F1 news Formula 1RacingVideo

F1 Arabia Saudita 2022, orari diretta TV Sky e differita TV8

Orari Gp Arabia Saudita F1 2022 della diretta TV Sky e differita TV8 della 2a gara della stagione, che si corre per il secondo anno consecutivo sul circuito cittadino di Jeddah.

La stagione 2022 di Formula 1 è iniziata in Bahrain con la fantastica doppietta Ferrari e prosegue in Arabia Saudita sul rinnovato circuito di Jeddah, teatro della seconda gara in calendario. Per il secondo anno consecutivo la F1 corre su questa pista, dove l’anno scorso è andato in scena uno spettacolare duello fra Max Verstappen e Lewis Hamilton, che poi ha vinto la gara.

La prima gara ci ha detto che la Ferrari sembra essere la monoposto da battere e che la Red Bull è la seconda forza del Mondiale. Più attardata sembra la nuova Mercedes-AMG. La gara in Arabia Saudita ci può fornire nuove indicazioni sull’effettiva competitività delle nuove monoposto ad effetto suolo.

F1 Bahrain 2022, risultati gara, classifica e ordine d’arrivo
In Bahrain la Ferrari ha fatto doppietta

In TV il weekend del GP dell’Arabia Saudita è visibile in diretta solo su Sky e in streaming su Now, con il semaforo verde alle 19.00 italiane di domenica 27 marzo 2022. Su TV8 è prevista la programmazione in differita alle 20.15 delle qualifiche e alle 19.30 della gara.

Orari F1 2022 Gp Arabia Saudita SKY, NOW e TV8

Venerdì 25 marzo 2022 (PROVE LIBERE)
15.00-16.00: Prove libere 1 (diretta su Sky Sport F1 e Now)
18.00-19.00: Qualifiche (diretta su Sky Sport F1 e Now)

Sabato 26 marzo 2022 (PROVE LIBERE e QUALIFICHE)
15.00-16.00: Prove libere 3 (diretta su Sky Sport F1 e Now)
18.00-19.00: Qualifiche (diretta su Sky Sport F1 e Now/differita alle 20.15 su TV8)

Domenica 27 marzo 2022 (GARA)
19.00: Gara (diretta su Sky Sport F1 e Now/differita alle 19.30 su TV8)

F1 2022 Gp Arabia Saudita pista Jeddah notturna
Il Gp dell’Arabia Saudita si corre in notturna

F1 GP Arabia Saudita 2022 a Jeddah

La Formula 1 torna in Arabia Saudita a meno di quattro mesi dal suo debutto su questo tracciato. Il circuito cittadino più veloce nel calendario di Formula 1 è leggermente cambiato rispetto al debutto dello scorso anno, in seguito alle modifiche resesi necessarie per via di alcuni incidenti occorsi in pista nel 2021.

Sono state spostate più indietro le barriere di protezione anche al fine di migliorare la visuale in alcune curve, mentre l’ultima curva (la 27) è stata allargata rimuovendo una tribuna, e questo potrebbe far diminuire ulteriormente il tempo sul giro. La curva 13 (delle 27 totali) presenta ancora un banking di 12 gradi e contribuisce a rendere il circuito molto veloce, secondo per velocità solo a quello di Monza.

F1 2022 Gp Arabia Saudita pista Jeddah notturna
La velocissima pista di Jeddah rispetto al 2021 è stata leggermente modificata

Per quanto riguarda i numeri della pista il tracciato di Jeddah è lungo 6.174 metri, con il Gran Premio dell’Arabia Saudita che si disputa sulla distanza di 50 giri. Il record assoluto della pista è di 1’27″511 mentre quello in gara è di 1’30″734, entrambi fatti segnare da Lewis Hamilton.

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 Calendario F1 2022
👉 Calendario F1 2023

👉 Classifiche F1 2022 Piloti e Costruttori

👉 Punti F1 piloti e costruttori come si assegnano

👉 Tempi LIVE F1

👉 Nuove monoposto con effetto suolo

👉 NOTIZIE F1 2022

👉 Nuovo regolamento tecnico F1 2022

👉 Cosa ne pensi sulla stagione di F1? Fai un salto sulla discussioni F1 sul FORUM!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto