BMWFotogalleryNotizie autoZ4

BMW Z4 Cabrio, caratteristiche

Restyling per la BMW Z4 Roadster, che prevede una serie di aggiornamenti esterni che esaltano la sportività dell’auto offerta con motori 4 o 6 cilindri in linea, con potenze fino a 340 CV.

Arriva la versione aggiornata della roadster BMW Z4, con una serie di aggiornamenti al design. Conserva le sue caratteristiche di auto sportiva a trazione posteriore, equipaggiata con un classico tetto soft-top in tessuto e un ambiente premium innovativo all’interno dell’abitacolo. La gamma di motorizzazioni che equipaggia la BMW Z4 comprende una coppia di quattro cilindri e un sei cilindri in linea della BMW Z4 M40i.

Nuova BMW Z4 caratteristiche esterni

Le caratteristiche distintive del frontale della nuova BMW Z4 includono le grandi prese d’aria, i fari a LED con le luci disposte verticalmente e posizionate ai bordi esterni, e il lungo cofano che si estende sopra i passaruota.

Vista di profilo BMW Z4 M40i
Nuova BMW Z4 M40i

Lo stile sportivo viene esaltato dal pacchetto M Sport, che prevede le prese d’aria a tre sezioni nella grembialatura anteriore, il caratteristico profilo dei brancardi laterali e la grembialatura posteriore con bordi decisi su entrambi i lati. Anche le prese d’aria laterali sono state rimodellate, inoltre sono stati apportati aggiornamenti al design della griglia a doppio rene BMW. I reni ora hanno una struttura interna orizzontale.

Vista laterale BMW Z4 M40i su strada
BMW Z4 M40i su strada

La sportività della roadster viene esaltata anche dalle superfici chiare delle fiancate della vettura, dalle grandi prese d’aria dietro i passaruota anteriori, dallo spoiler integrato nel cofano del bagagliaio, dalle sottili luci posteriori a forma di L e dall’accattivante elemento diffusore nella grembialatura posteriore. Il classico soft-top in tessuto della roadster è azionato elettricamente e può essere aperto o chiuso nell’arco di 10 secondi con la pressione di un pulsante mentre l’auto è in movimento a una velocità massima di 50 km/h.

Tra le novità dell’equipaggiamento di serie ci sono i cerchi in lega leggera M da 18 pollici con design a doppie razze. Questi cerchi bicolore sono dotati di pneumatici di dimensioni miste: 225/45 R18 sull’asse anteriore e 255/40 R18 su quello posteriore. Tra le opzioni ora disponibili per i clienti ci sono i cerchi in lega leggera M in formato 19 pollici, con design a razze a V, finitura opaca Jet Black e bordi dei cerchi lucidati al diamante. I cerchi in lega leggera M da 19 pollici sono equipaggiati con pneumatici in formato 255/35 ZR19 sull’asse anteriore e 275/35 ZR19 su quello posteriore.

Vista laterale BMW Z4 M40i apertura capote
Il tetto soft-top in tessuto si apre in 10 secondi

Tra gli optional sono stati aggiunti anche i fari M Shadow Line, che possono essere ordinati insieme ai fari adattivi a LED, anch’essi opzionali.

BMW Z4 abitacolo, dentro com’è

Il design degli interni della BMW Z4 cambia impostazione in base alla versione. La BMW Z4 sDrive20i è dotata di serie di pelle Vernasca, che può essere specificata in Nero, Bianco Avorio, Cognac o Rosso Magma. La BMW Z4 M40i e la BMW Z4 sDrive30i sono dotate di serie di rivestimenti in pelle/Alcantara con cuciture a contrasto blu e profili blu. Gli interni della BMW Z4 sDrive30i aggiungono un volante in pelle M, sedili M Sport, pedali M e un poggiapiedi M.

Plancia abitacolo BMW Z4 M40i
L’abitacolo della BMW Z4 M40i

Inoltre, nella BMW Z4 sDrive30i il classico cockpit da auto sportiva è ora abbinato a un quadro strumenti in Sensatec. La plancia ospita il BMW Live Cockpit Professional, che offre due schermi personalizzabili con una diagonale di 10,25 pollici.

Di serie su tutte le versioni troviamo il riscaldamento dei sedili, il paravento, il portaoggetti esteso, il sistema di carico passante, il Park Distance Control con sensori anteriori e posteriori, lo specchietto retrovisore ad oscuramento automatico e il climatizzatore automatico bi-zona.

Sedili abitacolo BMW Z4 M40i
I sedili della Z4 M40i

La BMW Z4 M40i e la BMW Z4 sDrive30i inoltre sono dotate di serie di illuminazione ambientale e di finiture M per le soglie delle porte.

BMW Z4 motori 4 e 6 cilindri

Dal punto divista tecnico, il motore a quattro cilindri della BMW Z4 sDrive20i è abbinato di serie a un cambio manuale a sei rapporti. Il modello base può essere ordinato come optional con il cambio Steptronic Sport a otto rapporti, di serie per le altre varianti di motore della gamma. Il cambio Steptronic Sport è dotato di palette al volante e della funzione Launch Control per ottimizzare l’accelerazione in partenza.

La più sportiva BMW Z4 M40i monta un motore a sei cilindri in linea con tecnologia M TwinPower Turbo, che è ineguagliato da qualsiasi rivale e mostra caratteristiche prestazionali eccezionali. L’unità da 3,0 litri, 250 kW/340 CV, sviluppa una coppia massima di 500 Nm e spinge la BMW Z4 M40i da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi.

Vista di profilo BMW Z4 M40i su strada
La più sportiva BMW Z4 M40i monta un motore 6 cilindri da 3.0 litri e 340 CV

Il motore della BMW Z4 sDrive30i genera invece una potenza massima di 190 kW/258 CV e una coppia massima di 400 Nm, consentendo un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,4 secondi. Con una potenza massima di 145 kW/197 CV e una coppia massima di 320 Nm, la BMW Z4 sDrive20i scatta da fermo a 100 km/h in 6,8 secondi (cambio automatico: 6,6 secondi).

BMW Z4 caratteristiche assetto

La tecnologia del telaio della BMW Z4 prevede un assale anteriore a due snodi e un assale posteriore a cinque bracci. Le specifiche standard per tutte le varianti del modello includono anche lo sterzo sportivo variabile.

Vista laterale BMW Z4 M40i su strada
Vista laterale BMW Z4 M40i su strada

Le sospensioni M Sport, ora parte dell’equipaggiamento standard della BMW Z4 sDrive30i, ottimizzano la dinamica di guida grazie a una rigida regolazione degli ammortizzatori e delle molle. La BMW Z4 M40i è dotata di sospensioni adattive M con ammortizzatori a controllo elettronico e, come la BMW Z4 sDrive30i, di freni M Sport con pinze a scelta di colore blu o rosso. Il modello di punta è fornito anche di un differenziale M Sport sull’asse posteriore, disponibile come optional per la BMW Z4 sDrive30i.

Gli ADAS sulla BMW Z4

La dotazione ADAS di serie a bordo della nuova BMW Z4 comprende l’avviso di collisione anteriore con intervento sui freni, l’avviso di superamento della linea di carreggiata con ritorno alla corsia di marcia e la funzione di informazione sui limiti di velocità con indicatore di divieto di sorpasso.

Vista frontale BMW Z4 M40i su strada
Vista frontale BMW Z4 M40i su strada

Tra gli optional figurano l’Active Cruise Control con funzione Stop&Go, l’avviso di cambio corsia, l’avviso di collisione posteriore, l’avviso di attraversamento della carreggiata, il Parking Assistant e la telecamera di assistenza alla retromarcia. È disponibile anche il BMW Head-Up Display, che proietta le informazioni di guida sul parabrezza.

Foto nuova BMW Z4

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 BMW serie M, 50 anni di storia

👉 Listino prezzi BMW Z4 👉 Annunci usato BMW Z4

Se sei appassionato di auto sportive, ti consigliamo di non perdere in edicola l’ultimo numero del magazine ELABORARE (ORDINA ON LINE) i cui arretrati puoi trovare comodamente sullo SHOP
👉 Ricerca auto provate
👉 Ricerca argomenti di tecnica

Elaborare magazine dal 1996 la bibbia per gli appassionati di auto sportive e da corsa
Elaborare magazine, dal 1996 la bibbia per gli appassionati di auto sportive e da corsa

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto