CeedFotogalleryKiaPRIMO CONTATTOVideo

Kia Proceed GT, la prova

Tanta potenza e piacere di guida a bordo della versione sportiva con il turbo 1.6 da 204 cavali ed uno scatto 0-100 in 7,6 secondi.

MOTORE
1.6 Turbo
CAVALLI
204
Velocità Max.
225 km/h
PESO / POTENZA
7,33 Kg/CV

A Barcellona in Spagna svolgiamo la prova della rinnovata Kia Proceed GT che da berlina del segmento C diventa la prima shooting brake della casa Coreana: ha forme accattivanti che ricordano quelle delle coupé e per la prima volta arriva in Italia. Andiamo a scoprire come va quest’auto grazie alla prova avvenuta non solo sulle strade tortuose del Monserrat ma anche sulla pista di Castellolì.

Kia Proceed GT 2019 29 con Marco Paternostro

LA PROVA – Finalmente a bordo della nuova Kia PROCEED GT, per una prova attesa in diverse situazioni, prima sulle strade tortuose del Monserrat e poi in pista sul tracciato “Parcmotor” di Castellolì dove ho potuto capire effettivamente a fondo come va, portandola a limite.
Fin dai primi chilometri percorsi in autostrada ho apprezzato la silenziosità dell’abitacolo, con ridotti fruscii aerodinamici anche a velocità “autostradale”. La seduta è comoda e regolabile elettricamente (solo lato guida).

ASSETTO – L’assetto risulta ben tarato, con un rollio contenuto e un buon contenimento delle asperità stradali per via di sospensioni con Mcpherson all’anteriore e multilink al retroreno, accoppiate agli ottimi pneumatici sportivi Michelin Pilot Sport 4 nella misura 225/40 R18.
Buona anche la frenata, grazie a generosi dischi anteriori da 320 mm (300 mm sulla precedente GT) ma le pinze restano a singolo pistoncino.

Kia Proceed GT 2019 30 in pista

IN PISTA La GT in pista mostra subito la notevole spinta del propulsore 1.6 turbo a iniezione diretta che si avverte a partire dai 2.500 g/m manifestando un’erogazione piena fino al limitatore posto a 6.500 g/m.
Il motore canta bene già passati i 3.500 g/m e premendo il tasto sport del drive mode, le sensazioni sonore si amplificano nell’abitacolo.

AL LIMITE – In modalità “sport” e guida “sportiva” al limite il volante diventa più rigido, la risposta dell’acceleratore è più pronta e varia la logica di funzionamento del cambio DCT. Piacevole anche il cambio manuale a sei rapporti (di serie) che si manovra bene grazie a innesti rapidi e precisi, ma l’escursione della leva potrebbe essere più corta.
Notevole la tenuta di strada in ogni situazione, anche sul bagnato, dove in una prova di evitamento ostacolo la vettura ha sempre un comportamento neutro e prevedibile, merito anche del sistema Torque Vectoring by brake.

CONSUMI Alla voce consumi, tra i 90 e i 110 km/h guidando con parsimonia (violentandosi..) si riescono a fare anche 20 km/l mentre spingendo sull’acceleratore ti ritrovi su una media di 10 km/l, qualcosa in meno per la versione con il cambio manuale a 6 marce.

Kia Proceed GT 2019 27 motore

MOTORE – Sotto al cofano della Proceed, troviamo il già noto motore 1.6 litri turbo da 204 CV, “T-GDi”, a 6.000 g/m con 265 Nm di coppia da 1.500 a 4.500 g/m. Una unità moderna dotata di iniezione diretta e turbo twinscroll che consente alla nuova Proceed GT di raggiungere la velocità massima di 225 km/h e una accelerazione 0-100 Km/h in 7,5 s.
Questo motore turbo rispetta la normativa sulle emissioni Euro 6d-TEMP ed è abbinato ad un cambio manuale a sei velocità con rapporti particolarmente corti oppure in opzione (a 1.500 Euro) per la prima volta è disponibile con un automatico doppia frizione DCT.

Kia Proceed GT 2019 07 Vista posteriore

Com’è fuori

CARROZZERIA – La nuova Proceed è la prima shooting brake di Kia e va ad arricchire la gamma della nuovissima CEED. La GT si avvale di un assetto sportivo con altezza da terra ribassata di 5 mm, molle più rigide e barre antirollio più morbide, oltre ai dischi freno (anteriori da 320 mm) con le pinze rosse monopompante, abbinati a cerchi in lega da 18 pollici con pneumatici Michelin Pilot Sport 4 225/40 R18 di serie.
È disponibile in ben 10 colori diversi.

SPORTIVITA‘ – Il carattere sportivo viene enfatizzato dal look della carrozzeria: elementi caratteristici dell’allestimento GT sono le prese d’aria con profilo nero lucido, i paraurti specifici con estrattore al posteriore e doppio scarico cromato, lo spoiler posteriore da tetto e le minigonne laterali con dettagli rossi. Completano la caratterizzazione estetica gli specchietti retrovisori in nero lucido e la griglia Tigernose con dettagli in rosso a contrasto e logo GT.

ADAS – La PROCEED GT eredita tutti i sistemi Adas per la guida autonoma di secondo livello, introdotti sulla nuova CEED. Non mancano quindi cruise control adattivo con funzione start & stop e frenata di emergenza con riconoscimento dei pedoni e ciclisti; blind spot, mantenimento automatico della corsia, monitoraggio attenzione del guidatore, e parcheggio automatico.

Kia Proceed GT 2019 22 interni

Com’è dentro

INTERNI La sportività nell’abitacolo viene evidenziata da cuciture rosse a contrasto su sedili sportivi (riscaldabili e ventilabili) in misto pelle e scamosciato con logo GT ricamato di rosso, sul volante sportivo in pelle tagliato in basso e riscaldato, e sulle portiere. Il pomello del cambio è rivestito di pelle e la pedaliera in alluminio!

HI-FI – Non manca un sistema infotainment di ultima generazione con schermo touch da 8″ con navigazione e servizi Tom Tom integrati oltre alla compatibilità con gli smartphone tramite protocolli Apple car play e Android Auto. Inoltre si pò beneficiare di un impianto audio JBL Premium da 320 watt e della ricarica wireless per i cellulari.
Il vano bagagli misura 594 litri contro i 625 della Wagon e i 395 della cinque porte. Il portellone con azionamento elettrico è di serie.K

Kia Proceed bagagliaio

PREZZI I prezzi della nuova Kia PROCEED partono dai 29.000 Euro della GT Line 1.4 T-GDi con cambio manuale, passando per il 31.250 della GT Line 1.6 CRDi, mentre per la PROCEED GT 1.6 da 204 CV occorrono 33.000 Euro con cambio manuale e 34.500 per la versione con cambio automatico.

SCONTO – Nei primi due mesi dal lancio sono previsti degli sconti: 3.000 euro (più altri 1.500 euro in caso di rottamazione), oppure fino a 7.500 euro per i clienti titolari di partita Iva che acquistano tramite leasing.

GRATIS PER 6 MESI – Si può avere in prova gratuitamente la PROCEED per sei mesi (pagando solo l’imposta provinciale di trascrizione ed eventuali danni alla vettura). Al termine del periodo di prova si può decidere se tenerla, iniziando a pagare le relative rate, oppure restituirla.

La Proceed GT arriva a marzo nei concessionari con prezzi a partire da 33.000 Euro e tanti vantaggi per il cliente fino a 7.500 Euro.
Il nuovo modello viene prodotto nello stabilimento di Žilina, in Slovacchia, e affianca CEED CEED Sportswagon, introdotte nel 2018.

Video prova Kia Proceed GT

Listino prezzi KIAOccasioni auto usate KIA PROCEED

POSITIVO

Facilità e piacere di guida, tenuta e stabilità anche sul bagnato, allungo motore, assetto equilibrato, estetica riuscita

NEGATIVO

Visibilità posteriore, assenza presa di ricarica per passeggeri posteriori, sedile elettrico solo lato guida, escursione leva cambio manuale, drive mode non personalizzabile

Commenta

Tags
Close
Close