Notizie autoTesla

Tesla batteria da 1 milione di miglia grazie a nuovo elettrodo

Tesla sta mettendo a punto una batteria con nuovo elettrodo NCA che garantisce una durata di 20 anni pari a 1 milione di miglia.

La Tesla sta testando una batteria con un nuovo elettrodo NCA (Nichel, Cobalto, Alluminio) brevettato che potrebbe essere impiegato nella nuova batteria agli ioni di litio da 1 milione di miglia, garantendo al contempo maggiore durata e costi inferiori.

Per questa ricerca Tesla si avvale di un partner, ovvero il professore canadese Jeff Dahn e il suo team presso la Dalhousie University. I test condotti finora mostrano risultati strabilianti su una nuova batteria in grado durare oltre 1.600.000 km in un veicolo elettrico. Questo sarebbe equiparabile a un ventennio di durata

Gli ingegneri Hongyang Li e Jing Li e gli studenti di Dahn, nonché Dahn stesso, sono elencati come inventori del nuovo brevetto della batteria Tesla. Il gruppo di ricercatori compare anche nelle precedenti ricerche relative ai progressi di Tesla nella tecnologia delle batterie.

Batteria ioni di litio della Tesla con nuovo elettrodo NCA
Batteria ioni di litio della Tesla con nuovo elettrodo NCA

Tesla batteria ioni di litio con catodo NMC

Testa sta conducendo i test su una batteria agli ioni di litio di nuova generazione con un catodo NMC 532 “single crystal” a basso contenuto di cobalto, oltre a un nuovo elettrolita avanzato, che è stato brevettato. In particolare la cella contiene il 50% di Nichel, 30% di Magnesio e 20% di Cobalto.

Grazie a questo nuovo catodo si sono raggiunti oltre 4.000 cicli nelle celle della batteria Tesla. Nel frattempo la casa americana sta brevettando gli elettrodi NCA a “cristallo singolo” come divulgato in una domanda di brevetto recentemente pubblicata con il nome di “Metodo per la sintesi di elettrodi di nichel-cobalto-alluminio“.

La nuovissima Tesla Model 3 prodotta in Cina per il mercato asiatico
La nuovissima Tesla Model 3 prodotta in Cina per il mercato asiatico

Questo nuovo elettrodo quindi consentirebbe a Tesla di raggiungere una densità energetica simile o migliore rispetto alle batterie NMC.

Tesla sta lavorando da molto tempo a un progetto interno per una batteria con nuovo elettrodo chiamato Roadrunner. Tesla si è posta l’obiettivo di produrre le proprie celle in casa utilizzando le tecnologie sviluppate dai team interni di Tesla, come quello del prof Dahn, mettendo a frutto anche l’acquisizione di Maxwell e delle sue tecnologie.

Tesla ha già testato prototipi di celle nell’ambito del progetto segreto Roadrunner. Ritiene di poter produrre su vasta scala le nuove celle e utilizzarle nei suoi veicoli e prodotti di accumulo di energia come i powerwall.

Per questo la casa automobilistica americana ha progettato delle apparecchiature per avviare la produzione,come la linea pilota di Fremont avviata negli ultimi mesi. Maggiori dettagli sul progetto Roadrunner e su questa nuova batteria verranno svelati alla prossima conferenza Tesla battery day probabilmente a maggio.

Di seguito è possibile visionare il brevetto Tesla Patent Nca Electrode riportato da Fred Lamert sulla piattaforma Scribd.

Potrebbero interessarti (anzi te li consiglio):

👉 Scopri quanto dura la batteria di un’auto elettrica Tesla

👉 Nuove batterie litio per auto elettriche

Visita EV Driving

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

👉 Lascia un commento sulla Batteria Tesla da 1.600.000 km qui sotto o sul nostro FORUM dove ti invitiamo.

Tags
Back to top button
Close