EV DrivingNotizie auto

Auto ad idrogeno, record sulla pista di Nardò

Nel Nardò Technical Center, la monoposto con motore elettrico e a idrogeno, guidata da Gianmaria Aghem, ha stabilito nuovi record di velocità, durata e distanza.

Blizz Primatist Hybrid, un’auto innovativa con motore ibrido elettrico/idrogeno, ha ottenuto nuovi record sotto la guida di Gianmaria Aghem e il suo team italiano. Durante un periodo tra il 30 settembre e il 5 ottobre, la monoposto ha stabilito 8 record mondiali di velocità, durata e distanza presso il Nardò Technical Center, dimostrando il potenziale della tecnologia ibrida. Questa seconda versione del veicolo ha introdotto innovazioni che consentono di utilizzare l’energia elettrica accumulata nelle batterie o prodotta dall’idrogeno, o entrambe le fonti.

Record velocità, durata e distanza auto ad idrogeno

Dopo i record del 2021 la monoposto Blizz Primatist è stata aggiornata con un nuovo motore ibrido elettrico/idrogeno per ottenere ulteriori primati sulla pista pugliese di Nardò.

Gianmaria Aghem e la Blizz Primatist Hybrid sulla pista di Nardò
Gianmaria Aghem con la Blizz Primatist Hybrid sulla pista di Nardò ha realizzato 8 record mondiali

La monoposto ha stabilito 8 record mondiali di velocità, durata e distanza nella categoria A Gruppo XI, suddivisi in Classe 1 (fino a 500 kg effettivi) e Classe 2 (oltre 500 kg effettivi), utilizzando un motore ibrido elettrico/idrogeno. Questi record sono attualmente in attesa di omologazione da parte della Federazione Internazionale dell’Automobile (F.I.A.).

Nella Categoria XI Classe 1 (fino a 500 kg effettivi):

  • 10 miglia in 04:10,396 con una velocità media di 231,38 Km/h
  • 100 Km in 24:21,641 con una velocità media di 246,29 Km/h
  • 100 miglia in 38:49,207 con una velocità media di 248,74 Km/h
  • Percorrenza di 243 Km in 1 ora

Nella Categoria XI Classe 2 (da 500 Kg a 1.000 Kg effettivi, con l’aggiunta di zavorre):

  • 10 miglia in 05:43,327 con una velocità media di 168,75 Km/h
  • 100 Km in 32:14,459 con una velocità media di 186,09 Km/h
  • 100 miglia in 49:41,532 con una velocità media di 194,32 Km/h
  • Percorrenza di 189 km in 1 ora.
Blizz Primatist Hybrid record sulla pista di Nardò
Blizz Primatist Hybrid ha realizzato record di velocità, durata e distanza

Monoposto elettrica/idrogeno Blizz Primatist

La monoposto elettrica/idrogeno Blizz Primatist è stata progettata da Gianmaria Aghem in collaborazione con Carbonteam Srl e Podium Engineering Srl. Nel processo, hanno contribuito Outline Srl (BLIZZ TIMING Srl), TÜV Rheinland Italia S.r.l., Leonardo Srl (Gruppo Test Industry Srl), e Banca Galileo Spa. La startup innovativa Fast Forward S.r.l. ha svolto un ruolo importante nel campo delle celle a combustibile.

Monoposto Blizz Primatist Hybrid
Monoposto Blizz Primatist Hybrid

L’obiettivo della progettazione era la leggerezza per rientrare nella classe 1 (sotto i 500 kg), con l’uso di zavorre per la classe 2 (oltre i 500 kg). Il motore, leggero (20 kg) e potente (oltre 200 CV di picco), è stato ottimizzato per i record. Il pacco batterie contiene 2.688 celle agli ioni di litio, gestite da un algoritmo di successo in Formula 1.

Abitacolo Blizz Primatist Hybrid
Abitacolo Blizz Primatist Hybrid

Il veicolo può utilizzare l’energia dalle batterie o dall’idrogeno, generando corrente elettrica da quest’ultimo attraverso celle a combustibile a membrana a scambio protonico, emettendo solo acqua e calore.

Foto Blizz Primatist Hybrid sulla pista di Nardò

Video progetto Blizz Primatist

Il prototipo è stato realizzato da Carbonteam in collaborazione con il Politecnico di Torino e Podium Engineering di Pont-Saint-Martin

Leggi anche:

Record velocità auto elettrica Blizz Primatist

→  La storia dei record che ci sono stati sul circuito di Nardò

Le auto elettriche più veloci al mondo,

→ Cosa ne pensi? Fai un salto sulla discussioni sul FORUM!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Marco Savo

Marco Savo, classe 1983. La mia carriera è iniziata nel mondo del calcio per poi approdare a quello dell’auto. Cerco di aggiornare gli appassionati e gli utenti dell'auto con gli argomenti più interessanti legati alle automobili.
Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto