EV DrivingPistaRacing

Formula E Roma 2023, risultati e classifiche gare ePrix

I risultati e le classifiche complete del doppio appuntamento della Formula E a Roma, con la vittoria di Jake Dennis in Gara 2 e di Mitch Evans in Gara 1.

A Roma Jake Dennis del team Andretti Autosport ha vinto la seconda gara di Formula E che si è svolta sul circuito cittadino dell’Eur. A due ePrix dal termine della stagione 2023 di Formula E il pilota britannico è leader della classifica piloti ed a Roma in Gara 2 ha conquistato il primo Grande Slam dell’era GEN3: Pole Position, Giro più Veloce e vittoria in gara, conducendo tutta la gara in testa. A Roma ha vinto davanti a Norman Nato (Nissan e.dams) e Sam Bird (Jaguar Racing)

In Gara 1 invece il successo è andato a Mitch Evans su Jaguar (al quarto successo in carriera a Roma), davanti a Nick Cassidy (Envision Racing) e Maximilian Gunther (Maserati Racing).

Formula E Roma 2023 risultati

In Gara 2 Jake Dennis è stato l’assoluto dominatore dell’ePrix di Roma. Il britannico è partito dalla pole position, senza mai perdere la prima posizione. Ha gestito ottimamente anche gli Attack Mode e l’energia a disposizione sulla sua monoposto elettrica Porsche 99X Electric, gestita dal team Andretti Autosport.

Formula E Roma 2023 risultati
Jake Dennis ha vinto Gara 2 di Formula E a Roma e comanda la classifica piloti

Dennis è stato anche favorito dall’errore di Mitch Evans, che aveva vinto in Gara 1, che è rimasto coinvolto in un incidente alla Curva 7 del terzo giro, travolgendo anche Nick Cassidy,

Mentre il primo cercava di superare Dennis per la leadership nella zona dei freni della famigerata Curva 7, Evans ha perso il controllo della sua Jaguar nell’attraversamento, ha sfiorato il leader dell’Andretti e si è lanciato spettacolarmente sopra la Jaguar I-TYPE 6 di Cassidy dell’Envision Racing.

Spettacolare incidente a Roma con Mitch Evans che vola su Nick Cassidy
Spettacolare incidente a Roma con Mitch Evans che vola su Nick Cassidy

Il danno subito da Evans si è rivelato fatale, mentre Cassidy è riuscito a recuperare solo fino al 14° posto al termine della gara.

Al termine dell’appuntamento romano Dennis, in vista degli ultimi due ePrix di Londra, ha a disposizione un vantaggio di 24 punti su Cassidy.

Incidente gara 2 nell’ePrix di Roma 2023

Evans invece si trova a 44 punti di distanza al terzo posto, mentre Pascal Wehrlein della TAG Heuer Porsche conserva una sottile speranza matematica, con un ritardo di 49 punti dalla prima posizione su 58 punti ancora disponibili. L’Envision Racing guida la classifica delle squadre con un vantaggio di 13 punti sulla TAG Heuer Porsche.

Podio gara 2 ePrix Roma 2023

Il podio della gara 2 di Formula E 2023 dell’ePrix di Roma 2023 è formato da:

1. Jake Dennis (Avalanche Andretti Porsche)
2. Norman Nato (Nissan Formula E Team)
3. Sam Bird (Jaguar Racing)

Classifica gara 2 ePrix Roma Formula E 2023

POS # PILOTA TEAM GIRI TEMPO RITIRO
1 27  Jake Dennis  Andretti Autosport 24 45’04.323
2 17  Norman Nato  Nissan e.dams 24 3.105
3 10  Sam Bird  Jaguar Racing 24 3.633
4 48  Edoardo Mortara  Maserati Racing 24 4.357
5 16  Sébastien Buemi  Virgin Racing 24 5.004
6 7  Maximilian Gunther  Maserati Racing 24 5.403
7 94  Pascal Wehrlein  Porsche Motorsport 24 11.586
8 1  Stoffel Vandoorne  DS Penske Autosport 24 11.951
9 33  Dan Ticktum  NIO Formula E Team 24 12.563
10 51  Nico Müller  Audi Sport Team ABT 24 13.313
11 5  Jake Hughes  McLaren 24 14.507
12 13  António Félix Da Costa  Porsche Motorsport 24 18.034
13 58  René Rast  McLaren 24 21.029
14 37  Nick Cassidy  Virgin Racing 24 28.475
15 25  Jean-Éric Vergne  DS Penske Autosport 24 1’26.623
16 23  Sacha Fenestraz  Nissan e.dams 23 1 Lap
36  André Lotterer  Andretti Autosport 23 1 Lap Ritirato
3  Sergio Sette Camara  NIO Formula E Team 23 1 Lap Ritirato
4  Robin Frijns  Audi Sport Team ABT 18 6 Laps Ritirato
8  Roberto Merhi  Mahindra Racing 12 12 Laps Ritirato
11  Lucas Di Grassi  Mahindra Racing 12 12 Laps Ritirato
Classifica gara 2 ePrix Roma Formula E 2023
Formula E Roma 2023 Stoffel Vandoorne (DS Penske)
Stoffel Vandoorne (DS Penske) a Roma ha raccolto un 8° e 11° posto

Podio Gara 1 ePrix Roma 2023

Il podio della gara 1 di Formula E 2023 dell’ePrix di Roma 2023 è formato da:

1. Mitch Evans (Jaguar Racing)
2. Nick Cassidy (Virgin Racing)
3. Maximilian Gunther (Maserati Racing)

Classifica Gara 1 ePrix Roma Formula E 2023

POS # PILOTA TEAM GIRI TEMPO RITIRO
1 9 Mitch Evans Jaguar Racing 27 1:37’02.976
2 37 Nick Cassidy Virgin Racing 27 1.639
3 7 Maximilian Gunther Maserati Racing 27 9.126
4 27 Jake Dennis Andretti Autosport 27 21.010
5 25 Jean-Éric Vergne DS Penske Autosport 27 21.482
6 51 Nico Müller Audi Sport Team ABT 27 21.858
7 94 Pascal Wehrlein Porsche Motorsport 27 23.582
8 17 Norman Nato Nissan e.dams 27 24.071
9 3 Sergio Sette Camara NIO Formula E Team 27 25.427
10 23 Sacha Fenestraz Nissan e.dams 27 30.342
11 1 Stoffel Vandoorne DS Penske Autosport 27 44.961
12 8 Roberto Merhi Mahindra Racing 27 1’05.048
13 33 Dan Ticktum NIO Formula E Team 27 1’34.800
58 René Rast McLaren 15 12 Laps Ritirato
10 Sam Bird Jaguar Racing 8 19 Laps Ritirato
16 Sébastien Buemi Virgin Racing 8 19 Laps Ritirato
13 António Félix Da Costa Porsche Motorsport 8 19 Laps Ritirato
48 Edoardo Mortara Maserati Racing 8 19 Laps Ritirato
11 Lucas Di Grassi Mahindra Racing 8 19 Laps Ritirato
4 Robin Frijns Audi Sport Team ABT 8 19 Laps Ritirato
36 André Lotterer Andretti Autosport 2 25 Laps
Classifica gara 1 ePrix Roma Formula E 2023

Leggi anche:

Calendario Formula E 2023

Classifiche Formula E 2023

Risultati gare, classifiche e notizie Formula E

EV Driving tutto su auto elettriche e ibride

→ Cosa ne pensi? Fai un salto sulla discussioni sul FORUM!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto