AronaPRIMO CONTATTO

Seat Arona il test con la FR per volare!

A bordo della Seat Arona FR per un prova dell'allestimento più sportivo quello che fa la differenza

Arriva sul mercato Seat Arona, il nuovo SUV compatto di Seat a trazione anteriore. Dopo Leon e Ibiza è il terzo modello lanciato dal Brand spagnolo nel 2017. Con Seat Arona il test della versione più sportiva, quella denominata “FR”.
A Martorell sono in continuo fermento: dopo l’Ateca stanno già preparando una nuova offensiva tra i SUV di grandi dimensioni con l’arrivo nel 2018 del nuovo modello.
Questa Arona ci piace per le sue dimensioni compatte, abbinate alle caratteristiche tipiche di un crossover, grazie ad un assetto rialzato e una distanza da terra di 18 cm della scocca; una peculiarità molto vantaggiosa in città! La mobilità è così migliorata, anche con il supporto dei controlli di trazione, che consentono di avanzare con grande facilità anche su percorsi naturali fuoristradistici come strade sterrate e passaggi su fondo sconnesso e scivoloso. La Arona è realizzata sulla piattaforma MQB A0, la stessa dell’Ibiza, qui proposta in versione con passo allungato di 2 mm.

SEAT ARONA IL TEST DELLA FR TUTTE LE FOTO

COME È FATTA – La Arona in versione FR (non ancora disponibile in Italia ma che arriverà inizi 2018) ha quei segni distintivi che la rendono subito diversa dalle altre, con un’eleganza tutta sua, un look grintoso e dinamico: è spaziosa, “furba” e strizza l’occhio proprio ai giovani!
La vettura ha una lunghezza di 4.138 mm, una larghezza di 1.780 mm e 1.543 mm di altezza. Monta un quattro cilindri 1.5 TSI 150 CV con tecnologia attiva di disattivazione dei cilindri e un cambio manuale a sei rapporti. Il tutto combinato con tecnologie per la sicurezza e la connettività appartenenti ai segmenti superiori oltre alle numerose soluzioni di personalizzazione offerte dal nuovo modello con l’inconfondibile design SEAT. Il display da 8” sulla consolle è orientato verso il conducente e di facile consultazione, con una grafica rinnovata e tanti servizi a disposizione.
All’interno lo spazio è notevole e colpisce soprattutto il bagagliaio con i suoi 400 litri, uno dei migliori della categoria con quattro ganci metallici per fissare la rete e la presenza del doppio fondo sotto la copertura.
I sedili di questa versione sono realizzati in tessuto e Alcantara misto, con personalizzazione estesa anche sul volante dove è apposto il logo FR nella parte inferiore. La strumentazione prevede un contagiri e un contachilometri con al centro un display digitale che replica le informazioni dello stato dell’auto e del navigatore. Dal 2018 sarà dotata di un nuovo Digital Cockpit dal design più moderno e versatile, con una grande funzionalità e ottima risoluzione.
Seat Arona con Seat Arona il test

COME VA –  A bordo della Seat Arona durante il test della FR, scopriamo subito una seduta del conducente ben  rialzata che garantisce alla guida una migliore visibilità e facilità, ma anche l’ingresso e discesa dall’auto facilitato. Le dimensioni compatte ti fanno sentire a tuo agio in una città come Barcellona con intenso traffico una sensazione di sicurezza e pieno controllo dell’ambiente circostante. Parcheggiare non è un problema soprattutto quando lo spazio a disposizione è molto ridotto!
Appena acceso tramite il pulsante (non c’è il blocchetto della chiave) il quattro cilindri turbo 1.500 cc sulla FR si mostra molto silenzioso. Spicca immediatamente una prontezza di risposta ed una piacevole ripresa grazie al turbo che entra a bassi regimi ma anche al peso ridotto della vettura, una delle più leggere del segmento.
La capacità di ripresa da regimi più bassi (dai 1.300/1.500 g/m in su) è comunque piacevole e non ti da quel senso di vuoto accusato da altre motorizzazioni simili della concorrenza, questo grazie anche al peso contenuto che ottimizza le prestazioni, riducendo anche i consumi. Superando i 1.800/2.000 g/m (punto esatto nel quale il turbo inizia a spingere) la spinta è più energica soprattutto oltre i 2.000 g/m quando il turbocompressore entra nel suo regime ottimale di lavoro con una buona coppia a tutti i regimi che permette facili riprese anche in salita.
Ben scalate le 6 marce di questo cambio manuale che presenta innesti precisi ed uno sforzo sulla leva minimo.
Sulle strade di montagna, tortuose e in salita nei dintorni di Barcellona, la SEAT ARONA ha sfoderato tutta la sua agilità, mostrandosi stabile e sicura nonostante il rialzo delle sospensioni di cui ci è piaciuta la taratura non particolarmente rigide ma più votata al confort; anche i freni meritano una nota positiva, sempre pronti e senza alcun segno di affaticamento anche nei tratti in discesa ad andatura “allegra”.
Lo sterzo è leggero e preciso. Ottimi i controlli di trazione e in particolare l’XDS (differenziale a controllo elettronico), provato in salita nei tornantini più stretti, che interviene frenando la ruota con meno aderenza, di serie sui motori con più di 100 CV.

ALLESTIMENTI SEAT ARONA – In Italia, la SEAT Arona sarà proposta inizialmente negli allestimenti Reference, Style ed Xcellence, tre versioni ben calibrate per tutte le esigenze. Queste versioni si possono ulteriormente personalizzare con un lunghissimo elenco di equipaggiamenti disponibili a richiesta.
SCOPRI TUTTO SU SEAT ARONA SEAT ARONA XCELLENCE

SEAT ARONA XCELLENCE FOTO

SEAT ARONA MOTORIZZAZIONI – I propulsori a benzina sono ad iniezione diretta, dotati di turbocompressore e sistema start/stop automatico. È possibile scegliere fra tre diversi propulsori benzina, tutti con blocco in alluminio: il 1.0 TSI 95 CV tre cilindri, combinato con un cambio manuale a cinque rapporti; la variante 115 CV, nella quale lo stesso motore viene offerto con cambio manuale a sei rapporti o cambio DSG con doppia frizione a sette rapporti. La versione 1.6 TDI e la FR 1.5 turbo da 150 CV saranno disponibili in Italia a partire dall’inizio del 2018: il diesel con una potenza di 95 CV (abbinato a un cambio manuale a cinque rapporti o un DSG con doppia frizione a sette rapporti) o 115 CV (in abbinamento a un cambio manuale a sei rapporti). La FR ha il cambio manuale 6 marce.
PREZZI – Il prezzo della Seat Arona FR è di 20.870 €.
Per le altre versioni prezzi a partire da 16.950 Euro (benzina 1.0 TSI 95 cv Reference) e 19.570 € il diesel 1.6 95 cv Reference.
Il vantaggio in termini di contenuti nel scegliere allestimenti superiori invece di acquistare i singoli optional è di 1.920 € con l’allestimento Style e di 2.000 € per FR o Xcellence.
In fase di lancio è possibile prenotare il modello base  ad un prezzo scontato di 14.500 €.

PREZZI SEAT ARONA

SEAT ARONA TUTTE LE FOTO

 

SEAT ARONA TEST SU STRADA VERSIONE FR

SCOPRI TUTTO SU SEAT ARONA

POSITIVO

BRILLANTEZZA MOTORE
RIPRESA
CAPIENZA BAGAGLIAIO
ESTETICA
FRENI

NEGATIVO

MANCA CAMBIO DSG AUTOMATICO

La nostra valutazione

ESTETICA - 78%
MOTORE - 88%
PRESTAZIONI - 70%
ACCESSORI - 79%
CONSUMI - 71%
PREZZO - 95%

80%

VALUTAZIONE COMPLESSIVA

Quanto ti piace questa Auto?

Voto Lettore: 4.02 ( 37 voti)

4/5

VOTO MEDIO LETTORI:

Tags

Giovanni Mancini

Ingegnere, pilota, giornalista appassionato da sempre di auto e motori.
Segue la direzione di questo portale newsauto.it ed è direttore responsabile dei magazine Elaborare, Elaborare 4×4 ed Elaborare Classic da oltre 20 anni il riferimento degli appassionati. Nell’anno 2004 ha conseguito il titolo di Campione Italiano nel Campionato Velocità Turismo. Pilota attualmente attivo su gare in pista del Campionato Italiano Turismo con Peugeot e nei monomarca con Seat e Renault.
Tra le tante auto speciali provate una in particolare (esclusiva italiana): la Mazda 787B vincitrice della 24H di Le Mans nel 1991.

Articoli Simili

Close