Formula 1 - F1FotogalleryRacing

Orari Gp Abu Dhabi F1 2020, diretta SKY e TV8. Hamilton negativo al Covid

Ad Abu Dhabi è in programma l’ultima gara della stagione 2020 di Formula 1. Orari TV della diretta Sky e TV8 della 17^ gara sul circuito di Yas Marina, in cui torna a correre Lewis Hamilton dopo che è guarito dal Covid-19.

Orari TV del Gp di Abu Dhabi, ultima gara del Mondiale 2020 di F1, sul circuito di Yas Marina. La stagione, iniziata in ritardo a causa del Covid-19, si chiude ufficialmente ad Abu Dhabi nel weekend del 13 dicembre.

Al Gp di Abu Dhabi 2020 ci sarà anche Lewis Hamilton che è guarito dal Covid-19. Il pilota inglese, dopo il forfait nel Gp di Sakhir e l’isolamento per 10 giorni a Sakhir, si è sottoposto ad una serie di test Covid a cui è risulto negativo. In caso di nuovo forfait era pronto George Russel che senza gli errori al box Mercedes avrebbe vinto in scioltezza il Gp di Sakhir.

Ora Russell ad Abu Dhabi correrà al volante della Williams e Jack Aitken tornerà nel ruolo di terzo pilota della scuderia inglese.

Lewis Hamilton guarito, negativo al covid-19
Hamilton è guarito dal Covid e torna a correre ad Abu Dhabi

Chi non ci sarà al via del Gp di Abu Dhabi è Romain Grosjean, in convalescenza dopo il terribile incidente del Bahrain in cui è scampato alla fiamme della sua monoposto.

In Tv il Gran Premio di F1 di Abu Dhabi 2020 è visibile in diretta su Sky e su TV8, con il semaforo verde che scatta quando in Italia sono le 14:10 di domenica 13 dicembre.

Orari Gp Abu Dhabi F1 2020 diretta SKY e TV8

Venerdì 11 dicembre 2020 (PROVE LIBERE)
10.00-11.30: Prove libere 1 (diretta su Sky Sport F1 HD)
14.00-15.30: Prove libere 2 (diretta su Sky Sport F1 HD)

Sabato 12 dicembre 2020 (PROVE LIBERE e QUALIFICHE)
11.00-12.00: Prove libere 3 (diretta su Sky Sport F1 HD)
14.00-15.00: Qualifiche (diretta su Sky Sport F1 HD e su TV8)

Domenica 13 dicembre 2020 (GARA)
14.10: Gara (diretta su Sky Sport F1 HD e su TV8)

Leclerc ad Abu Dhabi penalizzato di tre posizioni sulla griglia di partenza per l'incidente al via del Gp di Sakhir
Leclerc ad Abu Dhabi penalizzato di tre posizioni sulla griglia di partenza per l’incidente al via del Gp di Sakhir

F1 Abu Dhabi, le caratteristiche del circuito di Yas Marina

L’ultimo appuntamento del Mondiale 2020 di Formula 1 si corre di consueto nella splendida cornice di Abu Dhabi, sul circuito di Yas Marina Circuit, che si trova sull’isola artificiale omonima, nell’area nordoccidentale della capitale degli Emirati Arabi Uniti. Il Gran Premio inizia con le prime luci del tramonto e termina al buio.

La pista è stata progettata da Hermann Tilke, il padre dei circuiti moderni. Qui si corre dal 2009, dove Lewis Hamilton detiene il record di successi (2011, 2014, 2016, 2018 e 2019). La prima parte della pista, che è lunga 5,554 km, è molto veloce, con due rettilinei in cui viene utilizzato il DRS, mentre a partire dalla curva 12 le curve secche si intensificano ed impediscono di raggiungere i 300 km/h nella sezione restante del tracciato.

F1 Abu Dhabi circuito Yas Marina F1
Vista aerea del circuito di Yas Marina ad Abu Dhabi

La corsa si svolge sulla distanza di 55 giri. Il record assoluto della pista è di 1’34″779 ed appartiene a Lewis Hamilton, che l’ha agguanto nelle qualifiche del 2019. L’inglese l’anno scorso ha fatto segnare anche il record in gara: 1’39″283.

👉 Calendario F1 2020 aggiornato

👉 Classifiche F1 2020 piloti e costruttori

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

Commenta

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto