FotogalleryNissanNotizie autoQashqaiTEST, PROVA AUTO

Nissan Qashqai E-POWER N-DESIGN, test prova su strada come va

Cosa cambia dentro e fuori con il restyling 2024, ma soprattutto come va su strada con l’innovativa motorizzazione E-POWER sull’allestimento N-Design

MOTORE
1.5Turbo
CAVALLI
190
Velocità Max.
170km/h
PESO / POTENZA
8,8Kg/CV

Guidando la Nissan Qashqai con il restyling 2024 e la motorizzazione E-Power si scopre subito di essere a bordo di un’auto molto silenziosa e piacevole da guidare, semplicemente perché si viaggia praticamente in modalità elettrica, assistiti da una tecnologia molta avanzata e con ADAS ai massimi livelli.
Le accelerazioni sono garantite dal motore elettrico, mentre il motore termico ha il solo compito di ricaricare la batteria e/o fornire un surplus di energia quando è richiesta maggiore potenza al motore elettrico.

Test prova su strada, impressioni di guida a bordo del nuovo Qashqai 2024 con restyling motorizzazione E-Power

La batteria funge da tampone, fornendo energia al motore elettrico quando si richiede un’accelerazione. Quello termico con funzione di generatore di corrente si accende e sale di regimi (facendosi sentire appena) quando si richiede un’accelerazione maggiore. Premendo a fondo il pedale dell’acceleratore, il motore termico raggiunge il massimo dei giri, ma non è nemmeno tanto rumoroso. Nel momento in cui si rilascia l’acceleratore, il motore termico si spegne immediatamente e, riaccelerando in modo più dolce, si veleggia in modalità elettrica.

Nuova Nissan Qashqai test drive in Portogallo
La nuova Nissan Qashqai durante il test drive sulle strade del Portogallo

A bordo il comfort è ottimo nonostante i pneumatici da 20 pollici e una spalla molto bassa (/45), merito anche di una perfetta taratura dell’assetto e di una corretta pressione dei pneumatici (2,4 all’anteriore, 2,1 al posteriore). Solitamente, pressioni molto più elevate provocano scossoni alla guida su superfici irregolari, portando a critiche ingiuste verso l’assetto, attribuendo la colpa agli ammortizzatori o al comparto sospensioni. Ho avuto la conferma dell’ottimo funzionamento dell’assetto transitando sui dissuasori nei centri abitati su cui sono transitato senza rallentare volutamente.
A bordo si sta benissimo, i sedili offrono il massimo confort alla guida, l’assistente di Google è fantastico e di grande aiuto è anche l’Head-up Display.

Head-up Display della Nissan Qashqai
Head-up Display della Nissan Qashqai

Con una guida tranquilla e previdente, si può fare largo uso della frenata rigenerativa elettrica senza mai utilizzare i freni tradizionali. Il pedale del freno, come in tutte le auto elettriche ed ibride, si comporta con una prontezza meno sincera rispetto a un’autovettura termica vecchio stile, poiché utilizza principalmente la frenata rigenerativa nella fase iniziale e successivamente quella meccanica per una frenata più intensa.

Il flusso di energia elettrica che va dal generatore alla batteria ed al motore elettrico di trazione
Il flusso di energia elettrica che va dal generatore alla batteria ed al motore elettrico di trazione

Accelerando il passo tra le curve, la vettura risponde prontamente allo sterzo ed ai cambi di direzione. L’handling è ottimo nonostante si tratti di un crossover, una vettura che è un incrocio tra una berlina e un SUV. Grazie al peso della batteria da 2 kWh, posta sotto i sedili dei passeggeri posteriori, il baricentro è leggermente abbassato e questo migliora sensibilmente la guidabilità. I consumi sono ridotti soprattutto nel percorso urbano ed extraurbano dove si riescono a percorrere tranquillamente 20 km con un litro di benzina.

Nuova Nissan Qashqai test drive in Portogallo
Nuova Nissan Qashqai test drive in Portogallo

Fuori e dentro cosa cambia

Con il nuovo restyling del 2024, sulla Nissan Qashqai oggettivamente ritroviamo un bel cambiamento a livello estetico, soprattutto sul frontale e negli interni. Le misure non cambiano, è lunga 4,43 metri, larga 1,85 metri e alta 1,62 metri con un passo di 2,67 metri e bagagliaio da 504 litri. Siamo a bordo del nuovo allestimento N-Design, dove il paraurti anteriore è completamente nuovo. La calandra ha subito un profondo restyling, con il logo Nissan riposizionato su una fascia nera che confina con il cofano e si collega con la mascherina. Quest’ultima è composta da elementi tridimensionali che ricordano la corazza dei combattenti Samurai.

Il frontale rinnovato del nuovo Nissan Qashqai 2024
Il frontale rinnovato del nuovo Nissan Qashqai 2024

I fari sono ora dotati di tecnologia full LED Matrix, con indicatori di direzione nella parte superiore e luci di posizione ripetute anche con cinque elementi nella parte inferiore. Anche i gruppi ottici posteriori sono nuovi. Le linee sono pressoché identiche a quelle della versione precedente, la terza generazione, ma cambia la parte interna, dove c’è un ampio utilizzo di LED con una colorazione rossa molto più evidente.

Facendo un giro intorno alla vettura si possono notare le telecamere posizionate nella parte anteriore, lateralmente sugli specchi retrovisori e posteriormente, per un totale di quattro telecamere che permettono a questa nuova Nissan Qashqai di avere una visione a 360° sullo schermo del sistema multimediale, grazie alla funzione Around View Monitor (AVM), potenziata con funzione 3D, che permette di selezionare singolarmente anche una delle 8 viste: questo facilita l’individuazione degli ostacoli non visibili dal posto di guida.

Cerchi in lega da 20 pollici con nuovo disegno sull'allestimento N-Design
Cerchi in lega da 20 pollici con nuovo disegno sull’allestimento N-Design

Nuovo è anche il design dei cerchi in lega: qui sull’allestimento N-Design abbiamo una ruota da 20 pollici con pneumatico 235/45 R20.

A bordo si percepisce una qualità nettamente migliorata, con ampio uso di Alcantara sul cruscotto, dove c’è una linea bianca di rottura. I materiali sono di ottima qualità. La grande novità di questa Qashqai 2024 restyling è l’integrazione della piattaforma di Google nell’infotainment della vettura. Non c’è più bisogno di collegare il telefono per avere Android Auto o Apple CarPlay: il sistema Android è già integrato nella vettura stessa.

Nissan Qashqai 2024 volante abitacolo
Nissan Qashqai una vista dell’abitacolo

La strumentazione è molto chiara e ben leggibile, con l’indicatore della potenza che passa dalla zona blu della rigenerazione, attiva durante la frenata o in discesa, alla zona superiore da 0 a 100%, che indica il livello di potenza del motore elettrico. Non mancano informazioni chiare ed evidenti come l’indicatore del carburante, l’autonomia e l’indicatore della velocità.

Nissan Qashqai 2024 leva cambio automatico console centrale
La leva per selezionare la marcia avanti, retro, folle e frenata rigenerativa in B-Mode.

C’è la possibilità di selezionare la modalità di guida dal pulsante D-MODE, che può essere “sport”, “standard” o “eco”. Si può forzare la modalità EV con l’apposito pulsante, disponibile quando la batteria ha un’autonomia residua superiore al 20-30%. Inoltre, è possibile selezionare la modalità e-Pedal, che permette una forte frenata rigenerativa nel momento in cui si rilascia il pedale dell’acceleratore.

Nissan Qashqai 2024 display quadro strumenti
Info ADAS sul display quadro strumenti

Lo schermo cambia colore in base alla modalità di guida: rosso per la modalità Sport, verde per Eco e grigio chiaro per la modalità standard. L’intensità della frenata rigenerativa può essere gestita in due modi: tramite l’e-Pedal oppure con la funzione B-Mode selezionabile dalla leva del Drive. In B-Mode, la frenata al rilascio dell’acceleratore è meno intensa rispetto alla modalità e-Pedal. Sinceramente, in modalità e-Pedal, la frenata può risultare un po’ troppo brusca in certe situazioni, ma è ideale in città, nel traffico intenso o nelle discese ripide.

Nissan Qashqai 2024 sedili anteriori abitacolo
Sedili anteriori molto belli e funzionali

Non serve la chiave per accendere la vettura: c’è il pulsante start e stop. Sulla consolle centrale troviamo una presa da 12 volt, la ricarica wireless per il telefonino e un ampio uso di rivestimenti in Alcantara molto belli. Un’altra grossa novità è la funzione della telecamera a 360°, che permette di avere una vista completa intorno alla vettura con la possibilità di controllare visivamente i quattro pneumatici.

Il bagagliaio posteriore è molto capiente, con oltre 500 litri di spazio e doppi ripiani per avere il pianale a livello e senza scalino. Se si vuole aumentare la capacità di carico, si può sfruttare tutto il sottofondo. Ci sono ganci per fissare il carico, una presa da 12 volt e luci.

Conclusioni e riflessioni

Terminata la prova, sulle strade del Portogallo, della nuova Nissan Qashqai restyling 2024 ci fa piacere essere saliti a bordo di un modello Nissan di grande successo, quello che ha creato il segmento dei crossover nel 2007 con la prima edizione, rinnovato nel 2014 con la seconda generazione ed ancora aggiornato nel 2021 con la terza generazione. L’anno successivo nel 2022 è stata introdotta per la prima volta la motorizzazione e-Power. Parliamo di un’auto che ha venduto 4 milioni di unità nel mondo, di cui 3 milioni in Europa e 400.000 in Italia, dove circolano 16.000 veicoli con motorizzazione e-Power.

Sono rimasto piacevolmente colpito da questa motorizzazione e dalla sua tecnologia che riesce a garantire massima efficienza e bassi consumi grazie alla combinata del motore termico e quello elettrico: un sistema avanzato che permette alla vettura di essere guidata come un’auto elettrica, ma senza soste forzate per le ricariche, con il pregio di poterla rifornire alla pompa di benzina nel giro di qualche minuto.

E-Power i 5 componenti che costituisco il sistema di NISSAN
E-Power i 5 componenti principali che costituiscono il sistema di NISSAN

La guida è molto fluida e piacevole, sia in autostrada, dove è confortevole e silenziosa, sia tra le curve delle strade di montagna, dove abbiamo testato la variazione della frenata rigenerativa con l’e-Pedal inserito/disinserito e la modalità B-Mode attivata/disattivata.

→ Come funziona il motore e-POWER di Nissan
Caratteristiche tecniche, Adas, allestimenti ed altre info sul nuovo Qashqai restyling 2024

QASHQAI E-POWER Caratteristiche
Motore termico 1.500 cc – 116 kW (158 cv)
Motore elettrico 140 kW (190 cv) – 66 kW in rigen.
Consumo WLTP 5,1-5,3 l/100 km
Emissioni CO2 WLTP 117-120 g/km
Nissan Qashqai e-POWER

Altre foto Nissan Qashqai 2024

SCHEDA TECNICA NISSAN QASHQAI E-POWER DELLA PROVA

DIMENSIONI ESTERNE
LUNGHEZZA (mm) 4.425
LARGHEZZA (mm) CON RETROVISORI CHIUSI 1.848
LARGHEZZA (mm) CON RETROVISORI 2.084
ALTEZZA (mm) 1.625
PASSO (mm) 2.665
BAGAGLIAIO
CAPACITÀ (l) 402 – 504
CAPACITÀ CON 2a FILA SEDILI RECLINATA (l) 1.521 – 1.582
PROFONDITÀ (mm) 869
LARGHEZZA TRA I PASSARUOTA (mm) 1100
ALTEZZA FINO CAPPELLIERA (mm) 564 – 600
MOTORE e-POWER
TIPO MOTORE TRAZIONE Elettrico Sincrono AC Magneti Permanenti
POTENZA MAX CV (kW) 190 (140)
COPPIA MAX (Nm) 330
TIPO BATTERIA Ioni di litio 346 V
CAPACITÀ BATTERIA (KWh) 1,97
SISTEMA IBRIDO UNITÁ TERMICA KR15
N° CILINDRI 3 cilindri
CILINDRATA (l) 1.497
ALESAGGIO x CORSA (mm) 90,1 x 84
RAPPORTO DI COMPRESSIONE Rapporto variabile da 8:1 a 14:1
POTENZA MAX UNITÀ TERMICA CV (Kw) /min-1” 158 (116) / (4.600)
COPPIA MAX UNITÀ TERMICA (Nm/ min-1)” 250 / (2.400 – 4.400)
CARBURANTE Benzina
CAPACITA’ SERBATOIO (litri) 55
TRASMISSIONE
TIPOLOGIA Riduttore – Moltiplicatore
RAPPORTO DI TRASMISSIONE 2,905
SELEZIONE MARCIA e-Shifter
TRAZIONE 2WD ANT.
SOSPENSIONI
ANTERIORI McPherson
POSTERIORI A Barre di torsione (Multi-Link con cerchio 20’’)
STERZO
TIPOLOGIA a cremagliera, servoassistito (Elettrico)
DIAMETRO MIN. STERZATA (TRA MARCIAPIEDI) (m) 11,1
IMPIANTO FRENANTE
TIPOLOGIA Freni a disco ventilati anteriori e posteriori, ABS con EBD e sistema di assistenza alla frenata
(Brake Assist)
CERCHI E PNEUMATICI
DIMENSIONI / TIPO CERCHI 18” in lega
19” in lega
20” in lega
DIMENSIONI PNEUMATICI 235/55 R18
235/50 R19
235/45 R20
PESI E CARICO UTILE
PESO IN ORDINE DI MARCIA MIN/MAX Kg 1.687 – 1.799
MASSA COMPLESSIVA (Kg) 2180
CARICO UTILE (Kg) 381 – 444
CAPACITÀ DI TRAINO FRENATA (Kg) 750
CAPACITÀ DI TRAINO NON FRENATA (Kg) 750
PERFORMANCE
CONSUMI CARBURANTE MIN-MAX l /100 Km* 5,3-5,4
EMISSIONI MIN-MAX CO2* g/Km 119-122
LIVELLO EMISSIONI Euro 6d
VELOCITÀ MAX Km/h 170
ACCELERAZIONE 0-100Km/h 7,9
Scheda tecnica Nissan Qashqai E-Power

POSITIVO

– Piacevolezza di guida e comfort a bordo
– Consumi ridotti su percorso extraurbano e città
– Tecnologia a bordo e ADAS
– Telecamera 3D 360°
– Rifiniture interne
– Estetica

NEGATIVO

– Ruote da 20″ non indicate su strade dissestate






ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto