BMWFotogalleryNotizie autoXM

BMW XM il SUV sportivo V8 ibrido plug-in

In occasione del suo 50° anniversario, BMW presenta XM Hybrid, la sua prima auto ad alte prestazioni con sistema di trazione ibrido plug-in da 653 CV, che prevede un motore a benzina V8 e un motore elettrico.

Nell’anno della celebrazione dei 50 anni della serie sportiva M, BMW presenta il nuovo XM Hybrid, un SUV ad alte prestazioni ibrido plug-in da 480 kW/653 CV (generata dalla combinazione del motore V8 4,4 litri a combustione con una potenza massima di 360 kW/489 CV e del sistema di trazione elettrica con una potenza massima di 145 kW/197 CV). Nel 2023 arriva anche una seconda versione da ben 748 CV e 1.000 Nm, con 585 CV garantiti dal motore termico V8.

BMW XM com’è fuori e dentro

Fuori il SUV ad alte prestazioni XM presenta proporzioni tipiche BMW. Davanti troviamo la consueta griglia a doppio rene con contorni dorati e illuminazione continua del contorno. Lateralmente c’è una fascia color oro che ricorda la striscia nera che corre lungo la carrozzeria della BMW M1.

Vista di profilo BMW XM Black
BMW XM Black

Ulteriori richiami al passato sono rappresentati dai loghi BMW incisi sul lunotto piatto e dall’accattivante struttura a lamelle delle luci posteriori. I cerchi in lega leggera M sono da 21 pollici di serie che possono arrivare fino a 23 pollici.

Plancia abitacolo BMW XM
L’elegante abitacolo del SUV BMW XM

Nell’abitacolo del SUV BMW XM la dotazione di serie comprende sedili multifunzione M, protezioni per le ginocchia e un volante in pelle M unico, oltre a grafiche specifiche M tra cui le luci di svolta per il BMW Curved Display e il BMW Head-Up Display.

BMW XM caratteriste trazione V8+motore elettrico

Il SUV ad alte prestazioni ibrido plug-in BMW M è spinto da un powertrain composto da un motore V8 4,4 litri con tecnologia M TwinPower Turbo da 489 CV, un collettore di scarico a bancate incrociate e un processo di separazione dell’olio ottimizzato.

L’otto cilindri è assistito nel suo compito da un motore elettrico integrato nel cambio M Steptronic a otto rapporti. La potenza è immediatamente disponibile. Il sistema di trazione M HYBRID produce una coppia massima complessiva di 800 Nm (motore con una coppia massima di 650 Nm abbinato a un motore elettrico che sviluppa fino a 280 Nm). Un sistema di ingranaggi aumenta la coppia massima effettiva del motore elettrico a 450 Nm all’ingresso della trasmissione.

Vista anteriore BMW XM su strada
La trazione ibrida plug-in genera una potenza totale di 653 CV

La potenza di sistema viene convogliata sulla strada attraverso la trazione integrale M xDrive, la cui configurazione posteriore è particolarmente evidente in modalità 4WD Sport. Il guidatore può anche selezionare la modalità 4WD Sand, concepita appositamente per la guida su dune e superfici simili. Anche il funzionamento del differenziale M Sport sull’asse posteriore è completamente variabile.

Il SUV ad alte prestazioni BMW XM scatta da 0 a 100 km/h in 4,3 secondi, accompagnato dal sound degli otto cilindri. L’impianto di scarico sportivo presenta anche un flap a controllo elettronico e regolazione continua e doppi terminali esagonali disposti uno sopra l’altro.

BMW XM batteria e autonomia in elettrico

Il pulsante M Hybrid sulla console centrale permette di selezionare una delle tre modalità di funzionamento, tra cui l’impostazione ELECTRIC che consente di viaggiare in elettrico fino a 140 km/h e su una distanza massima di 82-88 km nel ciclo WLTP.

Presa di ricarica BMW XM
Presa di ricarica BMW XM

Questo grazie alla batteria ad alta tensione agli ioni di litio montata nel sottoscocca dell’auto e ai 25,7 kWh di energia utilizzabile che fornisce. La batteria si ricarica a corrente alternata fino a 7,4 kW.

BMW XM Label Red 748 CV

Il secondo step di evoluzione di questo SUV super sportivo è rappresentato dalla BMW XM Label Red, che arriva nell’autunno del 2023.

Cerchi in lega da 23" BMW XM
Nel 2023 arriva una versione ancora più potente da 748 CV

La più potente vettura di serie omologata su strada nella storia di BMW M GmbH avrà una potenza di 550 kW/748 CV, generata dalla combinazione del motore a combustione fino a 430 kW/585 CV con il sistema di trazione elettrico fino a 145 kW/197 CV e una coppia massima di sistema di 1.000 Nm (750 Nm dal V8 e 280 dall’unità elettrica).

BMW XM caratteristiche assetto

I tecnici BMW hanno fatto un gran lavoro anche sull’assetto del SUV XM. L’autotelaio è composto da un assale anteriore a doppio braccio e da un assale posteriore a cinque bracci con proprietà cinematiche ed elasto-cinematiche appositamente studiate. La BMW XM è dotata di serie di sospensioni adattive M Professional, che includono ammortizzatori a controllo elettronico e stabilizzazione attiva del rollio con motori elettrici da 48 V e Active Roll Control. È anche il primo modello BMW M a disporre dell’Integral Active Steering, anch’esso di serie.

Vista laterale BMW XM
Vista laterale BMW XM

La trazione, l’agilità e la stabilità direzionale traggono vantaggio sia dalla limitazione dello slittamento delle ruote quasi automatica, sia dal collegamento in rete di tutti i sistemi di controllo all’interno della gestione integrata della dinamica. I freni M Sport lavorano in tandem con un sistema di frenata integrato che offre al conducente due impostazioni del pedale.

Gli ADAS del SUV BMW XM

Il SUV sportivo BMW XM è equipaggiato con una vasta gamma di sistemi ADAS. La dotazione di serie comprende il Driving Assistant, con l’avviso di collisione anteriore, l’avviso di superamento della linea di carreggiata, il ritorno alla corsia con assistenza allo sterzo, l’assistente all’evasione, l’assistente all’allerta e il sistema di informazione sui limiti di velocità. L’optional Driving Assistant Professional combina l’Active Cruise Control con funzione Stop&Go con una serie di altre funzioni, tra cui l’assistente allo sterzo e al controllo della corsia, il riconoscimento dei semafori, l’assistenza automatica ai limiti di velocità e la navigazione attiva.

Abitacolo BMW XM
Alla guida del SUV BMW XM

Anche il Parking Assistant Plus è incluso nella dotazione di serie. Oltre all’assistente di retromarcia, questo sistema comprende le funzioni Parking View, Panorama View anteriore e posteriore e 3D View.

BMW XM infotainment e tecnologia a bordo

La BMW XM è dotata di serie del BMW Live Cockpit Professional. Basato sul BMW Operating System 8, comprende un BMW Curved Display formato da un display informativo da 12,3 pollici e un display di controllo con una diagonale di 14,9 pollici. Il nuovo raggruppamento dei display e le capacità in continua espansione del BMW Intelligent Personal Assistant fanno sì che il nuovo BMW iDrive sia stato deliberatamente orientato verso l’uso tattile e il controllo gestuale, nonché verso il dialogo con il linguaggio naturale. All’iDrive Controller e ai pulsanti multifunzione sul volante si aggiungono, nella dotazione di serie, il BMW Head-Up Display e il BMW gesture control.

BMW Curved Display
BMW Curved Display

Il sistema di navigazione BMW Maps basato su cloud è un’altra caratteristica del BMW Live Cockpit Professional. La BMW Digital Key Plus, disponibile come optional, consente di bloccare e sbloccare la nuova BMW XM con il proprio Apple iPhone grazie alla tecnologia radio a banda ultralarga (UWB) migliorata dal punto di vista della sicurezza. Inoltre, l’integrazione dello smartphone per Apple CarPlay e Android Auto, la funzionalità personalizzata BMW ID e una eSIM progettata per la tecnologia mobile 5G sono tutti elementi disponibili per la BMW XM.

Foto nuova BMW XM

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 BMW serie M, 50 anni di storia

👉 Listino prezzi BMW 👉 Annunci usato BMW

Se sei appassionato di auto sportive, ti consigliamo di non perdere in edicola l’ultimo numero del magazine ELABORARE (ORDINA ON LINE) i cui arretrati puoi trovare comodamente sullo SHOP
👉 Ricerca auto provate
👉 Ricerca argomenti di tecnica

Elaborare magazine dal 1996 la bibbia per gli appassionati di auto sportive e da corsa
Elaborare magazine, dal 1996 la bibbia per gli appassionati di auto sportive e da corsa

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto