FotogalleryKoleosRenault

Renault Koleos 2019, anteprima restyling del SUV francese

Renault Koleos 2019, arriva il restyling del SUV con alcune novità estetiche nel frontale e nel posteriore. Nuovo il motore Diesel 1.7 litri da 150 CV

Renault Koleos 2019, arriva il restyling del SUV francese dopo due anni dal lancio. Fra le novità ci sono alcune migliorie estetiche e di comfort all’interno dell’abitacolo. Questo SUV se la cava anche in off road grazie alla trasmissione integrale, che usufruisce della tecnologia con l’Alleanza con Nissan.

Renault Koleos 2019, com’è fatto

ESTERNI All’esterno il Renault Kolesos 2019 si presenta con una silhouette elegante e spalle muscolose tipiche di un SUV.  Nel frontale la mascherina è leggermente più grande. Una nuova linea cromata si sviluppa per tutta la lunghezza del paraurti fino ai proiettori fendinebbia evidenziati dalla cromatura. Verso il basso il paraurti si arricchisce di nuovi ski più imponenti. Rimane inalterata la firma luminosa a forma di C (C-Shape),

Il posteriore di Renault Kolesos 2019 è stato ridisegnata con ski che si sviluppano più in alto sul paraurti e una linea cromata trasversale che riprende il frontale. La terza luce di stop ha una forma allungata. In basso ritroviamo il doppio terminale di scarico. Fra le novità del restyling ci sono anche i nuovi cerchi in lega diamantati da 18” e da 19” ed una nuova tinta di carrozzeria, Rouge Millésime.

La versione alto di gamma Initiale Paris aggiunge i cerchi diamantati da 19” e il logo Initiale Paris sulla calandra e sulla modanatura del parafango anteriore.

Nuovo Renault Koleos 2019 frontale
Nuovo Renault Koleos 2019 frontale

INTERNI L’abitacolo del nuovo Renault Koleso si caratterizza per le cromature satinate negli inserti del volante, sulla leva del cambio e sulle bocchette. I progettisti hanno fatto largo uso di materiali soft per il cruscotto e le guarnizioni delle porte. Lo psazio interno non manca, considerando una lunghezza di 4672 mm e un passo di 2704 mm. I passeggeri dispongono posteriormente di un’altezza libera dal suolo e di una larghezza alle spalle e ai gomiti generose. Il raggio alle ginocchia è di 289 mm.

Grazie alle maniglie situate nel vano bagagli, con il sistema Easy Break basta un solo gesto per abbassare la panchetta posteriore 1/3-2/3. Il volume di carico passa da 579 litri nella configurazione a 5 posti a 1795 litri con la panchetta posteriore reclinata.

Sul top di gamma Initiale Paris abbiamo due nuove sellerie in Nappa: nero titanio e grigio sabbia chiaro, impreziosite da doppie impunture. Inoltre ci sono le decorazioni ed il logo specifico su plancia, volante, pannelli interni delle porte, battitacco e tappetini.

Nuovo Renault Koleos 2019 abitacolo
Nuovo Renault Koleos 2019 abitacolo

INFOTAINMENT Il sistema multimediale e di navigazione R-LINK 2 viene proposto in due formati di display (a seconda delle versioni): orizzontale da 7” o verticale da 8,7”. 

Compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, la funzione di Smartphone Replication sullo schermo si attiva in modalità verticale per facilitare la lettura, con una visualizzazione Apple CarPlay a schermo intero. Sotto la consolle centrale, alla base della leva del cambio, sono disposte due prese USB. Nella versione Initiale Paris abbiamo anche un sistema audio Bose, composto da 13 altoparlanti ad alta performance.

Nuovo Renault Koleos 2019 display R-LINK 2 verticale da 8,7”
Nuovo Renault Koleos 2019 display R-LINK 2 verticale da 8,7”

Renault Koleos 2019, due nuovi motori diesel Blue dCi

Sul restyling del Renault Koleos 2019 debuttano due nuove motorizzazioni Blue dCi, dotati delle ultime tecnologie anti-inquinamento e, in particolare, di un sistema di riduzione catalitica selettiva (SCR). I due motori sono il Blue dCi 150 X-Tronic da 150CV ed il Blue dCi 190 X-Tronic All Mode 4×4 i da 190 CV, 15CV rispetto alla generazione precedente. I due motori di serie sono associati al cambio automatico X-Tronic di ultima generazione a 6 rapporti.

TRAZIONE INTEGRALE ALLA MODE La trazione integrale All Mode 4×4-i di Nuovo Koleos dispone di tre diverse configurazioni: Trazione anteriore (4×2), Auto (4×4), Lock (4×4). Su quest’ultima il differenziale centrale è bloccato e garantisce una ripartizione 50/50 della coppia tra ruote anteriori e posteriori. Renault Koleos 2019 per la guida in off road può contare anche su un’altezza libera dal suolo di 190 mm e angoli di attacco e di uscita anteriore/posteriore di 18° e 25° grazie agli sbalzi ridotti.

Nuovo Renault Koleos 2019, vista di profilo
Nuovo Renault Koleos 2019, vista di profilo

Renault Koleos 2019, sistemi ADAS di aiuto alla guida

A bordo del Nuovo Koleos abbiamo una ricca dotazione di sistemi ADAS di aiuto alla guida, già presenti nella vecchia versione: l’allerta di superamento della linea di carreggiata (LDW), il sensore di angolo morto (BSW), il riconoscimento della segnaletica, la commutazione degli abbaglianti/anabbaglianti automatica (AHL), l’assistenza al parcheggio a 360° e il parcheggio mani libere (Easy Park Assist).

Da settembre del 2018 è arrivato anche l’Adaptive Cruise Control (ACC) di serie su tutte le versioni e il sistema di rilevamento della stanchezza del conducente (UTA). Infine, il dispositivo di frenata attiva di emergenza (AEBS City e Inter-Urban) comprende una nuova funzione di riconoscimento dei pedoni in città

A seconda delle versioni, Nuovo Koleos può essere dotato di fari a LED Pure Vision che fungono contemporaneamente da abbaglianti e anabbaglianti. Dietro i gruppi ottici accesi di giorno e di notte sono dotati di tecnologia Edge Light con un effetto 3D.

Nuovo Renault Koleos 2019 vista posteriore
Nuovo Renault Koleos 2019 vista posteriore

FOTO Renault Koleos 2019

Occasioni usato KOLEOS – Listino prezzi KOLEOS

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close
Close