EV DrivingEventi autoNotizie autoRacingVideo

Gara ePrix Londra 2021, risultati e classifica

Gara ePrix Londra 2021 risultati gare e classiche Formula E, ordine di arrivo. La prima tappa dell'ePrix londinese sull'inedito circuito dell'ExCel si chiude con la seconda vittoria in carriera per Jake Dennis. Seguono Nyck De Vries ed Alex Lynn.

La Union Jack si eleva trionfante sulla vetta dell’ePrix di Londra 2021 che vede in gara un trionfante Jake Dennis su BMW i Andretti Motorsport. L’inglese della Casa dell’Elica vince dopo essere scattato dalla seconda fila, mettendo dietro di sé L’Olandese Volante Nyck De Vries di Mercedes-EQ ed Alex Lynn, suo connazionale, di Mahindra Racing. Di seguito classifica e cronaca della gara.

Gara Formula E 2021 ePrix Londra, una top 10 scoppiettante

L’ExCel Circuit di Londra ha visto prevalere sul tracciato di casa un esuberante Jake Dennis che si è andato a prendere di forza la prima posizione su un annaspante Alex Lynn. Ottenuto il primato della corsa, l’inglese di BMW i Andretti Motorsport ha avuto vita facile in gara, chiudendo a ben 5 secondi da Nyck De Vries. Per l’olandese della Mercedes è stata una grande gara: sotto gli occhi vigili del patron di casa Toto Wolff, è riuscito a salire la china da metà griglia, dando filo da torcere a tipi tosti come Sébastien Buemi, André Lotterer e Lucas di Grassi. Senza fare troppi complimenti, tra un sorpasso e l’altro, ha approfittato di ogni minimo varco lasciatogli aperto riuscendo a costruire un’ottima gara e portando a casa l’ennesimo podio della sua carriera.

Chi perde tanto rispetto la qualifica è proprio Alex Lynn. Ottenuta la Superpole sul tracciato di casa, l’inglese di Mahindra resiste quanto può a vetture nettamente più performanti della sua quali BMW e Mercedes, ma ad una certa la sua monoposto elettrica non ne poteva più. La palese disparità tecnica ha costretto il pilota ad alzare il piede senza forzare troppo una gara che non poteva vincere, tappa dove sono emersi ancora una volta le difficoltà della Mahindra: buona sul giro secco in qualifica però mediocre sul passo gara, ciononostante Lynn non può essere incolpato di nulla quest’oggi, questo è certo.

Gara ePrix Londra Formula E 2021 André Lotterer Porsche Formula E
André Lotterer sul circuito ExCel dell’ePrix di Londra

In quarta posizione Sébastien Buemi ha fatto di tutto per mantenere la terza posizione, eppure lo svizzero di Nissan e.Dams quest’anno pare proprio non volerne che sapere nulla di avanzare almeno sul gradino più basso del podio e lascia così sfilare De Vries, su una delle tante curve lente dell’ExCel Circuit. Lotterer, alle sue spalle, chiude la gara in quinta posizione amministrando egregiamente la tappa e tenendo dietro i due mastini di Audi, Rast e Di Grassi, che chiudono la gara rispettivamente in sesta e settima posizione. Mediocre la prova di Vandoorne che termina in ottava piazza dopo essere partito dalla P14, mentre Da Costa cerca di concretizzare al massimo il bottino di punti dopo il ritiro di Sam Bird e chiude la gara in nona posizione rimontando dal fondo della griglia. La top 10 della gara dell’ePrix di Londra è decisa da Oliver Rowland che finisce la gara nella parte più bassa della zona punti, la P10.

Sam Bird perde la prima occasione in casa

Giornata da dimenticare per Sam Bird e gli uomini della Jaguar. Il pilota inglese non conferma i pronostici della gara che lo vedevano come favorito per la vittoria, ma il ritiro dalla corsa per un problema tecnico gli costa un totale di zero punti sulla classifica mondiale. Mantiene comunque il primato anche se a pochi punti di vantaggio da Dennis e Da Costa. Per quanto riguarda Jaguar Racing, il primo dei due appuntamenti londinesi si tramuta in un vero e proprio buco nell’acqua del Tamigi con Mitch Evans fuori dai punti per un problema alla monoposto.

Podio Gara FORMULA E 2021 risultati ePrix Londra

Il podio della gara di Formula E 2021 dell’ePrix di Londra è formato da:

1) Jake Dennis – BMW i Andretti Motorsport

2) Nyck De VriesMercedes-EQ Formula E Team

3) Alex Lynn – Mahindra Racing

Classifica Gara ePRIX Londra, ORDINE D’ARRIVO RISULTATI

POS # PILOTA TEAM TEMPO PUNTI
1 27 Jake Dennis BMW i Andretti Motorsport 46:50.048 25
2 17 Nyck De Vries Mercedes-EQ Formula E Team + 5.341 18
3 94 Alex Lynn Mahindra Racing + 6.946 15
4 23 Sébastien Buemi Nissan e.Dams + 8.008 16
5 36 André Lotterer TAG Heuer Porsche Formula E Team + 10.699 10
6 33 René Rast Audi Sport ABT Schaeffler + 11.427 8
7 11 Lucas Di Grassi Audi Sport ABT Schaeffler + 12.233 6
8 5 Stoffel Vandoorne Mercedes-EQ Formula E Team + 17.381 4
9 13 Antonio Felix Da Costa DS Techeetah + 18.457 2
10 22 Oliver Rowland Nissan e.Dams + 28.185 2
11 48 Edoardo Mortara Rokit Venturi Racing + 30.724 0
12 99 Pascal Wehrlein TAG Heuer Porsche Formula E Team + 38.240 0
13 37 Nick Cassidy Envision Virgin Racing + 43.475 0
14 25 Jean-Éric Vergne DS Techeetah + 48.025 0
15 4 Robin Frijns Envision Virgin Racing + 51.037 0
16 28 Maximilian Guenther BMW i Andretti Motorsport + 55.105 0
17 20 Mitch Evans Jaguar Racing + 57.579 0
18 8 Oliver Turvey Nio 333 FE Team + 58.624 0
19 6 Joel Eriksson Dragon/Penske Autosport + 59.945 0
20 7 Sergio Sette Camara Dragon/Penske Autosport + 1:00.436 0
21 71 Norman Nato Rokit Venturi Racing DNF 0
22 88 Tom Blomqvist Nio 333 FE Team DNF 0
23 10 Sam Bird Jaguar Racing DNF 0
24 29 Alexander Sims Mahindra Racing DNF 0
Ordine d’arrivo gara ePrix Londra 2021

👉 Risultati gara 1 Messico Formula E 2021 👈

👉 Tutti i risultati gare, classifiche e notizie dalla Formula E 👈

👉 Calendario Formula E 2020/21 👈

👉 F1 notizie Formula 1 gare, date, classifiche e risultati👈

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

 👉 Lascia un commento sul nostro FORUM!

Commenta

Raffaello Caruso

Mi presento: sono Raffaello Caruso, classe '94 di Catanzaro studente presso l'Università degli Studi "L'Orientale" di Napoli, e da sempre sono un grande appassionato di motori. Coltivo questa grande passione dall'età di 3 anni grazie a mio padre che da sempre mi ha istruito nel "culto dei motori" e, sempre grazie a lui, all'età di 8 anni ho partecipato in maniera agonistica a diverse competizioni di GoKart. Seguo assiduamente ogni competizione motoristica a quattro ruote, soprattutto la F1 di cui sono grande appassionato.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto