FordFotogalleryMustangNotizie auto

Ford Mustang California Special, caratteristiche serie limitata

Ford presenta la nuova Mustang California Special, con motore V8 da 450 CV che si ispira all'iconico modello del 1968.

Arriva in Italia la spider americana Ford Mustang California Special, che si ispira al modello del 1968 ed è offerta solo nella versione cabrio con una capote pieghevole. L’edizione speciale inoltre si caratterizza per l’unicità di alcuni elementi e dettagli, cerchi in lega da 19 pollici e decalcomanie speciali “colour shift”. Sotto al cofano troviamo l’iconico motore a benzina V8 da 450 CV di Ford.

Ford Mustang California Special, serie speciale

Quando l’iconica Ford Mustang arrivò per la prima volta sulle strade nel 1964, si formarono numerosi club di entusiasti proprietari in tutta l’America, con molti concessionari che iniziarono a creare i loro design personalizzati. Uno di questi, ispirato al prototipo della Shelby GT coupé del 1967, venne chiamato California Special.

Ford Mustang California Special e Mustang Mach-E
Nuova Ford Mustang California Special insieme all’elettrica Mach-E

La versione originale aveva una griglia annerita, fendinebbia e strisce laterali da corsa che finivano davanti a nuove prese d’aria laterali posteriori, così come uno spoiler ispirato a Shelby. Colpita da questa speciale versione, nel 1968 Ford mise in produzione un numero limitato di California Special.

Ford Mustang California Special, caratteristiche

La Ford Mustang California Special è disponibile solo in versione cabrio con soft-top ripiegabile. Dalla versione originale riprende la griglia anteriore a nido d’ape rifinita in Ebony Black e con un badge GT/CS in Race Red, così come le strisce laterali inferiori rifinite in nero, rosso e grigio.

Incorporando i loghi GT/CS, le strisce corrono dai parafanghi anteriori a quelli posteriori e presentano una scritta nascosta “California Special” che è quasi invisibile in condizioni di scarsa luminosità, ma diventa molto più prominente alla luce del sole.

Vista anteriore Ford Mustang California Special
Griglia anteriore a nido d’ape, come la Mustang degli anni ’60

Come l’originale, i miglioramenti aerodinamici riguardano le prestazioni del V8, con uno splitter anteriore più grande e prese d’aria laterali posteriori. I cerchi in lega a cinque razze aggiungono esclusività. Le ruote anteriori da 19 x 9 pollici e quelle posteriori da 19 x 9,5 pollici sono rifinite in Carbonised Grey per completare lo splitter anteriore, le minigonne laterali e il diffusore posteriore.

Badge posteriore Ford Mustang California Special
Badge GT/CS nel posteriore

Nove sono i colori disponibili, che includono New Orleans Blue e Dallas Orange, in evidente contrasto con il tetto nero che si piega per trasformare il profilo della coupé in una elegante cabrio in otto secondi.

Ford Mustang California Special abitacolo, dentro com’è?

Nell’abitacolo della Ford Mustang California Spaciali i sedili anteriori sono riscaldabili e raffreddabili di serie e garantiscono il massimo comfort agli occupanti, anche con il tetto abbassato in estate o in inverno.

I sedili in pelle e gli inserti delle portiere sono parzialmente rifiniti in pelle scamosciata Miko grigia, ricavato da poliestere riciclato, con cuciture rosse. Sui sedili e sui tappetini è presente il logo GT/CS, mentre il quadro strumenti è rifinito in alluminio Carbon Hex con un esclusivo badge Mustang California Special.

Plancia abitacolo Ford Mustang California Special
Il badge GT/CS sulla plancia dell’abitacolo

Nell’abitacolo spicca anche il touchscreen centrale da 8 pollici del sistema di comunicazione e intrattenimento SYNC3 di Ford. Il sistema è compatibile con Apple CarPlay e Android Auto senza costi aggiuntivi e la connettività è fornita in movimento da un modem standard FordPass Connect.

La dotazione ADAS a bordo di serie prevede lAdaptive Cruise Control con Pre-Collision Assist e Lane Keeping Alert.

Ford Mustang California Special motore V8

La Mustang California Special è spinta dal motore Ford V8 da 5,0 litri, abbinato al cambio manuale a sei velocità con tecnologia rev-matching per cambi di marcia fluidi e per una guida più sportiva. Questa Mustang con il cambio manuale accelera da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi, mentre se il V8 è abbinato all’automatico Ford a 10 velocità l’auto scatta da 0 a 100 km/h in appena 4,5 secondi.

Vano motore V8 Ford Mustang California Special
Vano motore del V8 da 5.0 litri Ford

Il cambio automatico ottimizza anche le prestazioni a seconda della modalità di guida selezionata: Normal, Sport, Track e Snow/Wet. La modalità Good Neighbour può limitare automaticamente l’emissione di rumore allo scarico in momenti pre-programmati della giornata.

La trazione e la tenuta in curva sono massimizzate da un differenziale a slittamento limitato di serie e da un sistema optional di sospensioni MagneRide.

Vista posteriore Ford Mustang California Special su strada
Vista posteriore Ford Mustang California Special su strada

Esso monitora le condizioni mille volte al secondo e utilizza un fluido controllato elettronicamente, per adattare la resistenza di smorzamento in base allo scenario di guida.

Foto Ford Mustang California Special

Leggi anche:

? Ford Mustang Mach 1, serie limitata

? Record mondiale Ford Mustang 

? Listino prezzi MUSTANG ? Annunci usato MUSTANG

Se sei appassionato di auto sportive, ti consigliamo di non perdere in edicola l’ultimo numero del magazine ELABORARE (ORDINA ON LINE) i cui arretrati puoi trovare comodamente sullo SHOP
Ricerca auto provate
Ricerca argomenti di tecnica

Elaborare magazine luglio-agosto 2024
Elaborare magazine, dal 1996 la bibbia per gli appassionati di auto sportive e da corsa

→ Cosa ne pensi? Fai un salto sulla discussioni sul FORUM!






ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto