di deep-learning che consente al veicolo di guidare in sicurezza in situazioni impegnative e complesse.

Auto elettrica a guida autonoma con assistenza da remoto

Il robotaxi Ioniq 5 è costruito sulla piattaforma E-GMP del Gruppo, per una ricarica ultra-veloce e un’elevata autonomia di guida.

Vista laterale Hyundai Ioniq 5 robotaxi
Vista laterale Hyundai Ioniq 5 robotaxi

L’auto elettrica a guida autonoma sarà anche assistita da remoto (RVA) nel caso in cui i robotaxi Ioniq 5 dovessero incontrare un insolito scenario, come una ricostruzione della sede stradale o un allagamento.

In questo caso un operatore Motional potrebbe connettersi istantaneamente al veicolo da remoto e indirizzarlo verso un nuovo percorso.

Foto Hyundai Ioniq 5 robotaxi

Leggi anche:

? Hyundai Ioniq 5 caratteristiche, autonomia e prezzi

? Guida autonoma livelli 0, 1, 2, 3, 4, 5! Come funziona

Auto elettriche da comprare selezionate e provate
Prezzi e caratteristiche auto elettriche
Prezzi e caratteristiche auto ibride
Costo ricarica auto elettrica
TARIFFE ABBONAMENTI RICARICA AUTO ELETTRICA
Video prove AUTO ELETTRICHE

Quanto costa ricaricare l’auto elettrica
Tutto sulla ricarica delle auto elettriche

Tariffe ricarica auto elettriche
CALCOLO TEMPO di RICARICA AUTO ELETTRICA

→ Ultime notizie batterie agli ioni di litio

Auto elettriche da comprare selezionate e provate
Prezzi e caratteristiche auto elettriche

CALCOLO TEMPO di RICARICA AUTO ELETTRICA
Costo ricarica auto elettrica
Video prove AUTO ELETTRICHE

Le prove di nuove auto elettriche

EV Driving tutto su auto elettriche e ibride

? Listino prezzi IONIQ 5 ? Annunci auto usate HYUNDAI

→ Cosa ne pensi? Fai un salto sulla discussioni sul FORUM!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Redazione NEWSAUTO

La squadra di NewsAuto.it si compone di un gruppo di appassionati collaboratori, esperti conoscitori del mondo delle automobili, della tecnica motoristica e del mercato italiano. Le prove delle vetture vengono eseguite da tester collaudatori esperti e piloti. Il nostro team include giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi e operatori video, tutti uniti dalla passione per l'automobilismo e impegnati ad offrire informazioni dettagliate e approfondite sulla vasta gamma di veicoli presenti sul mercato.
Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto