FordNotizie autoTourneoTransit

Ford Tourneo e Transit Connect, nuovo allestimento Active

Nuovo allestimento Active sui veicoli commerciali Ford Tourneo Connect e Transit Connect, con differenziale meccanico a slittamento limitato (mLSD).

Ford amplia la gamma Active con l’introduzione di questo allestimento su Tourneo Connect e Transit Connect, disponibili entro la fine di quest’anno. Le nuove versioni Active si caratterizzano da uno stile di ispirazione SUV, dal differenziale meccanico a slittamento limitato (mLSD) per una migliore trazione e dall’altezza da terra aumentata

Tourneo Connect Active e Transit Connect Active affiancano il Tourneo Custom Active lanciato il mese scorso, caratterizzato dal design grintoso di ispirazione outdoor e dal differenziale a slittamento limitato (mLSD), opzionale.

Ford Active Tourneo Connect e Transit Connect, caratteristiche

Sia Ford Tourneo Connect Active sia Transit Connect Active possono essere equipaggiati con lo stesso differenziale meccanico a slittamento limitato (mLSD) già disponibile sui modelli Active più grandi, sviluppato in collaborazione con gli specialisti di Quaife, per fornire una trazione ottimizzata su ogni superficie.

Vista di profilo Ford Transit Connect Active
Ford Transit Connect Active è equipaggiato con il differenziale meccanico a slittamento limitato (mLSD)

Il differenziale a slittamento limitato (mLSD) trasferisce automaticamente la coppia del motore in condizioni di scarsa aderenza alla ruota con la massima trazione, consentendo ai veicoli di affrontare comodamente anche le strade non asfaltate, i sentieri di ghiaia e le superfici accidentate o irregolari.

Inoltre, gli ingegneri Ford hanno sviluppato una configurazione di controllo della trazione su misura, per armonizzare il sistema in modo più efficace con le caratteristiche dell’mLSD, ottimizzando le prestazioni in condizioni difficili per una guida più sicura.

La stessa tecnologia è stata precedentemente utilizzata per migliorare le caratteristiche di trazione e maneggevolezza dei modelli Ford Performance tra cui Fiesta ST e Focus ST.

Vista posteriore Ford Tourneo Connect Active
Ford Tourneo Connect Active beneficia dell’assetto rialzato

Tourneo Connect Active e Transit Connect Active beneficiano entrambi, inoltre, di un aumento dell’altezza da terra di 24 mm nella parte anteriore e di 9 mm nella parte posteriore. La guida rialzata comporta anche una posizione di guida più elevata.

Ford Active Tourneo Connect e Transit Connect, come sono

I nuovi Tourneo Connect Active e Transit Connect Active sono equipaggiati con barre al tetto per facilitare il trasporto di attrezzature di grandi dimensioni. I paraurti anteriori e posteriori contribuiscono a donare un aspetto più dinamico al veicolo.

Inoltre, sono stati introdotti cerchi in lega Active, a cinque razze da 17’’ in metallo lucido, con dettagli scuri a contrasto e la griglia anteriore specifica della serie Active.

Gamma Ford Transit e Tourneo Connect Active
Ford Transit e Tourneo Connect Active con elementi esterni da SUV

La praticità è ulteriormente garantita dal rivestimento aggiuntivo laterale, sui passaruota, sul paraurti posteriore e sulle calotte degli specchietti retrovisori, che aiuta a prevenire i graffi quando si affrontano i percorsi più accidentati o quando si caricano strumenti o attrezzature.

Lo stile Active è ulteriormente sottolineato dai badge laterali e da due nuovi colori, Sedona Orange e Solar Silver.

Abitacolo Ford Active Tourneo Connect e Transit Connect

Le finiture degli interni di Ford Active Tourneo Connect e Transit Connect si caratterizzano da dettagli in contrasto blu. L’interno di Tourneo Connect Active, a cinque posti, presenta una panca per la seconda fila 60/40 reclinabile, per facilitare il carico delle attrezzature e per garantire uno spazio bagagli ottimizzato.

Sedili anteriori abitacolo Ford Transit Custom Active
Nell’abitacolo del Ford Transit Custom Active spiccano i dettagli in blu

Il Tourneo Connect Active passo lungo aggiunge altri due posti in terza fila, che è possibile reclinare a terra se non utilizzati. Inoltre sull’allestimento Active non cambia lo spazio di carico dei veicoli commerciali Ford. Il volume di carico rimane a 2,9 m³ o 3,6 m³ a seconda del passo prescelto, con carichi utili che possono raggiungere i 982 kg.

Ford Active Tourneo e Transit Connect, motore diesel EcoBlue

Tutti i modelli Tourneo Connect Active e Transit Connect Active sono equipaggiati con il motore diesel 1.5 EcoBlue di Ford e con tecnologie avanzate di iniezione del carburante, turbocharging e controllo delle emissioni.

Vista di profilo Ford Tourneo Connect Active
Ford Tourneo Connect Active è equipaggiato con il motore diesel 1.5 EcoBlue di Ford da 100 o 120 CV

Disponibile con potenze da 100 o 120CV, il propulsore è associato in abbinamento al cambio automatico a otto rapporti o manuale a sei. L’mLSD, disponibile su entrambi i modelli in option, è previsto con il propulsore da 120 CV e cambio manuale.

Ford Active Tourneo e Transit Connect, sistemi ADAS di aiuto alla guida

I modelli Ford Active sono equipaggiati anche con i moderni sistemi ADAS di aiuto alla guida previsti sulla gamma Connect.

Plancia strumenti abitacolo Ford Tourneo Connect Active
Plancia strumenti Ford Tourneo Connect Active

Le tecnologie ADAS includono l’Intelligent Speed Limiter che regola automaticamente la velocità massima del veicolo per rimanere entro i limiti legali evitando così le multe per eccesso di velocità, il Pre-Collision Assist con Active Braking, il Side Wind Stabilization e l’Active Park Assist per agevolare le manovre di parcheggio, sia in parallelo sia in perpendicolare.

Foto Ford Transit e Tourneo Connect Active

Potrebbero interessarti (anzi te lo consiglio!):

👉 Ford Transit storia, 60 anni dal Taunus all’ibrido plug-in

Annunci usato TRANSIT

Listino prezzi FORD

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close