GUIDE CONSIGLIPNEUMATICIVideo

Pneumatici M+S, marcatura fiocco di neve, quando circolare

Scopriamo nel dettaglio i pneumatici M+S, le caratteristiche, la differenza da quelli con il simbolo della montagna con fiocco di neve e quando i pneumatici possono sostituire le catene

I pneumatici M+S sono ruote adatte alle stagioni autunnali e invernali, pneumatici dotati di particolari caratteristiche di trazione e misure a volte specifiche che andremo a scoprire assieme.

Pneumatici M+S ❄️

La sigla sul pneumatico “M+S” sta a significare le condizioni del suo utilizzo. Le due lettere M (mud) ed S (snow) significano rispettivamente Mud (fango) e Snow (neve)

Sono pneumatici adatti alle quattro stagioni poiché si adattano alle variazioni climatiche ed alle diverse consistenze del manto stradale.

M+S fiocco di neve, cosa significa la marcatura m+s sugli pneumatici
La marcatura M+S (Mud+Snow) indica uno pneumatico adatto all’utilizzo di tutti i terreni

Caratteristiche pneumatici M+S

I pneumatici M+S, per essere ritenuti tali, devono soddisfare alcuni requisiti e presentare specifiche caratteristiche indispensabili:

  • Presenza di tasche multiple o, in alternative, fessure presenti in almeno uno dei due bordi del battistrada che si estendono verso la zona centrale dello stesso per almeno mezzo centimetro;
  • solchi perpendicolari che abbiano una larghezza trasversale minima di 1/16 di pollice
  • I bordi delle scanalature devono presentare un angolo compreso fra 35 e 90 gradi rispetto alla direzione di marcia;
  • Area di vuoto sulla superficie di contatto di minimo 25%.

Perché troviamo il simbolo del fiocco di neve? ❄️❄️

Lo pneumatico M+S risale al 1960 e nel corso degli anni ha subito diversi cambiamenti. Uno tra questi è la presenza del simbolo del fiocco da neve, o ‘snowflake’. Questo simbolo, che raffigura una montagna a tre punte con un fiocco di neve al suo interno, è stato inserito nel 1999 e di certo non ha un fine puramente estetico.

pneumatico invernale con simbolo fiocco di neve
Il simbolo del fiocco di neve, o Snowflake, indica che il tipo di pneumatico è di tipo invernale

La marcatura del fiocco di neve, che fa riferimento al codice 3PMSF, testimonia che lo pneumatico ha superato con successo i test di guida su neve e bagnato e, inoltre, fa riferimento alla tipologia termico-invernale dotato di una mescola e battistrada che garantisce un’ottima resa in termini di aderenza e frenata anche su fondi innevati e ghiacciati con temperature al di sotto dei 6 gradi. Questo particolare simbolo può essere trovato sia su pneumatici M+S che su pneumatici invernali.

Differenza gomma M+S “con” e “senza” simbolo del fiocco di neve ❄️

Vi capiterà di trovare pneumatici M+S dove sarà presente anche il simbolo del fiocco di neve ed altri in cui questo sarà assente. Perché? Qual è la differenza? Come detto in precedenza, il simbolo del fiocco di neve viene riportato su tutti i pneumatici invernali che hanno superato test su manto stradale innevato e bagnato in situazioni estreme.

Il pneumatico con il simbolo dello snowflake sarà più efficiente non solo su condizioni normali, ma soprattutto estreme in caso di bagnato e manto innevato.

Ad esempio, se si percorre una strada di montagna particolarmente innevata con uno pneumatico M+S avente il simbolo del fiocco di neve, avremo una maggiore aderenza e lo spazio di frenata sarà più efficace del 30%, rispetto ad un normale pneumatico con marcatura M+S.

Cosa prevede la legge italiana?

Come abbiamo avuto modo di notare che la dicitura M+S non rende uno pneumatico invernale a tutti gli effetti: secondo il Codice della Strada, se montiamo uno pneumatico con la sola dicitura M+S siamo in regola da un punto di vista legale, ma non siamo al sicuro in strada.

Messaggio obbligo pneumatici invernali pannello autostradale
Messaggio obbligo pneumatici invernali pannello autostradale

Quando un pneumatico può sostituire le catene?

I pneumatici che possono sostituire l’uso delle catene sono quelli che riportano la sigla M+S o M&S ( Mud & Snow) e fiocco di neve.

Questa sigla è presente sempre su

  • Pneumatici invernali
  • Pneumatici quattro Stagioni

e alcune volte su pneumatici SUV/Fuoristrada anche se non sono dichiarati “4 stagioni”

Secondo il codice della strada è permesso viaggiare con un pneumatico “M+S”, ” M&S” , “M-S” su superstrade / autostrade senza catene.

Secondo la normativa italiana, il pneumatico invernale considerato tale a tutti gli effetti deve presentare quindi la marcatura del fiocco di neve con la dicitura 3PMSF un acronimo, più che un codice, che si identifica in “3 peaks mountain snow flake”, una definizione che rende fede all’icona della “montagna a tre punte col fiocco di neve”.

Solo con questo simbolo, il nostro pneumatico può considerarsi di tipologia invernale a tutti gli effetti così da farci essere in regola sia da un punto di vista legale che del Codice della Strada.

Quanto costa uno pneumatico M+S?

Dopo aver conosciuto nel dettaglio le caratteristiche e proprietà degli pneumatici M+S, andiamo a scoprire ora qual è il loro prezzo e se varia da quello con la marcatura Snowflake.

Pneumatico invernale, tante cose da sapere

👉 Su Amazon puoi scoprire quanto costano i pneumatici invernali in base alle misure della tua auto

Facciamo ora un po’ di chiarezza sugli pneumatici invernali. Cosa dice il codice della strada? Quali sono le multe se non rispetto la legge? Come conviene stoccare i pneumatici invernali? Quali sono i prezzi?
Guarda il video di newsauto.it dove si parla proprio di pneumatici invernali a 360°. Buona visione!

Pneumatici M+S, invernali differenze, costi e come stoccarli

👉 Scopri tutto sulle calze da neve auto

👉 Obbligo catene e pneumatici invernali: le date e le strade dove sono obbligatori

👉 Tutto quello che abbiamo trattato, gli argomenti “neve e ghiaccio”

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

👉 Scopri cosa si dice sul forum sui pneumatici M+S e misure sul libretto

Commenta

Raffaello Caruso

Mi presento: sono Raffaello Caruso, classe '94 di Catanzaro studente presso l'Università degli Studi "L'Orientale" di Napoli, e da sempre sono un grande appassionato di motori. Coltivo questa grande passione dall'età di 3 anni grazie a mio padre che da sempre mi ha istruito nel "culto dei motori" e, sempre grazie a lui, all'età di 8 anni ho partecipato in maniera agonistica a diverse competizioni di GoKart. Seguo assiduamente ogni competizione motoristica a quattro ruote, soprattutto la F1 di cui sono grande appassionato.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto