Volkswagen

Auto elettrica, ricarica veloce Volkswagen

La stazione di ricarica veloce Volkswagen ricarica un’auto elettrica in meno di 17 minuti e funziona come un power bank per smartphone

A proposito di auto elettriche il Gruppo Volkswagen dà un’anticipazione della propria stazione mobile di ricarica rapida del futuro. Può essere installata in modo flessibile e indipendentemente dall’alimentazione elettrica ovunque ce ne sia bisogno: per esempio in parcheggi pubblici urbani, nelle aziende o come punto di ricarica temporaneo in occasione di grandi eventi.

POWER BANK PER AUTO ELETTRICHE

La stazione mobile di ricarica funziona come un power bank che si usa normalmente per ricaricare gli smartphone. Ha una capacità di fino a 360 kWh e può ricaricare fino a 15 veicoli elettrici in modo indipendente. Grazie alla tecnologia di ricarica veloce, questo processo impiega in media solo 17 minuti. Se l’energia contenuta nella batteria integrata è meno del 20%, la stazione vuota è semplicemente sostituita con una carica. Se, al contrario, è collegata in modo permanente a una alimentazione a corrente alternata fino a 30 kW, il pacco batterie si ricarica continuamente. Nel caso in cui sia alimentata da energia rinnovabile, allora la stazione permette la conservazione temporanea di energia prodotta in modo sostenibile, come quella proveniente dal sole o dal vento, rendendo possibile la mobilità neutrale in termini di CO2.

Le prime stazioni mobili di ricarica veloce saranno installate già nella prima metà del 2019 a Wolfsburg come parte di un progetto pilota e supporteranno l’espansione dell’infrastruttura di ricarica nell’area urbana. Nel 2020, la stazione sarà introdotta anche in altre città e comunità.

Ricarica veloce Volkswagen

RICARICA VELOCE VOLKSWAGEN

Le stazioni mobili di ricarica veloce Volkswagen possono essere installate in punti definiti in tutta la città. Le zone temporanee possono essere individuate facilmente via Internet o tramite app. Ogni stazione permette la ricarica rapida a corrente continua fino a 100 kW. Oltre alle vetture elettriche, che possono essere caricate fino a quattro alla volta (due a corrente continua e due a corrente alternata), anche le biciclette a batteria possono usufruirne.

È prevista anche la possibilità di collegarsi direttamente a una fonte di energia, permettendo alla stazione di ricaricarsi con fino a 30 kW con corrente alternata tramite una connessione standard permanente alla rete. Ciò permette di installare punti di ricarica velocemente e in modo semplice, senza adeguamenti strutturali o spese ingenti. Il pacco batterie può essere caricato 24 ore su 24 grazie al collegamento diretto all’alimentazione. Questa ricarica costante, e quindi il tamponamento dell’energia, riducono la pressione sull’alimentazione nei periodi di picco.

Ricarica veloce Volkswagen

SECONDA VITA BATTERIE AUTO ELETTRICHE

La colonnina mobile di ricarica rapida Volkswagen è basata sul pacco batteria della piattaforma MEB (Modular Electric Toolkit) del Gruppo Volkswagen. Da un lato ciò offre il vantaggio di essere velocemente scalabile e, dall’altro, permette di dare una seconda vita alle batterie dei veicoli elettrici. Questo perché una batteria perde capacità di carica nel tempo e, se ha una definita capacità residua ridotta e se supera una attenta analisi, può essere riutilizzata in una stazione mobile di ricarica. Una rete efficiente di punti di ricarica è ritenuta una dei prerequisiti infrastrutturali di base per convincere gli automobilisti a comprare vetture elettriche come quelle della futura famiglia Volkswagen ID.

Thomas Schmall Volkswagen

“Le stazioni mobili di ricarica costituiscono un passo decisivo verso una rete efficiente di punti di ricarica – dichiara Thomas Schmall, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Volkswagen Group Components possono essere installate ovunque siano richieste, con o senza un collegamento a fonti energetiche. Questa flessibilità rende possibile un approccio completamente nuovo alla rapida espansione dell’infrastruttura di ricarica. Le città possono, ad esempio, capire quali siano i posti più adatti per una stazione permanente prima di fare investimenti ingenti nello sviluppo della rete. Inoltre, sarà possibile predisporre un grande numero di stazioni temporanee – esattamente quando e dove ce ne è bisogno”.

Mark Möller Volkswagen

“Le nostre stazioni mobili di ricarica offrono un altro vantaggio fondamentale – aggiunge Mark Möller, Responsabile dello Sviluppo Tecnico di Volkswagen Group Components – soltanto se una vettura elettrica è alimentata con energia prodotta in modo sostenibile, allora può dirsi neutrale in termini di CO2. La nostra stazione è la prima a offrire la possibilità di conservare temporaneamente energia pulita”.

ANNUNCI USATO VOLKSWAGEN – LISTINO PREZZI VOLKSWAGEN

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close
Close