F1 news Formula 1Racing

F1 Giappone 2022, orari diretta TV Sky, Now e differita TV8

Torna in calendario il Gp di Giappone, diciottesima gara della stagione 2022 di Formula 1. Orari TV di Sky, Now e TV8 della gara di Suzuka.

In Giappone Max Verstappen potrebbe festeggiare in anticipo il suo secondo titolo mondiale. La pista di Suzuka, dopo due anni di assenza per Covid-19, torna ad ospitare una gara di Formula 1, che potrebbe regalare al pilota della Red Bull la gioia iridata con quattro gare d’anticipo. Il team di Milton Keynes ci tiene a vincere anche in Giappone per omaggiare la Honda, che è la proprietaria della pista di Suzuka. A Verstappen gli basta guadagnare un vantaggio di sei punti Su Perez e otto su Leclerc.

A rovinare la festa alla Red Bull ci prova la Ferrari soprattutto con Charles Leclerc, che a Singapore ha ottenuto l’undicesima pole della stagione. Purtroppo in questo 2022 per la Rossa le ottime prestazioni in qualifica non si sono tramutate in altrettante vittorie in gara.

In Giappone sulla pista della Honda Verstappen potrebbe festeggiare il titolo mondiale

In TV il weekend di gara giapponese del 9 ottobre 2022 va in onda quando in Italia è mattina presto, con la gara che scatta alle 7:00. Le dirette TV sono disponibili solo su Sky ed in streaming su Now, mentre su TV8 sono in programma le differite delle qualifiche e del Gran Premio.

Orari Gp Giappone F1 2022 SKY, Now e TV8

Venerdì 07 ottobre 2022 (PROVE LIBERE)
05.00-06.00: Prove libere 1 (diretta su Sky Sport F1 e Now)
08.00-09.30: Prove libere 2 (diretta su Sky Sport F1 e Now)

Sabato 08 ottobre 2022 (PROVE LIBERE e QUALIFICHE)
05.00-06.00: Prove libere 3 (diretta su Sky Sport F1 e Now)
08.00-09.00: Qualifiche (diretta su Sky Sport F1 e Now, differita alle 16.30 su TV8)

Domenica 09 ottobre 2022 (GARA)
07.00: Gara (diretta su Sky Sport F1 e Now, differita alle 16:00 su TV8)

Orari Gp Giappone F1 2022
La partenza del Gp del Giappone è fissata alle 7.00 italiane

F1 Gp Giappone 2022 sul circuito di Suzuka

La pista di Suzuka è la sede del Gran Premio del Giappone di Formula 1 dal 1987, ad eccezione dei campionati 2007 e 2008 in cui è stato sostituito dal rinnovato Fuji Speedway. Il circuito giapponese, di proprietà della Honda, è lungo 5.807 metri ed è uno dei più spettacolari e tecnici grazie alla varietà delle sue curve (si passa dai tornanti come l’Hairpin ai curvoni veloci come la curva 15 chiamata 130R).

Suzuka F1 mappa circuito Gp Giappone
La mappa della pista di Suzuka in Giappone

Questa pista inoltre è l’unica nella storia della Formula 1 ad avere una conformazione ad 8, ovvero con un sottopasso e relativo cavalcavia. In totale il circuito conta ben 18 curve che lo rendono molto guidato. La lunghezza totale è di 5.807 m, con la corsa che si disputa sulla distanza di 53 giri. Nonostante sia tra i più spettacolari in calendario, a Suzuka non è facilissimo sorpassare ed ecco perché è importante ottenere un buon tempo in qualifica.

Il record della pista di Suzuka è di 1’27″064, ottenuto da Sebastian Vettel nelle ultime qualifiche del 2019 ai tempi della Ferrari. In gara il primato è di 1’30″983 ed appartiene a Lewis Hamilton, che l’ha ottenuto nel 2019 al volante della Mercedes-AMG W10.

F1 Gp Giappone 2019 Mercedes Campione Bottas
Valterri Bottas con la Mercedes-AMG ha vinto l’ultima edizione del Gp del Giappone

L’ultima edizione del Gp del Giappone nel 2019 è stata vinta da Valtteri Bottas, davanti a Sebastian Vettel e Lewis Hamilton.

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 Calendario F1 2022
👉 Calendario F1 2023

👉 Classifiche F1 2022 Piloti e Costruttori

👉 Punti F1 piloti e costruttori come si assegnano

👉 Tempi LIVE F1

👉 Nuove monoposto con effetto suolo

👉 NOTIZIE F1 2022

👉 Nuovo regolamento tecnico F1 2022

👉 Cosa ne pensi sulla stagione di F1? Fai un salto sulla discussioni F1 sul FORUM!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto