Formula 1

F1 2016 Rosberg Campione Del Mondo

F1 2016 Nico Rosberg è il nuovo campione del mondo. Il tedesco vince l’iride grazie al secondo posto al Gp di Abu Dhabi, dietro al rivale Lewis Hamilton. E’ stata lotta fino all’ultima curva per i due duellanti Mercedes-AMG, la scuderia gongola perchè chiude la stagione con l’ennesima doppietta. Rosberg è Campione del Mondo dopo 34 anni il Titolo conquistato da papà Keke con la Williams. Il tedesco vince con merito nonostante le dieci vittorie stagionali di Lewis Hamilton. La costanza infatti ha premiato il figlio d’arte mentre l’inglese recrimina per alcune gare buttate al vento, anche per guai legati all’affidabilità della sua monoposto. Il Gp di Abu Dhabi così chiude la stagione 2016 con la Ferrari che in extremis riesce ad agguantare un podio con Sebastian Vettel, rendendo meno amaro questo finale di stagione. Giù dal podio si ferma la rincorsa di Max Verstappen che la 20° giro ha subito il sorpasso da brividi di Nico Rosberg.

F1 GP Abu Dhabi Yas Marina 2016  LA GARA ORDINE D’ARRIVO

Pos # Pilota Scuderia Motore Giri Tempo
1. 44 Lewis Hamilton  Mercedes-AMG Mercedes-AMG 55 1:38:04.013
2. 6 Nico Rosberg  Mercedes-AMG Mercedes 55 +0.439
3. 5 Sebastian Vettel  Ferrari Ferrari 55 +0.843
4. 33 Max Verstappen  Red Bull TAG 55 +1.685
5. 3 Daniel Ricciardo  Red Bull TAG 55 +5.315
6. 7 Kimi Raikkonen  Ferrari Ferrari 55 +18.816
7. 27 Nico Hulkenberg  Force India Mercedes-AMG 55 +50.114
8. 11 Sergio Perez  Force India Mercedes-AMG 55 +58.776
9. 19 Felipe Massa  Williams Mercedes-AMG 55 +59.436
10. 14 Fernando Alonso  McLaren Honda 55 +59.896
11. 8 Romain Grosjean  Haas Ferrari 55 +76.777
12. 21 Esteban Gutierrez  Haas Ferrari 55 +95.113
13. 31 Esteban Ocon  Manor Mercedes-AMG 54 1 lap
14. 94 Pascal Wehrlein  Manor Mercedes-AMG 54 1 lap
15. 9 Marcus Ericsson  Sauber Ferrari 54 1 lap
16. 12 Felipe Nasr  Sauber Ferrari 54 1 lap
17. 30 Jolyon Palmer  Renault Renault 54 1 lap
 R 55 Carlos Sainz Jr.  Toro Rosso Ferrari 0  Ritiro
 R 26 Daniil Kvyat  Toro Rosso Ferrari 0  Ritiro
 R 22 Jenson Button  McLaren Honda 0  Ritiro
 R 77 Valtteri Bottas  Williams Mercedes-AMG 0  Ritiro
 R 20 Kevin Magnussen  Renault Renault 0  Ritiro

GP ABU DHABI F1/2016f1-2016-gp-abu-dhabi-rosberg-campione-7

F1 Gp Abu Dhabi | strategia PIRELLI  L’ultima gara nell’era dei pneumatici deliberatamente studiati per avere un degrado elevato si è conclusa con la vittoria del pilota Mercedes-AMG Lewis Hamilton nel Gran Premio di Abu Dhabi, e con il secondo posto del compagno di squadra Nico Rosberg, che ha conquistato per la prima volta il Campionato del Mondo. I piloti Mercedes hanno adottato un’identica strategia su due soste, partendo con le ultrasoft e montando due volte le soft, in entrambe le occasioni a un giro uno dall’altro. Strategia differente per il pilota Ferrari Sebastian Vettel, che ha usato tutte e tre le mescole: partito sulle ultrasoft, è passato alle soft e poi ha concluso la gara sulle supersoft. Vettel è stato il più veloce in pista, guadagnando posizioni fino a insidiare i leader e contribuire così ad un emozionante finale di gara. I due piloti Red Bull sono stati i soli nella top 10 a non essere partiti sulle ultrasoft. Nonostante un testacoda al via in seguito a un contatto, Max Verstappen è riuscito a rimontare fino al secondo posto, prima di effettuare la sua unica sosta. Verstappen è stato il solo tra i piloti di testa a effettuare un solo pit-stop, sfruttando al massimo il primo stint sulle supersoft per guadagnare posizioni in pista e chiudendo in quarta posizione.GP ABU DHABI F1/2016f1-2016-gp-abu-dhabi-rosberg-campione-10

– CLICCA PER FORUM F1

– CLICCA PER CLASSIFICHE F1 2016

– CLICCA PER CALENDARIO F1 2016

Tags

redazione

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, di tecnica motoristica e del mercato italiano.
Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team di cui fanno parte tester/piloti che vantano una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4×4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali. Lo staff si avvale di strumenti di misura dedicati per i rilevamenti delle prestazioni e dei consumi.

Articoli Simili

Vedi Anche

Close
Close