EV DrivingFotogalleryGUIDE CONSIGLI AUTONissanNotizie autoQashqaiVideo

E-Power Nissan, su QASHQAI e XTRAIL caratteristiche e vantaggi

E' il sistema che dal 2022 equipaggia il Qashqai con 5 componenti, motore endotermico, generatore, motore elettrico di trazione e batteria di trazione. Scopriamo come funziona, vantaggi e svantaggi dell'e-Power per un Qashqai e X-Trail elettrici ma senza ansia di ricarica.

Il motore E-Power di Nissan è un powertrain elettrificato che ha debuttato nel 2022 sul Qashqai e successivamente sull’X-Trail. E’ costituito da un propulsore a benzina turbo con funzione di generatore di corrente che ricarica la batteria agli ioni di litio (più leggera e di piccole dimensioni) e alimenta contemporaneamente il motore elettrico di trazione, quello che di fatto muove l’auto. Non necessità di ricarica alla spina e consente di percorrere fino a 1.000 km con un pieno di benzina.

E-Power Nissan, l’ibrido seriale / parallelo

Il sistema propulsivo e-Power non è proprio una novità in casa Nissan che lo aveva già introdotto nel 2016 sulla Note, l’auto più venduta in Giappone nel 2018. Si tratta di un “ibrido seriale” con motore elettrico e termico che lavorano indipendentemente in parallelo e in serie. In realtà può anche essere definito un misto seriale/parallelo perché in alcuni momenti batteria e generatore termico alimentano in parallelo con la corrente il motore elettrico.

Gruppo powertrain termico-elettrico NISSAN e-Power con batteria di trazione agli ioni di litio
Gruppo powertrain termico-elettrico NISSAN e-Power con batteria di trazione agli ioni di litio

Motore e-Power sul Nissan Qashqai

L’E-POWER ha debuttato nel 2022 sul Qashqai. I componenti della motorizzazione e-Power sono essenzialmente cinque: c’è il motore termico 1.500 a 3 cilindri turbo che eroga 158 cavalli, ottimizzato per avere la massima efficienza e che invia la trazione al generatore di elettricità; l’energia prodotta viene gestita da un inverter che la distribuisce tra il motore di trazione da 140 kW (190 cavalli) e la batteria agli ioni di litio da 2 kWh. In fase di rigenerazione, l’energia prodotta dal motore di trazione (arriva a 66 kW, 90 cv in rigenerazione) viene inviata alla batteria. Quando la batteria è carica al 100%, l’energia prodotta viene dissipata dal motore termico, trascinato dal generatore alimentato dall’energia prodotta dalla rigenerazione. In discesa a batteria carica viene garantita la frenata rigenerativa in rilascio grazie al motore termico che funge da freno motore.

Il Qashqai e-Power è sprovvisto di ricarica plug-in, tutta l’energia è prodotta esclusivamente dal motogeneratore di bordo che può contemporaneamente caricare la batteria e alimentare il motore elettrico.

Sistema e-Power Nissan disposizione batteria, motore termico generatore e motore elettrico di trazione, come funziona
Sistema e-Power Nissan disposizione batteria, motore termico generatore e motore elettrico di trazione

Si tratta di una diversa frontiera dell’elettrificazione, con produzione dell’energia elettrica a bordo con i benefici di un’auto elettrica in termini di piacere di guida su un’auto non appesantita dalla massa di grandi batterie agli ioni di litio.

Altra vista del sistema spaccato e-Power di Nissan dove si vede una biella ed il rotore del motore elettrico, con l'inverter
Altra vista del sistema spaccato e-Power di Nissan dove si vede una biella ed il rotore del motore elettrico, con l’inverter

Motore elettrico e-Power Nissan come funziona?

Nel sistema e-Power il motore benzina viene usato esclusivamente per generare elettricità, mentre le ruote sono azionate solo dal motore elettrico. Questo significa che il motore termico funziona sempre nel suo range ottimale, massimizzando l’efficienza dei consumi e riducendo le emissioni di CO2. La spinta propulsiva è interamente fornita dal motore elettrico che preleva la corrente dalla batteria o direttamente dal generatore.

Grazie a questa soluzione, il motore a benzina lavora quasi sempre a regimi di rotazione ottimali: ovviamente sale leggermente di giri quando si chiede più potenza. Questa variazione di giri sarà però graduale con transitori meno repentini: la maggiore corrente necessaria per uno spunto, accelerazione o per affrontare una salita è immediatamente fornita dalla batteria al litio che funge da “tampone” e poi arriva il supporto del motogeneratore.

Batteria di trazione E-Power

La capacità della batteria di trazione di questo sistema e-Power è di 2 kWh.

Lato posteriore del powetrain; si vede il cavo da 380 Volt per il collegamento elettrico, inverte-batteria di trazione e lo scarico del motore termico.
Lato posteriore del powetrain e-Power Nissan; si vede il cavo della corrente da 380 Volt da inverter a batteria, la batteria di trazione e lo scarico del motore termico.

Come si guida il Qashqai e-Power

Il Quashqai e-Power si guida praticamente come un’auto elettrica, ma con un leggero rumore proveniente dal motore 1.500 a benzina. Ovviamente ha la frenata rigenerativa che permette di recuperare anche una piccola porzione di energia elettrica. Ha tre modalità di guida, “S Mode”, “Normale Mode” e “ECO Mode”.

Il nuovo Qashqai e-POWER si avvale anche della tecnologia e-Pedal Step, che consente di accelerare e frenare usando il solo pedale dell’acceleratore. Il sistema, che si attiva tramite un apposito pulsante sulla consolle centrale, è molto utile e comodo nelle situazioni di guida caratterizzate da frequenti variazioni di velocità, evitando così al guidatore di spostare continuamente il piede tra freno e acceleratore.

Quando il pedale dell’acceleratore viene rilasciato, l’e-Pedal Step frena la vettura con una decelerazione che può arrivare fino a 0,2 g, quanto basta per far accendere le luci degli stop. Il sistema riduce la velocità, ma senza arrestare completamente l’auto, questo per facilitare le manovre di parcheggio e alle basse velocità.

VANTAGGI: non resti mai a piedi e non hai l’ansia della ricarica elettrica.
→ SVANTAGGI: per i puristi dell’elettrico non è proprio il massimo, visto che “romba” ed emette emissioni (ridotte) allo scarico.

Sotto puoi vedere le differenze tra un’auto elettrica, la Nissan con motore e-Power ed una ibrida tradizionale.

Differenza funzionamento auto elettrica, e-Power, ibrida convenzionale
Differenza funzionamento auto elettrica, e-Power, ibrida convenzionale

Di sistemi e-Power Nissan ne sono stati venduti oltre 16.000 in Europa. Il sistema è simile a quello utilizzato da BMW sulla i3 Range Extender, sull’Opel Ampera e sulla Chevrolet Volt.

→ Scopri tutte le caratteristiche e cosa cambia sul nuovo Nissan Qashqai
Come va prova su strada motorizzazione E-POWER sul Qashqai

Spero che questa spiegazione tecnica sia stata esaustiva. Leggi altri nostri articoli di TECNICA AUTOMOBILISTICA!

E-Power sull’allestimento N-Design del Qashqai

Leggi anche:

Nissan Qashqai Propilot
Listino prezzi QASHQAIAnnunci usato QASHQAI

→ Origine del nome “Qashqai

→ Cosa ne pensi? Fai un salto sulla discussioni sul FORUM!






ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto