GUIDE CONSIGLINews auto

Autovelox TruCam telelaser rileva anche cinture, cellulare, revisione e assicurazione scadute

Autovelox TruCam telelaser, che cos’è, come funziona, video in HD, lo strumento per elevare multe per eccesso di velocità, uso cellulare, revisione e assicurazione scaduta, cinture non allacciate.

Arriva l’autovelox telelaser intelligente TruCam che oltre alla velocità rileva cosa accade nell’abitacolo e soprattutto è in grado di accorgersi se il guidatore alla guida indossa le cinture o parla al telefono. Questo dispositivo funziona in ogni condizione meteo ed in tutte le condizioni di guida, ma cerchiamo di capire che cos’è e come funziona.

CHE COS’È l’autovelox TruCam telelaser

L’autovelox TruCam dispone di una telecamera ad infrarossi che realizza filmati in HD, fino a 1,2 km di distanza che funziona in ogni condizione meteo e di notte. Al suo occhio non sfugge nulla, rispetto al tradizionale telelaser permette alle autorità di verificare più infrazioni contemporaneamente: dalla velocità alla guida con il telefono, più tutte le informazioni legate alla targa del veicolo (assicurazione, bollo auto revisione).

Inoltre riesce a selezionare i veicoli in base alla loro categoria di appartenenza, perciò differenza i limiti velocità a seconda sia un’automobile o un mezzo pesante, fino ad un massimo di 320 km/h.

Trucam autovelox telelaser rileva uso cellulare, revisione e assicurazione scaduta, cinture non allacciate
Il TruCam è un potente autovelox che oltre alla velocità rileva anche la scadenza del bollo auto e dell’assicurazione

COME FUNZIONA l’autovelox TruCam

Tutte le informazioni vengono immediatamente salvate su un hard disk, in modo da creare delle prove dell’infrazione rilevata. Però bisogna precisare una cosa, il TruCam nasce principalmente come un rilevatore di velocità e perciò entra in azione solo se l’automobilista va troppo forte.

Facendo un esempio, se si guida con il telefono all’orecchio ma si viaggia entro i limiti il TruCam non rileva l’infrazione.

autovelox TruCam telelaser video in HD
L’autovelox TruCam realizza un video in HD

Multa autovelox TruCam telelaser velocità, cellulare, cinture, assicurazione e revisioni scadute

Le multe emesse dalle TruCam seguono quando riportato sul Codice della Strada.
Multa per accesso di velocità – La sanzione per l’eccesso di velocità va da 41 a 3.287 Euro e fino a 10 punti sulla patente;
Multa per utilizzo cellulare alla guida – La multa per chi viene pizzicato alla guida con il cellulare da 160 a 646 Euro e 5 punti;
Multa per revisione scaduta da 168 a 674 Euro
Multa per assicurazione scaduta da 841 a 3.287 Euro e fino ad un massimo di 10 punti.

Multa autovelox TruCam telelaser
Le multe dell’autovelox TruCam sono per eccesso di velocità, scadenza bollo e assicurazione

Ricorso multa autovelox TruCam telelaser

Contestare una multa al TruCam è quasi impossibile, perché, come vi abbiamo detto, si tratta di un apparecchio capace di registrare un video di tutte le fasi di avvicinamento del veicolo sanzionato. Ma una possibilità c’è: come tutti i dispositivi in dotazione alle Forze dell’Ordine viene sottoposto alla cosiddetta “taratura periodica”, in assenza di un certificato che ne attesti l’avvenuta revisione la multa è automaticamente considerata nulla.

Perciò, in caso venite pizzicati dal TruCam, chiedete sempre alle Forze dell’Ordine di mostrarvi il certificato che dimostri l’avvenuto “tagliando” del sistema. Se c’è mettevi l’anima in pace e non tentate nessun tipo di ricorso.

taratura periodica ricorso multa autovelox TruCam telelaser
L’autovelox TruCam telelaser viene sottoposto a “taratura periodica”

Autovelox TruCam telelaser dove si trova, in provincia di Padova

L’autovelox TruCam telelaser è in dotazione alle Forze dell’Ordine per rilevare la velocità dei veicoli, insieme all’Autovelox 104/C, l’Autovelox 105, l’Autovelox 106 ed il Telelaser. Anche alcuni Comuni stanno aggiornando i tradizionali Autovelox con il sistema TruCam come ad esempio il paese di Limena in Provincia di Padova.

L’Amministrazione Comunale infatti ha stanziato un budget di 20.000 euro per sostituire i vecchi autovelox di tipo telelaser del 2005, con i più nuovi e moderni TruCam.

Introiti multe non utilizzati per la sicurezza stradale

Il problema di fondo resta sempre lo stesso. Ai Comuni interessa ben poco la sicurezza stradale e questi strumenti vengono utilizzati per elevare multe agli automobilisti che vanno a risanare i bilanci comunali.
La dimostrazione è che quasi sempre questi introiti non vengono destinati neanche in minima parte ad interteventi mirati al miglioramento della sicurezza stradale.

autovelox TruCam telelaser comune di Limena Padova
Il Comune di Limena in provincia di Padova ha stanziato dei fondi per acquistare l’autovelox TruCam

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mailiscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

Lascia un commento sul nostro FORUM!

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close