FerrariFormula 1 - F1Notizie autoRacing

Ferrari F1 Schumacher F2002 venduta all’asta per 5 milioni di euro

Battuta all'asta la Ferrari F2002 durante il GP Abu Dhabi di F1: RM Sothesby's gha venduto non solo la Ferrari di Schumacher, ma anche un motore V10 della stessa F2002 ed altre supercar Ferrari, McLaren, Ford, Pagani e McLaren

La Ferrari F2002 di Michael Schumacher è stata venduta all’asta durante il weekend del GP di Abu Dhabi di Formula 1, alla cifra di 5.9 milioni di dollari (5.4 milioni di euro). Tranquilli non è un’asta giudiziaria quella tenuta da RM Sotheby’s sul rettilineo del Circuito di Yas Marina durante l’ultima tappa del calendario di F1 2019 ma una speciale asta per superappassionati facoltosi il cui ricavato della vendita è andato in beneficenza alla Fondazione Keep Fighting.

Il rettilineo del circuito di Abu Dhabi dove si è tenuta l'asta per la vendita della Ferrari F1 di Michael Schumacher
Il rettilineo del circuito di Abu Dhabi dove si è tenuta l’asta per la vendita della Ferrari F1 di Michael Schumacher

Ferrari F1 Schumacher – F2002 la monoposto dei record

La Ferrari F2002 venduta all’asta non è una monoposto di F1 qualsiasi, ma è tra le più vincenti della storia. I più appassionati e soprattutto i tifosi Ferrari, sanno quanto quest’auto abbia vinto durante la stagione 2002 di Formula 1 ed è annoverata come la Ferrari più vincente della storia.

La prima gara disputata dalla F2002 al Gran Premio del Brasile il 31 marzo del 2002 e collezionò nell’anno un grande successo. La Ferrari F2002 infatti ottenne durante quella stagione ben 14 vittorie su 15 gare disputate (realizzando anche 9 doppiette). L’unica gara in cui non riuscì a trionfare – ottenendo comunque un secondo posto con Schumacher – fu durante il GP di Monaco vinto, invece, dalla McLaren di David Coulthard.

La Ferrari F2002 ha totalizzato 207 punti nel campionato costruttori, 130 (su 144 totali) realizzati da Michael Schumacher, campione del mondo 2002, e 77 da Rubens Barrichello. Nel campionato mondiale 2003 di Formula 1 la vettura ha gareggiato per i primi quattro gran premi conquistandone uno.

Video Ferrari F2002 di Michael Schumacher

Motore Ferrari F1 all’asta

La casa d’aste RM Sotheby’s ha messo in vendita all’asta anche il motore della Ferrari F2002, lotto 111, battuto all’asta per una cifra pari a 22.800 €. Il motore della monoposto è uno splendido V10 3.0 litri da 835 CV a 90° tipo 051/B/C disegnato da Paolo Martinelli.

Battitori all'asta sul circuito di Abu Dhabi per la vendita della Ferrari F1 di Michael Schumacher
Battitori all’asta sul circuito di Abu Dhabi per la vendita della Ferrari F1 di Michael Schumacher

Motore Ferrrari F1 F2002, come è fatto, caratteristiche del V10 3.0

Per ciò che concerne il motore della Ferrari che utilizzava Schumacher in F1, il V10 3.0, aveva la zona degli scarichi angolata di 90° potendo così integrarla con gli sfoghi dell’aria sfruttando così un effetto estrattore dovuto alla depressione determinata dalla velocità e temperatura dei gas di scarico e consentendo di presentare fiancate totalmente lisce: tali modifiche hanno permesso di ottenere più deportanza a parità di incidenza.

motore Ferrari F2002 Michael Schumacher F1
Motore V10 3.0 litri Ferrari F2002

Asta con Ferrari, Pagani, McLaren, Maserati e Ford

Oltre alla Ferrari F2002, ed il suo motore, sono state numerosissime le vetture all’asta di RM Sotheby’s nella suggestiva location che ha reso l’Yas Marina Circuit un parco giochi per ricconi i cui occhi brillavano di fronte tali meraviglie. Ferrari ma anche Pagani, McLaren, Maserati e Ford: vediamo quali.

Parliamo di storiche auto come la Ferrari 126 C2 del 1982 campione del mondo costruttori di Patrick Tambay, con un prezzo di partenza tra i 2 e i 2,5 milioni di dollari. In vendita anche la Benetton B192, guidata nel 1992 sempre da Michael Schumacher, la stessa che gli permise di vincere la sua prima gara sul circuito di Spa-Francorchamps. Prezzo d’asta tra 825mila e 1,1 milione di dollari.

Ferrari FXXK all'asta GP abu Dhabi RM Sotheby's
Ferrari FXX-K all’asta RM Sotheby’s tenutosi durante il GP di Abu Dhabi

Non erano presenti solo monoposto di F1 durante l’asta. Ad ammaliare i presenti con la loro eterna bellezza, vi erano supercar più uniche che rare. Parliamo di Pagani Zonda, Ferrari FXX K, la Ferrari F12TDF, McLaren P1 GTR, la McLaren Senna GTR, Maserati MC12 e la Ford GT. Per visualizzare tutti i lotti presenti all’asta del GP di Abu Dhabi clicca qui.

Abbiamo capito sostanzialmente che l’asta di Yas Marina è stata molto particolare e non aperta ai comuni mortali. I nuovi proprietari si sono fatto un ottimo regalo di natale anticipato, diverso dagli standard a cui siamo abituati, ma cosa aspettarsi da un circuito che sorge in uno degli stati più ricchi al mondo?!

FOTO Ferrari F2002

Calendario e orari Formula 1 2019

Classifiche F1 2019 piloti e costruttori

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

Lascia un commento sul nostro FORUM!

Commenta

Tags

Raffaello Caruso

Mi presento: sono Raffaello Caruso, classe '94 di Catanzaro studente presso l'Università degli Studi "L'Orientale" di Napoli, e da sempre sono un grande appassionato di motori. Coltivo questa grande passione dall'età di 3 anni grazie a mio padre che da sempre mi ha istruito nel "culto dei motori" e, sempre grazie a lui, all'età di 8 anni ho partecipato in maniera agonistica a diverse competizioni di GoKart. Seguo assiduamente ogni competizione motoristica a quattro ruote, soprattutto la F1 di cui sono grande appassionato.
Back to top button
Close