CupraFotogalleryLeon CupraNotizie autoVideo

Nuova Cupra Leon, come cambia, caratteristiche

Ecco la nuova Cupra Leon nelle carrozzerie hatchback e Sportstourer e con un’ampia gamma di potenti motori da 245, 300 e 310 CV. La Cupra Leon è anche ibrida plug-in PHEV da 245 CV.

Arriva la Cupra Leon, la nuova vettura sviluppata dal marchio sportivo spagnolo sulla base della quarta generazione della Seat Leon. L’auto sportiva è disponibile in due versioni di carrozzeria (hatchback e Sportstourer) e presenta una ricca dotazione di serie, che comprende illuminazione posteriore full LED “coast-to-coast”, sedili avvolgenti, sospensioni sportive, sistema di accesso senza chiave e illuminazione ambiente.

La gamma di propulsori comprende motori benzina TSI 2.0 da 245 CV, 300 CV e 310 CV (quest’ultimo esclusivamente per la Sportstourer). È disponibile anche una versione ibrida plug-in PHEV da 245 CV.

Vano di ricarica Cupra Leon PHEV
Vano di ricarica della Cupra Leon eHybrid PHEV

Dimensioni Cupra Leon

Nella versione hathback, la larghezza della nuova vettura è stata ridotta di 16 mm arrivando a 1.800 mm, mentre la larghezza complessiva resta invariata (1.784 mm). Anche l’altezza totale è stata ridotta di 3 mm (1.456 mm), mentre il passo è aumentato di 50 mm, portandolo 2.686 mm. In questo modo aumenta sia lo spazio interno a disposizione dei passeggeri posteriori, sia la stabilità.

La lunghezza complessiva invece pari a 4.368mm (+86 mm). La versione Sportstourer è lunga 4.642 mm (+93 mm), larga 1.800 mm (-16 mm) e alta 1.448 mm (-3 mm), mentre il passo è pari a 2.686 mm, + 50 mm rispetto alla generazione precedente.

Vista laterale Cupra Leon Sportstourer
Vista laterale Cupra Leon Sportstourer

Cupra Leon è inoltre 25 mm più bassa sull’asse anteriore e 20 mm su quello posteriore rispetto alla versione Seat Leon, abbassandosi di conseguenza il baricentro e acquisendo doti sportive ancora più spiccate. Nella Sportstourer, variante più potente, le prestazioni sono controllate dalla trazione integrale 4Drive.

L’ultima generazione della trazione multidisco elettroidraulica trasmette la potenza alle ruote in modo controllato, massimizzando trazione e prestazioni. Il sistema è integrato nell’asse posteriore e si trova all’estremità dell’albero di trasmissione davanti al differenziale posteriore.

Com’è fatta fuori la Cupra Leon

La nuova Cupra Leon fuori si basa sull’approccio di tipo evolutivo già adottato da Seat Leon, aggiungendo però elementi proprio, come ad esempio il logo Cupra sulla griglia anteriore, con un grande frontale e prese d’aria più ampie che mettono in evidenza il look deciso della vettura.

Vista di profilo Cupra Leon eHybrid
Nuova Cupra Leon

Girandole intorno, le minigonne laterali aggiungono un tocco di dinamismo, mentre i dettagli cromati scuri (tra cui la cornice della calandra, il frontale e gli specchietti retrovisori esterni) sono in contrasto con il colore della carrozzeria. Il look è evidenziato ulteriormente dalla gamma di colori disponibili per la vettura.

Nella parte posteriore spiccano l’illuminazione “coast-to-coast”, i terminali di scarico (due nelle versioni con potenza inferiore, quattro in quelle più potenti), il diffusore e lo spoiler.

Frontale, fari anteriori a led Cupra Leon Sportstourer
Cerchi in lega da 19” e freni Brembo da 370 mm color rame sulla Cupra Leon

Il design esterno è enfatizzato dagli esclusivi cerchi in lega da 19” specifici Cupra, disponibili in color rame o diamantati (i cerchi in lega da 18” sono di serie nella variante da 245 CV, mentre le altre vetture della gamma montano cerchi in lega da 19”), che ospitano freni Brembo da 370 mm color rame.

Dentro com’è? Gli interni della Cupra Leon

Già prima di salire a bordo, le luci di benvenuto Cupra illuminano il suolo. Una volta a bordo, si respira un’aria racing grazie al sedile avvolgente, al volante (dove si trova il pulsante di avviamento del motore e il tasto di selezione della modalità di guida CUPRA) ed il Digital Cockpit.

C’è anche il grande sistema di infotainment da 10”, che sposta il centro di comando sul touchscreen, riducendo così il numero di pulsanti.

Volante sportivo abitacolo Cupra Leon eHybrid
Abitacolo con dettagli in color rame

Nell’abitacolo, i dettagli color rame e cromati scuri creano un’atmosfera d’effetto. A questi si aggiungono elementi come la plancia e le modanature delle porte realizzati in alluminio scuro spazzolato con un sofisticato effetto tono su tono, il battitacco Cupra illuminato nelle porte anteriori e pannelli delle porte e sedili colorati.

L’interno può essere ulteriormente personalizzato grazie alla possibilità di scegliere tra diversi sedili. Sono disponibili diversi sedili avvolgenti: la versione di serie, la “Sharp Code CUPRA Tech”, offre una finitura tessile con coperture laterali in PVC.

Sedili anteriori abitacolo Cupra Leon
Sedili anteriori sportivi e dettagli in color rame nell’abitacolo della Cupra Leon

La “Genuine CUPRA Timeless” aggiunge una finitura di pelle nera con sistema memory elettrico. Questa opzione è disponibile anche in tonalità Petrol Blue, ripresa sulla plancia amplificando l’eleganza all’interno dell’abitacolo. Gli interni sono molto più spaziosi, il conducente e i passeggeri anteriori e posteriori hanno più spazio a disposizione. Nella versione Sportstourer, la capacità del bagagliaio è aumentata di 30 litri.

Cupra Leon ibrida plug-in PHEV ad alte prestazioni

Cupra introduce il propulsore ibrido plug-in ad alte prestazioni sulla Leon. Il cuore del sistema ibrido plug-in è costituito da un motore benzina TSI 1.4 da 150 CV che sviluppa una coppia di 250 Nm e da un motore elettrico da 115 CV con una batteria agli ioni di litio da 13 kWh, che insieme erogano una potenza massima pari a 245 CV e una coppia di 400 Nm.

In situazioni dove la velocità non è necessaria, il conducente può proseguire la marcia in modalità esclusivamente elettrica con un’autonomia di circa 60 km (WLTP) lungo strade urbane o in centro città.

Cupra Leon eHybrid in ricarica
Cupra Leon e-Hybrid in ricarica

La batteria può essere ricaricata in sole 3,5 ore usando una wallbox, oppure collegando la spina alla corrente domestica da 230 V (circa 6 ore). Le emissioni di CO2 della Cupra Leon PHEV sono inferiori a 50 g/100 km.

Cupra Leon, motori turbo da 245, 300 e 310 CV

La gamma motori della Cupra Leon prevede tre propulsori benzina 2.0 TSI quattro cilindri a iniezione diretta turbocompressi: 245CV/370Nm, 300CV/400Nm e 310 CV/ 400 Nm.

Entrambe le varianti sono abbinate a trazione anteriore e sono disponibili per entrambe le versioni di carrozzeria, hatchback e Sportstourer, e integrano il bloccaggio del differenziale anteriore a regolazione elettronica (VAQ).

Vista di profilo Cupra Leon Sportstourer
Il motore più potente eroga 310 CV è disponibile solo su Cupra Leon Sportstourer

Il motore più potente della gamma eroga 310 CV/ 400 Nm di coppia massima, disponibile esclusivamente per la versione Sportstourer e in abbinamento alla trazione 4Drive. La Cupra Leon Sportstourer passa da 0 a 100 km/h in meno di 5 secondi, con una velocità massima limitata elettronicamente di 250 km/h.

 Tutte le combinazioni di propulsori sono dotate del cambio DSG con doppia frizione, con tecnologia shift-bywire.

Cupra Leon, telaio ed assetto

Cupra Leon è dotata di sterzo progressivo, che regala alla vettura la massima agilità anche sui fondi stradali più impegnativi e assicura al guidatore una risposta ottimizzata attraverso il volante. L’auto sportiva è equipaggiata anche con la regolazione adattiva dell’assetto (DCC), che cambia il setup della vettura in pochi millisecondi.

La dinamica di marcia può essere modificata a seconda delle esigenze del guidatore, scegliendo tra quattro diverse modalità di guida (Drive Profile), ossia Comfort, Sport, Cupra e Individual. Si passa così da una modalità di utilizzo quotidiana alla modalità hot hatch orientata alle prestazioni.

Vista laterale Cupra Leon eHybrid
Vista laterale Cupra Leon eHybrid

Per quanto riguarda l’assetto sull’asse anteriore ci sono sospensioni di tipo McPherson, mentre sull’asse posteriore ci sono le sospensioni multilink con molle e ammortizzatori tarati specificatamente.

Infotainment Cupra Leon, con funzioni sportive specifiche

Il Digital Cockpit può essere personalizzato in base alle esigenze del conducente. In aggiunta alle normali modalità, la Cupra Leon vanta anche la Sport View, sviluppata specificatamente da Cupra, dove le informazioni come il numero di giri, la coppia, la potenza, la pressione del turbo e l’accelerazione sono in posizione centrale, avanzata.

Il quadro strumenti digitale è impreziosito da un sistema di infotainment da 10” di serie che comprende un display di ultima generazione, offre una navigazione 3D online.

Display touch 10” abitacolo Cupra Leon eHybrid
Display touch 10” per l’infotainment

Il dispositivo include il sistema Full Link rendendolo compatibile sia con Apple CarPlay (wireless), sia con Android Auto. Elenco dei contatti, musica, mappe: è tutto disponibile e accessibile in modo controllato, intuitivo e sicuro. Il riconoscimento vocale è probabilmente uno dei modi più naturali per interagire con i dispositivi. Grazie al riconoscimento vocale, si può interagire con il sistema di infotainment utilizzando lingua e comandi naturali. Il sistema può essere utilizzato per trovare le informazioni di navigazione o cercare musica in un modo più sicuro e semplice. L’app Connect porta i servizi online direttamente a bordo, grazie a una SIM integrata. Il servizio permette di accedere ad app scaricabili, alle radio online e a un ecosistema di funzioni più ampio.

Gli utenti possono accedere a diverse informazioni della vettura (come i dati di guida, le informazioni sul parcheggio e lo stato dell’auto) anche quando non sono a bordo, e impostare notifiche legate alla velocità usando l’app dello smartphone. Per la versione ibrida plug-in ad alte prestazioni sono disponibili funzioni supplementari, e i conducenti possono così gestire il processo di ricarica della vettura e controllare il climatizzatore da remoto.

Volante, interni Cupra Leon Sportstourer
Sistema di infotainment da 10” nell’abitacolo della Cupra Leon

Anche la SIM integrata aumenta la sicurezza a bordo. Oltre alla possibilità di effettuare una chiamata di emergenza (in modalità manuale o automatica), verranno anche trasmessi ai servizi di emergenza i dati rilevanti della vettura come posizione dell’auto, tipo di motore, colore della carrozzeria o numero dei passeggeri, agevolando così le operazioni di soccorso. E per garantire che i collegamenti non vengano persi, la Cupra Leon comprende la ricarica induttiva con protocollo Qi standard per i dispositivi mobili.

Cupra Leon, sistemi ADAS di aiuto alla guida

A bordo della Cupra Leon ci sono importanti sistemi ADAS di aiuto alla guida. Tra le funzioni più importanti spiccano il cruise control predittivo, l’Emergency Assist 3.0, il Travel Assist, il Side and Exit Assist. Il cruise control adattivo aiuta a mantenere una velocità costante e la distanza dal veicolo che precede. L’ACC predittivo, che utilizza le informazioni della telecamera e del sistema di navigazione, tiene conto dei limiti di velocità e della configurazione della strada. La tecnologia Side and Exit Assist rileva quello che gli occhi non possono vedere grazie al rilevamento dell’angolo cieco (blind spot detection) e comprende l’Exit Warning.

Se il conducente non reagisce, il sistema è in grado di avviare una frenata e in caso di mancata reazione da parte del conducente, l’Emergency Assist frena completamente l’auto. Una volta parcheggiata, Cupra Leon può contattare direttamente i soccorsi attraverso il sistema eCall.

Questa funzione, utile quando si vuole scendere dalla vettura dopo aver parcheggiato, emette un segnale acustico se qualcuno o qualcosa si sta avvicinando. In caso di traffico più intenso, il Traffic Jam Assist riduce lo stress del conducente prendendo il controllo della vettura. Il sistema mantiene così la distanza dal veicolo che precede, evita l’uscita dalla corsia, controlla le frenate e, con il Lane Assist Plus, mantiene la Cupra Leon al centro della corsia. Una delle novità più importanti è rappresentata dall’introduzione dell’Emergency Assist, che consente al conducente di rimanere concentrato senza distrazioni con avvertimenti visivi e acustici.

Scarico posteriore Cupra Leon Sportstourer
La frenata d’emergenza ferma totalmente l’auto e nel caso contatta i soccorsi

Foto Cupra Leon

Video inaugurazione Cupra Garage e presentazione nuova Cupra Leon

Video inaugurazione Cupra Garage e presentazione nuova Cupra Leon

Potrebbero interessarti (anzi te li consiglio!):

👉 Cupra Leon e-Hybrid, caratteristiche e prezzi

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

👉 Lascia un commento sul nostro FORUM!

Commenta

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto