Provata A Monza La Mégane Rs 265

Abbiamo messo alla frusta i 265 cv della Megane RS sulla velocissima pista di Monza. La berlina sportiva, grintosa ha tanto carattere da vendere.

video

7 luglio, 2015

Mégane R.S. si veste di un look grintoso che la inserisce immediatamente al vertice della gamma delle berline sportive. Un’auto Renault di carattere per chi ama le emozioni estreme. E’ stata concepita per offrire il massimo piacere di guida grazie anche ad un propulsore 2.0 16V 265cv, un differenziale a slittamento limitato, un avantreno ad asse indipendente e una scelta tra i due telai Sport o Cup. I cerchi opzionali da 19’’ neri con profilo grigio sono associati ai pneumatici ad alte prestazioni Bridgestone, montati anche sul modello Mégane Trophy in occasione della conquista del record del giro del Nürburgring.
Noi l’abbiamo provata sulla velocissima pista di Monza.
Renault_Sport_Megane_RS_265_Variante_Monza

Interni per la pista: All’interno troviamo il sistema multimediale connesso Renault R-Link che integra la versione 2.0 del sistema di acquisizione dati senza equivalenti sul mercato denominato R.S. Monitor 2.0 compatibile con la recentissima funzionalità R.S. Replay che costituisce un insieme di funzionalità di visualizzazione in diretta e di acquisizione dati del veicolo. Esso consente, in particolare, di visualizzare i valori istantanei di una quindicina di sensori, le curve di coppia e di potenza, il diagramma GG (accelerazioni longitudinali e laterali), oltre a disporre di un cronometro automatico, per seguire i propri risultati da un giro all’altro.
Renault_Sport_Megane_RS_265_Lato_Monza

PRIMO CONTATTO – Impressioni di guida. Questa RS è divertimento puro.
Ciò che sorprende fin dai primi giri è la notevole facilità di guida di questa Mégane. E’ un auto che ti accompagna nella guida e ti perdona tutto. Ed allora tuffiamoci in un giro lanciato a bordo di questa belvetta francese.
Il motore tira da bestia con la turbina che soffia prepotentemente…anche nelle nostre orecchie. Davvero bello e coinvolgente il sound proveniente dallo scarico che avvolge tutto l’abitacolo.
Siamo sul rettilineo principale dove prima della staccata vediamo la lancetta del tachimetro che raggiunge i 210 km/h, mica male! In frenata se andiamo a pinzare forte, la Meggy tende ad alleggerirsi al posteriore ma lo fa in modo graduale senza impensierire. Frenata che ci è piaciuta molto in quanto dopo diversi giri tirati con oltre 30° di temperatura esterna, non è mai entrata in fading consentendo di tirare delle staccate in tutta sicurezza.
Proseguiamo uscendo a tutto gas dalla prima variante, grazie al differenziale autobloccante montato di serie che è coadiuvato dagli ottimi pneumatici Bridgestone montati sui cerchi opzionali da 19 pollici che vi consigliamo di scegliere. Proseguiamo a gas spalancato tutta la Curva Grande dove siamo sull’ordine dei 170 km/h. Anche escludendo completamente l’ESP la vettura si mantiene stabile ma all’occorrenza, se stuzzicata, il retrotreno scodinzola ma aiuta ad uscire dalle curve, divertendo non poco chi siede alla guida. Prima della Variante Roggia leggiamo i 200 Km/h e pinziamo decisi confidando nella bontà dell’impianto Brembo montato di serie. La trazione in uscita è micidiale e nel giro di pochi secondi ecco che si avvicinano le due Lesmo…la velocità di percorrenza in curva è davvero notevole e la precisione al volante ci sembra ancora migliorata rispetto al modello precedente. I sedili Recaro con sellerie pelle-tessuto sono siglati con il ricamo Renault Sport sui poggiatesta e trattengono perfettamente il corpo in curva anche in pista, benissimo!
Usciamo in terza dalla seconda di Lesmo e raggiungiamo anche stavolta i 200 km/h in fondo al rettilineo che porta all’Ascari. Scaliamo in terza e senza problemi saliamo aggressivi sul cordolo di sinistra per poi tenerci stretti a destra ed infilare subito la 4° per uscire veloci dalla curva. L’ultima curva ad attenderci è la Parabolica dove la Megane RS si mantiene sempre stabile permettendoci di sfruttare in uscita tutta la larghezza della pista. Il crono segna 2’30” circa, avremmo potuto fare di meglio se il gran caldo della giornata non avesse messo a dura prova noi e la vettura.

LISTINO PREZZI RENAULT  LISTINO PREZZI Mégane

Tutto su PRIMO CONTATTO

Tutto su Renault

Tutto su Auto Sportiva

Tutto su Monza Autodromo

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV