Auto Classiche & StoricheEventi autoFotogallery

Automotoretrò e Automotoracing 2022, com’è andata, resoconto

Alla 39esima edizione di Automotoretrò e Automotoracing hanno partecipato quasi 60.000 visitatori. Torino per tre giorni è tornata ad essere la Capitale dell’auto.

La città di Torino nel weekend del 1° maggio 2022 è stata la capitale dell’automobilismo di ieri e di oggi. Al Lingotto infatti si è svolta la doppia manifestazione Automotoretrò e Automotoracing, a cui hanno partecipato quasi 60 mila visitatori. Sparco e Autostandar sono stati i main sponsor dell’importante rassegna dedicata alle auto storiche, sportive, elaborate e da competizione.

Automotoretrò e Automotoracing 2022 resoconto

Automotoretrò e Automotoracing si sono svolti dal 28 aprile al 1 maggio 2022, con tantissimi appassionati delle due e quattro ruote. Dopo lo stop per la pandemia la doppia manifestazione è ripartita alla grande, con tantissimi appassionati che hanno raggiunto Torino e il Lingotto, la sede di Automotoretrò e Automotoracing.

Padiglioni Automotoretrò e Automotoracing 2022
60.000 visitatori hanno partecipato ad Automotoretrò e Automotoracing 2022

Soddisfatti anche gli espositori che hanno visto una ripartenza anche sul fronte delle vendite. Centinaia infatti le trattative private andate a buon fine nei quattro giorni di fiera. Tra i modelli e i marchi più ricercati dominano le vetture simbolo del Made in Italy apprezzate dal pubblico soprattutto per il rapporto qualità – prezzo.

Automotoretrò e Automotoracing 2022 celebrazioni e raduni

Ad Automotoretrò e Automotoracing si sono celebrati anche i 50 anni della Fiat X 1/9, i 50 + 1 dell’Autobianchi A 112 e i 125 anni della Indian, la più antica Casa motociclistica americana.

Raduno Autobianchi A112 Automotoretrò e Automotoracing 2022
Raduno Autobianchi A112 ad Automotoretrò e Automotoracing 2022

In piazza a Torino invece si sono svolti i raduni delle A112, delle Lancia Delta e delle 500 Abarth.

Automotoretrò e Automotoracing 2022 esibizioni in pista

Oltre all’esposizione il programma di Automotoretrò e Automotoracing ha visto anche tanto fermento nell’area esterna in pista, dove ci sono state evoluzioni da drifting, esibizioni su due ruote come quelle di Uragano Vinci e il Trofeo La Grande Sfida a cui hanno partecipato piloti eccezionali come Tony Cairoli e Monica Caramellino.

Drifting area esterna Automotoretrò e Automotoracing 2022
Esibizioni di drifting nell’area esterna di Automotoretrò e Automotoracing 2022

Quest’ultima ha vinto il Trofeo Lady mentre Tony Cairoli, al volante della Skoda Fabia, si è portato a casa la vittoria finale del Trofeo La Grande Sfida.

Automotoretrò e Automotoracing 2022 auto tuning

Automotoretrò e Automotoracing è anche la manifestazione dedicata al tuning e alle auto elaborate. Nell’Expo Tuning Torino, infatti, c’erano oltre 300 vetture dalle elaborazioni spettacolari a livello estetico provenienti da tutta Europa.

Tuning Automotoretrò e Automotoracing 2022
Nell’Expo Tuning Torino c’erano oltre 300 auto elaborate

All’interno di Expo Tuning si è svolta anche la seconda edizione di “Be Better” il contest in cui si sono sfidate 8 creazioni, giudicate da giudici d’eccezione come Sven Schulz, organizzatore dell’European Tuning Showdowne della parte dedicata al Tuning durante l’Essen Motor Show e Julien Boyer creatore di The corner of Fame.

Foto Automotoretrò e Automotoracing 2022

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 Aggiornamenti su EVENTI MOTORI

👉 Gare auto storiche
👉 Auto storiche modelli storici
👉 Eventi auto, fiere, manifestazioni, expo
👉 Raduni tra appassionati d’auto
👉 Magazine auto storiche classiche sportive ELABORARE Classic

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto