F1 news Formula 1Racing

F1 Abu Dhabi 2022, orari diretta TV Sky, Now e differita TV8

Ad Abu Dhabi si chiude la stagione 2022 di Formula 1, con Leclerc e Perez in lotta per il titolo di vice campione del Mondo e la Ferrari chiamata a difendere il secondo posto nel Mondiale Costruttori.

Orari TV del GP di Abu Dhabi, ultima gara del Mondiale 2022 di F1, che si disputa sul circuito di Yas Marina. Rispetto ad un anno fa il Circus arriva all’ultimo appuntamento iridato più rilassato, con la vittoria iridata di Max Verstappen che si è decisa già in Giappone.

L’unico verdetto ancora in ballo riguarda il secondo posto fra i piloti e fra i Costruttori. In lizza per il titolo di vice campione del mondo ci sono Charles Leclerc e Sergio Perez, appaiati a quota 290. Fra i Team la Ferrari è chiamata a difendere il vantaggio di 24 punti sulla Mercedes, reduce dalla doppietta in Brasile.

F1 Sebastian Vettel
La gara di Abu Dhabi è l’ultima della carriera di Sebastian Vettel

La gara di Abu Dhabi sarà anche l’ultima della carriera di Sebastian Vettel, il 4 volte campione del mondo ex Ferrari che da settimane ha annunciato il suo addio alle corse.

Orari Gp Abu Dhabi F1 2022 diretta SKY, Now e differita TV8

In TV il Gran Premio, l’appuntamento finale di Abu Dhabi è visibile in diretta su Sky, Now ed in differita su TV8 (ore 18.00), con il semaforo verde che scatta quando in Italia sono le 14:00 di domenica 20 novembre 2022.

Venerdì 18 novembre 2022 (PROVE LIBERE)
11:00-12:00: Prove libere 1 (diretta su Sky Sport F1 e Now)
14.00-15:00: Prove libere 2 (diretta su Sky Sport F1 e Now)

Sabato 19 novembre 2022 (PROVE LIBERE e QUALIFICHE)
11:30-12:30: Prove libere 3 (diretta su Sky Sport F1 e Now)
15:00-16:00: Qualifiche (diretta su Sky Sport F1, Now, differita alle 18.30 su TV8)

Domenica 20 novembre 2022 (GARA)
14.00: Gara (diretta su Sky Sport F1, Now, differita alle 18.00 su TV8)

Nel 2021 la gara Abu Dhabi è stata decisiva la lotta per il Titolo Mondiale fra Verstappen e Hamilton

F1 Abu Dhabi, le caratteristiche del circuito di Yas Marina

L’ultimo appuntamento del Mondiale 2022 di Formula 1 si disputa di consueto nella splendida cornice di Abu Dhabi, sul circuito di Yas Marina Circuit, che si trova sull’isola artificiale omonima, nell’area nordoccidentale della capitale degli Emirati Arabi Uniti. Il Gran Premio inizia con le prime luci del tramonto e termina al buio.

La pista è stata progettata da Hermann Tilke, il padre dei circuiti moderni. Qui si corre dal 2009, dove Lewis Hamilton detiene il record di successi (2011, 2014, 2016, 2018 e 2019). Nel 2021 la gara è stata vinta da Max Verstappen, che poi ha conquistato il suo primo Titolo Mondiale.

La pista di Abu Dhabi, modificata nel 2021

L’anno scorso il circuito di Abu Dhabi è stato rivisto con alcune modifiche che hanno velocizzato la pista, bilanciando le forze longitudinali e laterali sui pneumatici, prima messi maggiormente alla prova da trazioni e frenata: all’inizio del giro la chicane che formava le curve 5 e 6 è stata sostituita da un rettilineo, il tornante successivo è stato anticipato e ampliato.

Nel complesso al netto delle modifiche quello di Yas Marina è un circuito composto da alcuni tratti veloci e sedici curve, in cui il miglior bilancio aerodinamico potrebbe fare la differenza.

La pista di Abu Dhabi Yas Maria
La pista di Abu Dhabi Yas Maria

In totale la pista è lunga 5.281 metri, con la gara di Abu Dhabi che si sviluppa sulla distanza di 58 giri. Il record assoluto della pista è di 1’22″109, ottenuto da Verstappen nelle qualifiche del 2021. L’olandese detiene il primato anche in gara: 1’26″103.

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 Calendario F1 2022
👉 Calendario F1 2023

👉 Classifiche F1 2022 Piloti e Costruttori

👉 Punti F1 piloti e costruttori come si assegnano

👉 Tempi LIVE F1

👉 Nuove monoposto con effetto suolo

👉 NOTIZIE F1 2022

👉 Nuovo regolamento tecnico F1 2022

👉 Cosa ne pensi sulla stagione di F1? Fai un salto sulla discussioni F1 sul FORUM!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto