FotogalleryVolkswagen

Mobilità Elettrica, a Verona la svolta con Volkswagen

Impulso alla mobilità elettrica a Verona, che grazie al progetto Electrify diverrà la città italiana col maggior numero di punti di ricarica veloci

MOBILITÀ ELETTRICA VERONA – Per dare impulso alla mobilità elettrica parte dal Veneto il progetto Electrify Verona. Per usufruire con continuità delle auto elettriche non è sufficiente acquistarla ma servono anche un’infrastruttura e un’organizzazione adeguate.

Al momento, proprio la carenza di punti di ricarica e i costi da sostenere per l’utilizzo delle auto elettriche sembrano i limiti principali per la diffusione dell’e-mobility nel nostro Paese.

Mobilità Elettrica Electrify Verona

Electrify Verona nasce per dare un impulso deciso alla mobilità elettrica. L’Amministrazione comunale scende in campo insieme ad AGSM – Agenzia Generale Servizi Municipalizzati – e a Volkswagen Group Italia, Consociata italiana del Gruppo Volkswagen, per offrire ai cittadini la possibilità di familiarizzare con quella che è, a tutti gli effetti, una nuova era della mobilità.

Il progetto dunque prevede il libero accesso alla ZTL, parcheggi dedicati gratuiti, colonnine per la ricarica e una Wall Box gratuita per chiunque acquisti una vettura elettrica, indipendentemente dalla marca.Volkswagen Electrify Verona

Colonnine elettriche Verona

In una fase successiva, la partnership porterà allo sviluppo di una rete di postazioni intelligenti a Verona, dotate di Wi-Fi, videosorveglianza e colonnine elettriche di ricarica veloce (a 22 kW).

Il piano prevede di arrivare a un totale di 100 punti di ricarica, che renderanno Verona, confrontata con le più grandi città italiane, il Comune dotato del maggior numero di punti di ricarica veloce per abitante: uno ogni 5.140 abitanti contro una media nazionale di 14.338 e i 12.638 di Milano e i 27.615 di Roma.

Volkswagen e-Golf Electrify Verona

“C’è bisogno di iniziative concrete a sostegno dello sviluppo della mobilità elettrica in Italia – ha affermato Massimo Nordio, Amministratore Delegato di Volkswagen Group Italia – e noi, tra i principali Gruppi automobilistici, abbiamo il dovere di agire in prima persona. Per questo siamo orgogliosi di dare un contributo importante con Electrify Verona, un progetto che si rivolge alla nostra città e ai nostri concittadini, e che ha come obiettivo avvicinare le persone a una nuova idea di mobilità, a prescindere dal fatto che acquistino una vettura di uno dei nostri Brand. È un impegno molto più ampio, in linea con la volontà di portare Verona nel futuro”.

“Volkswagen intende diventare leader della mobilità a zero emissioni. Vogliamo avvicinare davvero il pubblico alle auto elettriche, con azioni concrete – ha sottolineato Andrea Alessi, Direttore della marca Volkswagen – per questo abbiamo ideato soluzioni molto vantaggiose per i nostri Clienti, come Progetto Valore Volkswagen Elettrico, un’offerta che prevede uno sconto pari all’importo dell’IVA, quindi del 22%, per l’acquisto di e-up! ed e-Golf. Un ulteriore passo in questa direzione è Electrify Verona: un vero e proprio sistema di mobilità dedicato ai possessori di un’auto elettrica che prevede accessi liberi alla ZTL, parcheggi gratuiti, colonnine elettriche per la ricarica veloce e l’installazione gratuita di una Wall Box per la ricarica domestica per i residenti nel comune di Verona che acquisteranno una vettura totalmente elettrica – non solo Volkswagen – da settembre 2018 a dicembre 2019”.Mobilità elettrica progetto Electrify Verona con Volkswagen Italia

ANNUNCI USATO VOLKSWAGEN

LISTINO PREZZI VOLKSWAGEN

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close