Notizie autoTesla

Auto elettrica, incidente Tesla con autopilot finisce sotto un camion

Una Tesla Model 3 a guida automa si schianta sotto un camion: oltre al tetto perde la vita anche il conducente. Sotto accusa il sistema Autopilot che non ha schivato il mezzo pesante.

Nuovo incidente negli Stati Uniti della Tesla Model 3 con il Autopilot, il sistema di guida autonoma dell’auto elettrica di Elon Musk è di nuovo sotto l’occhio del ciclone.

La Tesla Model 3 a guida autonoma questa volta nel South Florida è andata ad infilarsi sotto un camion ad una velocità di oltre 100 km/h, perdendo il tetto tranciato di netto: purtroppo lo scontro è stato fatale al guidatore, che è morto sul colpo.

Incidente Tesla con l’Autopilot a guida autonoma

L’incidente della Tesla Model 3 a guida autonoma è avvenuto quattro mesi fa ed i fatti sono stati raccontati dal Sun. L’impatto c’è stato su una strada con limite a 55 miglia orarie, con un autoarticolato che si è inserito da una via laterale. In questa situazione il sistema di guida autonoma non ha reagito in tempo e non ha schivato il mezzo pesante.

Il sistema di guida autonoma si sarebbe attivato circa 10” prima dell’impatto (rapporto della National Transportation Safety Board) e circa 8” prima le mani del conducente, Jeremy Banner, non sono state rilevate sul volante, cosa che avrebbe dovuto attivare relativo avviso.

Incidente guida autonoma Tesla Model 3 con l’Autopliot
La Tesla Model 3 a guida autonoma si è andata a schiantare sotto un camion perdendo il tetto

DINAMICA INCIDENTE TESLA SOTTO UN CAMION
Dai video di sorveglianza si vede che il camion ha rallentato ed ha tagliato la strada alla Tesla Model 3, che è passata sotto il rimorchio senza rallentare. Quest’impatto ricorda uno simile che è avvenuto nel 2017 nell’Ohio, dove una Testa in modalità Autopilot si è infilata sotto ad un camion senza rallentare.

In quella circostanza sono stati segnalati alcuni limiti del software, che non sarebbe in grado di rilevare un veicolo che si immette nel traffico e incrocia la traiettoria della vettura. Per questo motivo Tesla ha raccomandato ai suoi automobilisti di utilizzare il sistema Autopilot sono sulle autostrade principali.

Incidente auto elettrica a guida autonoma, la spiegazione di Tesla

Per questo motivo anche in occasione dell’ultimo incidente la casa Elon Musk ha commentato così l’accaduto, dichiarando che: “I nostri dati mostrano che, quando utilizzato da un guidatore attento e preparato a riprendere il controllo in ogni momento, Autopilot consente una sicurezza maggiore”.

La famiglia del guidatore deceduto però non la pensa allo stesso modo e per voce del suo legale ha dichiarato: “Tesla pubblicizza in modo fuorviante Autopilot, descrivendola come una tecnologia che “elimina i rischi di danni e infortuni al conducente causati da altri veicoli e ostacoli. Banner si è fidato di quanto dichiarato e ritenesse di essere al sicuro”.

Tesla Autopliot guida autonoma
Tesla raccomanda l’uso dell’Autopliot solo sulle autostrade principali

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close