Auto Classiche & StoricheEventi autoNotizie auto

Auto e Moto d’Epoca 2021, date e programma

Il Salone dedicato alla passione per le auto storiche Auto e Moto d’Epoca è in programma dal 21 al 24 ottobre a Padova. In quest’edizione grande attenzione al motorsport classico ed al dilagare del Restomod.

La nuova edizione di Auto e Moto d’Epoca è in programma dal 21 al 24 ottobre 2021. Il Salone dell’auto storica si svolge come da tradizione negli spazi di Fiera di Padova, con grandi novità e ben 115mila mq espositivi. L’edizione 2021 si annuncia come l’unica grande fiera europea del settore e l’attenzione è alta.

Boom di prenotazioni per tutti i settori della fiera, confermata la presenza delle grandi case automobilistiche e molto forte la presenza internazionale. I biglietti sono già in vendita online sul sito della manifestazione dedicata alle auto storiche.

Auto e Moto d’Epoca 2021 anticipazioni programma

Tra le novità, un focus speciale è dedicato all’avventura del Motorsport d’Epoca e alle auto da competizione che vantano sempre più appassionati.

Auto e Moto d’Epoca 2021
Ad Auto e Moto d’Epoca 2021 ampio spazio alle auto storiche da competizione

L’edizione 2021 della kermesse vede infatti, diffuso tra gli 11 padiglioni e le aree esterne, un palcoscenico speciale: dalle barchette e i “siluri” che correvano prima della guerra alle vetture di Formula, dai bolidi del mondiale Turismo alle protagoniste dei grandi rally internazionali degli anni sessanta e settanta.

Restomod ad Auto e Moto d’Epoca 2021

Ma il Motorsport non è l’unica novità per l’edizione 2021 di Auto e Moto d’Epoca. Un altro focus di sicuro interesse è dedicato alle “altre” classiche: parliamo dei nuovi artigiani dell’auto e di Restomod, una delle ultime tendenze in fatto di restauri “creativi”, contaminati dalle tecnologie moderne ma mantenendo la continuità con il passato del veicolo storico. Il fascino delle auto classiche quindi, rendendole attuali e, perché no, più divertenti.

Opel Manta GSe ElektroMOD
Opel Manta GSe ElektroMOD, esempio di Restomod “elettrico”

Un filone in rapida ascesa nel mondo dei motori e che oggi si riconosce in una corrente di pensiero consolidata, grazie anche a rinomati collezionisti privati e all’interesse di qualche casa automobilistica.

Auto e Moto d’Epoca 2021, stand ASI e Aci Storico

E ancora novità: un’importante partecipazione di ASI | Automotoclub Storico Italiano che, per la prima volta, occupa metà del pad.4 insieme ai numerosi Club federati. L’ASI VILLAGE è all’insegna del patrimonio motoristico italiano e della Collezione Storica della Carrozzeria Bertone, recentemente acquisita da ASI che comprende 79 esemplari tra veicoli, telai e modelli.

Auto e Moto d’Epoca 2021 su 115mila mq espositivi

Nel pad.3 confermata la presenza di ACI Storico, che presenta due mostre tematiche: i 100 anni del marchio Guzzi e il Campionato Italiano Velocità Turismo.

👉 Vedi anche il sito ufficiale di Auto e Moto d’Epoca

Potrebbe interessarti (anzi te lo consiglio):

👉 “Restomod” auto storiche restaurate

Se invece l’elettrico non fa per te, consigliamo una sana lettura, ELABORARE CLASSIC che parla di auto storiche sportive.

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

Commenta

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto