F1 Gp Giappone Griglia di Partenza Qualifica

F1 2016 le Mercedes-AMG dominano le qualifiche del Gp di Giappone, Rosberg in pole davanti ad Hamilton ed alla Ferrari di Raikkonen. Vettel segna il quarto tempo ma parte 7° per via della penalità della Malesia.

8 ottobre, 2016

F1 2016 Gp del Giappone la Mercedes-AMG di Nico Rosberg conquista la pole position, a Suzuka il tedesco precede in griglia, di soli 13 millesimi, il compagno di squadra Lewis Hamilton e la Ferrari di Kimi Raikkonen, che a sua volta precede Sebastian Vettel le Red Bull di Max Verstappen e Daniel Ricciardo e la Force India di Sergio Perez. Il tedesco della Ferrari scala di posizioni a causa della penalizzazione rimediata dopo l’incidente al via con Rosberg nel Gp di Malesia.

F1 | GP Giappone 2016 Suzuka LA GRIGLIA DI PARTENZA

Pos # Pilota Scuderia Tempo Gap
1. 6 Nico Rosberg  Mercedes-AMG 1’30.647
2. 44 Lewis Hamilton  Mercedes-AMG 1’30.660 0.013
3. 7 Kimi Raikkonen  Ferrari 1’30.949 0.302
4. 33 Max Verstappen  Red Bull 1’31.178 0.531
5. 3 Daniel Ricciardo  Red Bull 1’31.240 0.593
6. 11 Sergio Perez  Force India 1’31.961 1.314
7. 5 Sebastian Vettel  Ferrari 1’31.028 0.381
8. 8 Romain Grosjean  Haas 1’31.961 1.314
9. 27 Nico Hulkenberg  Force India 1’32.142 1.495
10. 21 Esteban Gutierrez  Haas 1’32.547 1.900
11. 77 Valtteri Bottas  Williams 1’32.315 1.668
12. 19 Felipe Massa  Williams 1’32.380 1.733
13. 26 Daniil Kvyat  Toro Rosso 1’32.623 1.976
14. 55 Carlos Sainz Jr.  Toro Rosso 1’32.685 2.038
15. 14 Fernando Alonso  McLaren 1’32.689 2.042
16. 30 Jolyon Palmer  Renault 1’32.807 2.160
17. 22 Jenson Button  McLaren 1’32.851 2.204
18. 20 Kevin Magnussen  Renault 1’33.023 2.376
19. 9 Marcus Ericsson  Sauber 1’33.222 2.575
20. 12 Felipe Nasr  Sauber 1’33.332 2.685
21. 31 Esteban Ocon  Manor 1’33.353 2.706
22. 94 Pascal Wehrlein  Manor 1’33.561 2.914

qual-suzuka-2016

F1 Gp Giappone QUALIFICHE Il pilota della Mercedes-AMG Nico Rosberg ha conquistato la pole nel Gran Premio del Giappone, con un crono di 1m30.647s su pneumatici soft: il tempo più veloce del weekend finora, di circa due secondi inferiore a quello della pole dello scorso anno. Due soste sembrano la strategia più probabile per il gran premio, anche se tutto dipende dalle condizioni di pista e meteo. Dopo la pioggia caduta nella notte, le qualifiche sono rimaste completamente asciutte; ma la pista umida a inizio delle FP3 ha richiesto brevemente anche l’utilizzo dei Cinturato intermediate e full wet – per cui sono stati usati tutti e cinque i tipi di pneumatici. Tutti hanno usato solo le soft dal Q2 in poi. Nel Q3 i piloti hanno effettuato due run (ad eccezione di quelli Force India e Haas), segnando i tempi finali proprio alla fine della sessione, per beneficiare dell’evoluzione della pista.f1-gp-giappone-2016f1-gp-giappone-2016-1

– CLICCA PER FORUM F1

– CLICCA PER ORARI TV GP GIAPPONE

– CLICCA PER CLASSIFICHE F1 2016

– CLICCA PER CALENDARIO F1 2016

Tutto su Formula 1

Tutto su Racing

Tutto su Giappone

Tutto su Mondiale

Tutto su qualifiche gare

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV