CitroënEV DrivingFotogalleryNotizie auto

Citroën oli concept di un’auto elettrica economica

Citroën presenta un concept che ispirerà i futuri modelli elettrici del marchio, che saranno semplici, accessibili a tutti e intelligenti.

Il nuovo logo Citroën debutta per la prima volta sul concept oli [all-ë], che rappresenta il percorso futuro del marchio verso la mobilità elettrica. Citroën oli vuole essere un’auto elettrica economica accessibile a tutti e perciò va controcorrente rispetto alle tendenze attuali dell’industria automobilistica, che propongono soluzioni di trasporto elettrico per la famiglia sempre più pesanti, complesse e costose. L’obiettivo di Citroën oli è ottenere il miglior controllo possibile del ciclo di vita riducendo il peso e la complessità, utilizzando materiali riciclati e riciclabili, per una maggiore longevità, affidabilità e accessibilità.

Auto elettrica economia Citroën oli, batteria e autonomia

La vettura ha un peso target di 1.000 kg per un’autonomia di 400 km, un consumo di 10 kWh per 100 km grazie ad una velocità limitata a 110 km/h per la massima efficienza e una capacità di ricarica dal 20 all’80% in soli 23 minuti. La batteria da 40 kWh è sufficiente per garantire all’auto elettrica l’autonomia necessaria per gli spostamenti quotidiani.

Tecnologia V2G e V2L Citroën oli
Tecnologia V2G e V2L Citroën oli

Inoltre a bordo un dispositivo elettrico dotato di capacità e potenza intelligenti è in grado di commutare l’elettricità verso la rete, l’abitazione o un accessorio (V2G e V2L) per vivere e guidare. Con la sua batteria da 40 kWh e la presa di corrente da 3,6 kW (l’equivalente di una presa domestica da 230 Volt 16 Ampere), oli può teoricamente alimentare un apparecchio elettrico da 3.000 W per circa 12 ore.

Citroën oli caratteristiche esterni

All’esterno, fedele allo stile Citroën, si presenta come un veicolo non convenzionale con un’estetica particolare, che abbina funzionalità, efficienza e durata. Ha l’aspetto di un SUV compatto di 4,20 m di lunghezza, 1,65 m di altezza e 1,90 m di larghezza.

Vista frontale Citroën oli su strada
Citroën oli è un SUV compatto

È efficiente, grazie a porte anteriori, paraurti ed elementi di protezione identici e l’utilizzo di materiali leggeri. Molto robusti e piatti, i pannelli del cofano, del tetto e del pianale del bagagliaio sono prodotti in cartone alveolare riciclato, estremamente resistenti e calpestabili. Il parabrezza è verticale perché è il modo per avere la distanza più breve tra la parte superiore e quella inferiore e, quindi, utilizzare la minore quantità di vetro possibile.

Bagagliaio Citroën oli
Lo spazio di carico di Citroën oli

Oltre a ridurre il peso e la complessità, il parabrezza è più piccolo, quindi meno costoso da produrre o da sostituire e riduce l’esposizione al sole degli occupanti e quindi la necessità di aria condizionata. Inoltre, si stima che contribuisca a ridurre del 17% il consumo della batteria. Il concept presenta il sistema sperimentale “Aero Duct” tra il frontale e la parte superiore del cofano piatto, che soffia l’aria verso il parabrezza, creando un effetto che fa scorrere il flusso d’aria sopra al tetto.

Pneumatico lunga durata

Spettacolari e molto particolari anche le ruote ibride in acciaio e alluminio con pneumatici resistenti e intelligenti Eagle GO da 20 pollici creati in collaborazione con Goodyear.

Questo pneumatico concept utilizza una mescola di battistrada composta da oli di girasole, resine di pino, gomma naturale e silice derivata dalla lolla di riso. Gli oli di girasole e le resine di pino sono materie rinnovabili e hanno l’obiettivo di sostituire gli oli derivati dal petrolio.

Cerchi acciaio e alluminio pneumatico Eagle GO Goodyear
Pneumatico Eagle GO Goodyear su cerchio acciaio e alluminio

Questi materiali vengono attualmente utilizzati per produrre “inchiostro vegetale” per le stampanti. La gomma naturale ricavata dall’albero Hevea brasiliensis viene impiegata per sostituire la gomma sintetica a base di petrolio. La silice della lolla di riso, ottenuta dalla lavorazione del riso, può ridurre i rifiuti destinati alle discariche ed è stata utilizzata in passato anche nel cemento armato.

L’altra particolarità di questa gomma è che Eagle GO ha la possibilità di essere ricostruito per due volte nel corso della sua vita, aumentando così la durata del pneumatico. Goodyear si è posta l’obiettivo ambizioso di raggiungere i 500.000 chilometri di percorrenza, grazie al riutilizzo della carcassa sostenibile e del battistrada rinnovabile.

Faro posteriore Citroën oli
Il pneumatico Eagle GO Goodyear è progettato per durare nel tempo

Eagle GO utilizza la tecnologia Goodyear SightLine, che comprende un sensore che monitora lo stato di salute del pneumatico, un fattore importante per determinare se o quando un pneumatico può essere ricostruito, aumentandone così la circolarità e l’efficienza.

Citroën oli abitacolo con materiali riciclati

Dentro il concept Citroën oli presenta un abitacolo spazioso e luminoso, con una plancia innovativa che ospita lo smartphone del conducente e proietta le informazioni su tutta la larghezza della plancia.

Al posto di una plancia completa con schermi multipli e computer nascosti, oli presenta un’unica barra a forma di tubo, che corre per tutta la larghezza del veicolo. Da una parte sono integrati il piantone dello sterzo e il volante, e al centro si trovano un supporto per lo smartphone e cinque comandi per il sistema di climatizzazione.

Abitacolo Citroën oli
L’abitacolo del concept Citroën oli

In particolare, la plancia di oli utilizza solo 34 elementi, mentre in una berlina familiare compatta analoga sono presenti circa 75 componenti nella plancia e nella consolle centrale. Il tubo centrale è dotato di una guida elettrificata su cui è possibile far scorrere le prese USB per collegare gli accessori.

In oli, tutto il necessario per l’infotainment e la comunicazione è disponibile tramite lo smartphone del conducente, che viene inserito in un apposito alloggiamento al centro della plancia. Una volta collegato il telefono, le informazioni e le App del telefono vengono proiettate su una “Smartband”, un’ampia striscia orizzontale nella parte inferiore del parabrezza, che le visualizza insieme ai dati essenziali del veicolo, come la velocità e il livello di carica.

Due bocchette d’aria, una davanti al guidatore e l’altra davanti al passeggero, consentono di utilizzare un’unità di climatizzazione più piccola per aumentare ulteriormente l’efficienza e ridurre il peso.

Plancia abitacolo Citroën oli
La plancia essenziale e colorata del concept Citroën oli

Su questa plancia si trova il «sofa» in Elastollan® (BASF), un ripiano porta-oggetti in poliuretano termoplastico (TPU) riciclabile stampato in 3D, di colore arancione brillante e riciclabile, dotato di elementi sporgenti flessibili che permettono di mantenere bloccati alcuni oggetti come tazze di caffè o lattine di bibite. Infine i sedili posteriori presentano lavorazione a «rete», mentre il pavimento è lavabile ed è realizzato con materiali leggeri e riciclabili.

Auto elettrica economia sempre aggiornata

Citroën oli è il prototipo di un’auto elettrica economica e per questo è progettato per essere rinnovato, aggiornato e riparato con componenti riciclati per promuovere la sostenibilità, la longevità e il riutilizzo.

Vista posteriore Citroën oli su strada
Il concept oli ispirerà i futuri modelli elettrici Citroën

Oli incarna perfettamente la missione di Citroën: fornire una soluzione di mobilità elettrica semplice, accessibile e intelligente per migliorare la vita quotidiana delle persone con il minor impatto possibile sull’ambiente. Oli ispirerà idee, elementi di design e innovazioni che verranno impiegati nei futuri modelli della gamma Citroën.

Foto Citroën oil concept

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 Tutte le novità, prove auto su CITROËN
👉 Video auto Citroën provate

👉 Auto elettriche da comprare selezionate e provate
👉 Prezzi e caratteristiche auto elettriche
👉 Prezzi e caratteristiche auto ibride

👉 Video prove AUTO ELETTRICHE

👉 Tempo di RICARICA auto elettrica in AC

👉 Quanto costa ricaricare l’auto elettrica
👉 Tutto sulla ricarica delle auto elettriche
👉 Tariffe ricarica auto elettriche

👉 Colonnine auto elettriche in autostrada
👉 ultime notizie batterie agli ioni di litio

Le prove di auto elettriche nuove!

👉 EV Driving tutto su auto elettriche e ibride

👉 Listino prezzi CITROËN 👉 Annunci usato CITROËN

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto