GUIDE CONSIGLINews

Traffico in tempo reale, come conoscerlo

Come conoscere le condizioni del traffico in tempo reale? Diversi strumenti ma alcuni molto semplici ed affidabili. Scopriamo come rimanere sempre aggiornati sul traffico in tempo reale

Con la fine della stagione estiva, molti italiani fanno dietrofront dalla loro località balneare preferita – che li ha ospitati per qualche settimana – per far ritorno a casa e riprendere la vita di tutti i giorni. Come conoscere in tempo reale il traffico sulle autostrade e strade statali? Sono molti i servizi che ci consentono di monitorare il traffico in tempo reale alcuni dei quali fanno uso anche di webcam.

La società autostrade emette solitamente delle previsioni sommarie indicando con i bollini di diversi colori le diverse situazione di traffico previsto. Ma quale è il sistema più semplice per conoscere il traffico in tempo reale per capire quanto tempo impiegheremo per il nostro viaggio? Ci sono app scaricabili sul nostro smartphone?

Traffico in tempo reale, cos’è

Si definisce traffico in tempo reale, un aggiornamento continuo e costante del traffico stradale di un determinato territorio, o tratta, nella propria nazione; diversi sono gli enti che hanno il compito di monitorare l’afflusso del traffico nelle principali tratte stradali per condividere le informazioni attraverso diverse modalità. Capita diverse volte, ad esempio, di essere in auto ed ascoltare la radio mentre passavano le notizie sul traffico in tempo reale di diverse zone, magari a centinaia di km da noi.

traffico in tempo reale soluzioni per evitarlo app smartphone

Chi ha il compito però, di monitorare il traffico su strade ed autostrade per fornire agli utenti (automobilisti, motociclisti e camionisti) le giuste informazioni? Telegiornali, radio e navigatori satellitari fanno il loro dovere, ma uno degli enti principali è senza alcun dubbio quello di Autostrade per l’Italia; che mette a disposizione sul suo sito internet tutti i dettagli sul traffico in tempo reale su ogni zona d’Italia. Però, ci sono molte app più attendibili e facili da usare che fanno al caso nostro. Una di queste è Google Maps, di cui sotto è possibile vedere la nuova icona aggiornata 2018.
Google Maps App icona 2018

Google Maps traffico in tempo reale, soluzione sicura e garantita

Oltre a WAZE (app navigatore social), c’è una soluzione molto semplice che permette agli automobilisti (ma anche motociclisti ed camionisti) di conoscere il traffico in tempo reale attraverso il PC o il nostro smartphone, a patto di avere una connessione dati internet. Nel nostro quotidiano, lo smartphone e l’automobile sono di sicuro gli oggetti che usiamo di più e, fortunatamente, possono anche collegarsi tra di loro, ed aiutarci in uno dei problemi di tutti i giorni: il traffico.

Se ci dobbiamo mettere in viaggio di ritorno dalle nostre vacanze o, dobbiamo necessariamente imboccare l’autostrada per recarci a lavoro, la prima cosa consigliata da fare è  afferrare il nostro inseparabile smartphone, aprire Google Maps, selezionare la nostra destinazione e cercare la strada più veloce da percorrere.
Qui sotto un esempio del tragitto dalla nostra redazione di Roma a Fiumicino con traffico (assente) in condizione reale alle ore 20:00 di sera: sono necessari 39 minuti per percorrere 49,2 km.
Traffico in tempo reale roma

L’applicazione intelligente di Google Maps è in grado rilevare e mostrare il traffico in tempo reale su tutto il territorio permettendo di ottimizzare il percorso del nostro viaggio anche con diverse opzioni di percorsi informando se il nostro percorso è più o meno trafficato e con i tempi necessari a percorrerlo.
Come? Con diversi colori.

In caso di “strada rossa o nera” ovvero con intenso traffico più o meno rallentato, l’APP Google Maps ci fornirà lei stessa un itinerario diverso e più veloce da percorrere per arrivare a destinazione nel minor tempo possibile. Impostando la nostra destinazione sul nostro schermo, riusciremo a monitorare il traffico in tempo reale, grazie alla sempre più precisa applicazione di Big G.

Ecco un esempio di google maps  dove si vedono i diversi colori (verde, rosso, nero) che indicano la presenza di traffico in tempo reale con code. Siamo sempre a Roma.
Traffico Roma in tempo reale

L'app andorid per smartphone google maps monitora il traffico in tempo reale

Adesso grazie ad un nuovo aggiornamento, è possibile anche segnalare interruzioni o blocchi stradali. Come? Nulla di più semplice: basterà tenere con il dito premuto sull’interfaccia dell’app, nel punto esatto in cui si è formato l’ingorgo, e attendere qualche istante: comparirà una finestra dalla quale segnalare il traffico e il motivo. Si va dal cantiere stradale all’incidente, passando per altre possibili cause di un ingorgo stradale.
A quel punto gli algoritmi di Google Maps aggiorneranno la situazione della viabilità nella zona, segnalando l’ingorgo a chiunque si trovi nelle vicinanze.

Speriamo che questo consiglio di utilizzare Google Maps per conoscere il traffico in tempo reale sia utile a tutti gli automobilisti durante i viaggi su strade ed autostrade. Se ti piace condividi!

LEGGI ANCHE

NAVIGATORE COYOTE NAV+

BUCHE STRADALI COME DIFENDERSI

 

Tags

Raffaello Caruso

Mi presento: sono Raffaello Caruso, classe '94, da sempre appassionato di motori, e condivido questa grande passione dall'età di 3 anni. Amo le auto, qualunque esse siano, basta che abbiano un buon treno di gomme ed un motore da portare al limite!
Close